Cellino attacca la Juve “Arroganti, parlano di terza stella perché non scelgono pure l’arbitro?” | JMania

Cellino attacca la Juve “Arroganti, parlano di terza stella perché non scelgono pure l’arbitro?”

Cellino attacca la Juve “Arroganti, parlano di terza stella perché non scelgono pure l’arbitro?”

“Non contiamo nulla. Ho letto che Beretta ha chiamato la Juve per definire l’orario della nostra partita, ma nessuno ha avvertito l’esigenza di informare me. Facciano pure”. Massimo Cellino attacca duramente la Juve dalle colonne della ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi. Lo spostamento di Cagliari-Juventus alle 20.45 non è per nulla piaciuto al numero uno …

“Non contiamo nulla. Ho letto che Beretta ha chiamato la Juve per definire l’orario della nostra partita, ma nessuno ha avvertito l’esigenza di informare me. Facciano pure”. Massimo Cellino attacca duramente la Juve dalle colonne della ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi. Lo spostamento di Cagliari-Juventus alle 20.45 non è per nulla piaciuto al numero uno dei sardi che puntualizza ancora: “Dopo la morte di Morosini non venne spostato il turno perché c’era l’esaurito per Juve-Roma. Dei disagi degli altri, però, non si cura nulla. La squadra ha viaggiato in pullman per Trieste perché sapevamo di dover giocare alle 15. Ora invece la notturna ci crea problemi e disagi a non finire. Neanche l’albergo ci tiene a dormire… E perché non hanno anticipato alle 15 Inter-Milan? Forse per il veto delle tv? Ce lo dicano, allora, che fanno tutto tra loro. Ma si ricordino che la serie A è a 20 squadre. E le uniche note liete di questo finale vengono dall’orgoglio di Cesena, Novara e Parma”.

Tutta colpa della Juve, dunque, un club arrogante come pochi altri: “Questi cambi potevano essere organizzati per tempo. Ma soprattutto manca il rispetto, sono arroganti. Visto che ci sono, vogliono scegliere anche l’arbitro? Allora aggiungo che per mesi hanno strillato sugli arbitri e alla lunga quest’atteggiamento ha condizionato l’ambiente. Non è bello. E non è finita”. Infine, una battuta sulla terza stella, che puntualizziamo, mai nessun dirigente o tesserato della Juventus ha fin qui chiesto: “Qualcuno a Torino ha cominciato anche a parlare di terza stella. Tanto per portarsi avanti. Purtroppo è un anno brutto per il nostro calcio. Siamo partiti male con uno sciopero dei calciatori che poteva essere evitato e tanti problemi insoluti. Purtroppo i mandati in scadenza ai vertici di Coni e Figc fanno il resto. Così il calcio è fragile, in balìa della politica”, conclude Cellino.

19 commenti

  1. Mi piacerebbe tanto se un domani dovesse saltar fuori la verità sullo slittamento del campionato per la morte di Morosini, considerato che per la scomparsa altrettanto tragica del portiere Mancini, come ci ha ricordato Zeman, non era successo nulla. Neanche la morte ci rende eguali; stranezze del calcio italiano.

  2. Se il calcio è stato ridotto d una bancarella di stregoni, è grazie alla presenza di gente come cellino.
    i prezzi di trieste lo dimostrano…

  3. Commentare le parole di un Presidente arrogante(lo è davvero) e facinoroso come lui credo sia impresa ardua. Ormai è risaputo che ce l’ha con la Juventus, bersaglio diventato usuale per presidenti alla Zamparini. Cerchiamo di vincere e di ridicolizzarli questa è l’unica cosa che conta, considerando che loro hanno sempre sostenuto di non sentirsi parte integrante del Continente.

  4. ma andasse a prenderla nel sedere cellino…io delle sue parole me ne fotto altamente

  5. Preso a mente più fredda, ci sono dei punti che condivido: una disparità nel trattamento fra club esiste, è esistito, e gli organi responsabili non se ne occupano, in nessuna delle serie calcistiche. Non è roba da poco, per quanto possa invece sembrarlo. Le aziende che trasmettono le partite influiscono enormemente sullo svolgersi del campionati, anche troppo.
    Il battibecco fra Milan e Juventus, non mi è piaciuto. Non mi sono mai piaciuti tali atteggiamenti. Dal punto di vista organizzativo, infine, la stagione è stata comunque negativa. C’è un ritardo molto forte con le altre maggiori federazioni.

    Per quanto riguarda invece il Cagliari, come è stato ricordato, Cellino deve ancora rendere conto al sindaco Zedda i motivi che lo portano a non pagare al comune 2 mln. di euro di arretrati. Chi è causa del suo male pianga se stesso.

  6. capitan sparrow

    Quando c’è da guadagnare non attacchi la Juve? Vergognati per iprezzi di domenica!!!!!!!!!!!

  7. Qualcuno ha sguinzagliato i suoi cani, convinto che l’abbaiare di questi animali, possa spaventare la JUVE. Non hanno, però, l’intelligenza per capire che la JUVE è abituata a questi attacchi e non li teme.
    Conosciamo quel “qualcuno” (padrone dei cani) e conosciamo anche i nomi dei “cani” che abbaiano.
    Di sicuro, le chiacchiere di Cellino non influenzano e non scalfiscono minimamente la nostra squadra.
    FORZA JUVE!!

  8. Ma per chi ci ha scambiato, per i suoi centralinisti?Per caso quando a napoli la partita fu rinviata per “bel tempo” e la ns società non fu avvisata abbiamo fatto tutto sto casino?Smettila di fare il finto perbenista e vergognati per i prezzi esagerati dei biglietti di domenica…….VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!

  9. giancarlo acciaro

    cellino non rompere,se i disaggi ci sono e colpa tua portando il cagliari a giocare fuori dalla sardegna!!! sei un incopetente!!!!

  10. se il cagliari ha sempre meno seguito è solo per la tua fastidiosa e arrogante presidenza! Non parlare della Juve non è cosa per te! continua a fare grano con il cagliari calcio, una onorata società che non ha niente da spartire con quelli come te!!!

  11. il nostro amicone cellino apre bocca proprio nel momento meno opportuno !!!!!amico : sei un povero arricchito, imbrogliando tanti poveracci,basti pensare, l’imbroglio che facesti all’U.E, CON IL GRANO…… VAI A CAGARE pezzo di M…A!!!!!!!!!!

  12. Il signor CELLINO tenta di far alzare ulteriore polvere.Anche se posso immaginare i disagi che egli sta CON TROPPA ENFASI. Ora mi chiedo x vogliamo sempre imbrattare tutto e tutti enon rendiamo merito alla Juve x come sta viaggiando senza dire ulteriori baggianate….. Poi questi presidenti che fanno imartiri x non confessano quanto sono IPOCRITI e VENALI ,che rovinano un ambiente pur di far cassa altro che amore x lo sport loro pensano solo al DIO danaro che va ha riempire le loro tasche amici vi saluto con la speranza che possiomo assistere alla fine del campionato senza ulteriori schermaglie

  13. Darrell Abbott

    Bravo Enzo,mi hai anticipato….questo mattacchione crede che noi abbiamo l’anello al naso,ed è molto curiosa e divertente la tempistica degli ultimi eventi:Galliani che dichiara di sentire cellino ogni giorno con aneddoto sullo sfondo del suo telefonino,e lo stesso,a distanza di poche ore,dice le solite troiate prestampate per seminare zizzania e cercare di influenzare chissà cosa.Ma è meglio così,questo non farà altro che caricare ancora di più i ragazzi.SEMPRE FORZA GRANDE JUVE!

  14. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    …. roba da matti!!!! che fosse amico di galliani si sapeva, ma che era anche cretino…….

  15. Sig. Cellino i suoi commenti riguardo alla 3 stella sono inopportuni. Sappiamo che lei è anti-juventino e dei suoi giudizi, noi Juventini, ce ne freghiamo altamente.
    Stapazzeremo il Cagliari sul campo con un punteggio che dovrà ricordarlo Lei e tutti i telecronisti e gufi anti-juventini che in questi anni si sono divertiti a esprimere giudizi poco seri e insignificanti.

    Ormai la Juve è ritornata e chi sa dove si infrangeranno i vostri sogni.

    Forza Juve, Ora e Sempre.

  16. L’ipocrisia fatta persona!

  17. Cellino la Juve ha chiesto in via ufficiale di giocare in notturna, la Lega ha accolto la richiesta, se Beretta non ti ha contattato prenditela con Beretta che mi sembra il solito incompetente all’italiana messo lì non si sa bene sulla base di quali competenze. E poi per piacere non parlare di rispetto dei tifosi del Cagliari, visto che hai deciso di giocare le partite casalinghe a 1100 km da Cagliari… Vai a munger le capre.

  18. eccolo qua l’amico di galliani che carica la sua squadra per fargli fare la partita della vita contro di noi…tutto scontato

  19. Uno più arrogante di Cellino non esiste: insopportabile da sempre

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi