Cavani cerca casa a Torino: più vicino alla Juve? | JMania

Cavani cerca casa a Torino: più vicino alla Juve?

Cavani cerca casa a Torino: più vicino alla Juve?

Cavani cerca casa a Torino: lo scrive oggi ‘Tuttosport’, secondo cui quella di oggi dovrebbe essere l’ultima partita col PSG per il centravanti uruguayano

Cavani cerca casa a Torino: lo scrive oggi ‘Tuttosport’, secondo cui quella di oggi dovrebbe essere l’ultima partita con il Paris Saint Germain per il centravanti uruguayano. Il pubblico dei campioni di Francia oggi sarà tutto per Zlatan Ibrahimovic, che dopo quattro anni e altrettanti campionati vinti dirà addio alla Torre Eiffel. La separazione dallo svedese dovrebbe confermare automaticamente Edinson Cavani, ma le cose sono un po’ più complicate. Stando a quanto riferisce il quotidiano sportivo torinese, infatti, il centravanti con un passato al Palermo e al Napoli, non si fida delle promesse dello sceicco Al-Khelaifi, che si è detto pronto a renderlo il nuovo uomo immagine del PSG oltre che a fare in modo che giochi sempre da punta centrale e non più da esterno.

Cavani è sicuro che i parigini acquisteranno un altro top player (Cristiano Ronaldo in pole), costringendolo ancora ad un ruolo di comprimario. Per questo motivo, l’uruguayano avrebbe ormai dato mandato ai suoi agenti di valutare altre proposte, che ovviamente non mancano: si parla di Chelsea, Atletico Madrid, Manchester United e ovviamente Juventus. Il trasferimento ai bianconeri è legato ovviamente al destino di Alvaro Morata, che è stato scelto anche tra i testimonial per la presentazione della nuova maglia bianconera, nonostante il Real pare orientato a esercitare la recompra.

Cavani in, Morata out

Se il bomber spagnolo tornerà all’ovile (comunque per non restarci), Cavani sarebbe bianconero: l’intesa di massima sul contratto sarebbe già stata raggiunta sulla base di un triennale da 5,5 milioni più bonus e pare che martedì scorso il ‘Matador’ sia stato avvistato a Torino per visionare un immobile da ristrutturare, scelto come sua nuova abitazione. Prima, però, bisognerà rilevare il cartellino dal PSG, che non sembra orientato a scendere sotto i 40 milioni di euro. In alternativa, si seguono con attenzione i ‘soliti’ Batshuayi (Olympiqeu Marsiglia), Benteke (Liverpool) e Lukaku (Everton).

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi