cellinoIl suo Cagliari vola ma il presidente Massimo Cellino ha anche altre cose per la testa. Ad esempio, il numero uno rossoblu ce l’ha con il ct della Nazionale Lippi, reo di qualche scelta discutibile. “Sono molto contento che i miei ragazzi, abbiamo avuto questa grande soddisfazione di essere convocati in Nazionale. La cosa che mi infastidisce è però che come sempre vengono usati due pesi e due misure, vengono favorite sempre le big. – ha detto Cellino alla ‘Gazzetta’ – Perchè noi dobbiamo rinunciare a due giocatori fondamentali per più di una settimana, mentre il Mlian che affronteremo domenica deve avere già a sua disposizione Pirlo e Zambrotta. Già siamo inferiori dal punto di vista tecnico, se poi ci mettiamo anche questo… Lippi mi è simpatico e non me la prendo con lui, so che in questi casi si devono accettare dei compromessi, perchè ci sono delle pressioni che portano sempre a favorire i soliti noti”.\r\n(Credits: Calciomercato.it)

1 Comment

Commenta