Scandali altrove Archives | Pagina 4 di 10 | JMania

Scandali altrove

Affittopoli milanese: anche Marotta tra i beneficiari

Affittopoli milanese: anche Marotta tra i beneficiari

Brutte notizie per Beppe Marotta, che oltre a dover fronteggiare il malumore di buona parte della piazza bianconera per i risultati negativi della stagione in corso, è stato tirato in ballo nell’affaire noto come “Affittopoli milanese”.  Secondo l’accusa, anche Marotta sarebbe uno dei beneficiari degli affitti sotto costo appartamenti al Pio Albergo Trivulzio a Milano. Continua a leggere »

L’Inter e il record delle 99 partite senza rigori contro

L’Inter e il record delle 99 partite senza rigori contro

Chi ricorda bene la gogna mediatica alla quale è stata sottoposta la Juventus durante il processo lampo di Calciopoli, ricoderà bene anche che tra gli eventi cui venne data maggiore evidenza fu il numero elevato di partite senza rigori contro per la Juventus di Moggi. Molti non sanno, però, che il record di tutti i tempi lo detiene proprio la ... Continua a leggere »

Anni ’60: i regali nerazzurri agli arbitri svelati dal Times

Anni ’60: i regali nerazzurri agli arbitri svelati dal Times

Che sulle vittorie negli anni 60 della squadra che indossa gli scudetti altrui ci fossero delle ombre era noto a tutti, ma è stato il ‘Times‘ nel 2006 (non di certo ‘Tuttosport’ o ‘Hurrà Juventus’) a fare luce su alcuni comportamenti poco sportivi messi in atto per alzare al cielo indebitamente alcuni trofei. Nella rubrica di Brian Glanville intitolata sulla ... Continua a leggere »

Trasferimento Pandev, Inter Branca e Ghelfi deferiti: trattative con un soggetto non autorizzato

Trasferimento Pandev, Inter Branca e Ghelfi deferiti: trattative con un soggetto non autorizzato

L’Inter è stata deferita alla Commissione disciplinare nazionale dal procuratore federale per l’acquisto di Goran Pandev. La transazione è avvenuta tramite la mediazione di un agente, Carlo Pallavicino, non autorizzato a trattare con i dirigenti interisti Rinaldo Ghelfi e Marco Branca, a loro volta deferiti.\r\nSecondo quanto riporta il comunicato della Figc, Pallavicino è stato deferito per “aver svolto attività di mediazione ... Continua a leggere »

1922: l’Inter retrocede, ma a tavolino si mischiano le carte

1922: l’Inter retrocede, ma a tavolino si mischiano le carte

Cominciamo col dire che la stagione calcistica 1921/22 è anomala: non si disputa un solo campionato ma due, organizzati da due distinte federazioni. Il Cci (Confederazione Calcistica Italiana) e la Figc (Federazione Italiana Gioco Calcio). L’Inter partecipa al campionato Cci, che si conclude il 30 marzo 1922, classificandosi all’ultimo posto nel girone B della Lega Nord. Ecco la classifica di ... Continua a leggere »

1910: il primo scudetto di cartone ai nerazzurri

1910: il primo scudetto di cartone ai nerazzurri

La storia degli indossatori di scudetti altrui ha inizio il 9 marzo 1908 al ristorante “Orologio” di Milano dove 43 “dissidenti” del Milan si riuniscono per discutere di una normativa che impedisce alle squadre italiane di schierare atleti stranieri. Questa costola rossonera fonda una nuova società che viene chiamata “Internazionale” proprio per dimostrare la volontà di consentire ai calciatori di ... Continua a leggere »

Preziosi ancora condannato per Genoa-Venezia. La radiazione? Non pervenuta

Preziosi ancora condannato per Genoa-Venezia. La radiazione? Non pervenuta

La Corte d’Appello di Genova ha confermato la condanna a 4 mesi, condonati, per il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, accusato di frode sportiva in merito alla vicenda del presunto accordo sull’esito della partita Genoa-Venezia, nel campionato di serie B 2004-2005 che costò la retrocessione in C1 della squadra. Assolti per non aver commesso il fatto il figlio di Preziosi, ... Continua a leggere »

Scandalito: il Mundial Under 14 truccato e vinto dall’Inter

Scandalito: il Mundial Under 14 truccato e vinto dall’Inter

Sull’onda di quanto sta facendo la redazione di ‘CalcioGp’, cui va la nostra più profonda ammirazione, iniziamo un viaggio tra gli scandali perpetrati nel corso degli anni da chi ha indossato nel 2006 il nostro scudetto. Sì, perché Farsopoli non è altro che la punta di iceberg di un’intera storia fatta in cui le ombre sono sempre “più luminose” delle ... Continua a leggere »

Calcioscommesse: in FIGC atti su sospetti di combine nelle partite del Napoli nella stagione 2009-2010

Calcioscommesse: in FIGC atti su sospetti di combine nelle partite del Napoli nella stagione 2009-2010

Una voce clamorosa viene riportata da ‘Il Fatto Quotidiano’ che getta ombre sulla regolarità dello scorso campionato. Tra le carte trasmesse la scorsa estate dalla Procura della Repubblica di Napoli al procuratore della Figc, Stefano Palazzi, nell’ambito dell’indagine su sospetti di combine e scommesse illecite di serie B e Prima Divisione , ci sono anche telefonate che riguardano partite del ... Continua a leggere »

Calcioscommesse: in arrivo la più grande corruzione della storia del calcio

Calcioscommesse: in arrivo la più grande corruzione della storia del calcio

Potrebbe essere davvero la più grande corruzione nella storia del calcio, la vicenda che stanno portando a galla i i giudici di Bochum. L’indagine riguarda una miriade di partitee truccate da tale Ante Sapina, 34enne, regista di tutte le operazioni. Un giro d’affari da circa 32 milioni di euro, 50-100 mila euro per ogni gara truccata.\r\nCoinvolta, suo malgrado, anche la ... Continua a leggere »

Scudetto di cartone, Premiopoli, affare Pandev… Quante risposte si attendono ancora da Palazzi!

Scudetto di cartone, Premiopoli, affare Pandev… Quante risposte si attendono ancora da Palazzi!

Chissà se a Roma, nel crocicchio tra via Allegri (Figc) e via Po (sede della Procura Fe­derale, fortino di Palazzi), han­no letto bene le parole affilate di Andrea Agnelli rese nell’in­tervista apparsa su Tuttosport sabato scorso. Perché la misu­ra della pazienza bianconera riguardo alle risposte esau­rienti da fornire sul caso dell’e­sposto presentato dalla Juve ben 219 fa al Procuratore fede­rale, ... Continua a leggere »

Fuentes choc: “Se parlo tolgono i titoli alla Spagna”

Fuentes choc: “Se parlo tolgono i titoli alla Spagna”

Eufemiano Fuentes, l’uomo che sta facendo tremare la Spagna sportiva, getta pesanti ombre anche sul calcio iberico, e in particolar modo sulla nazionale di Del Bosque. Il medico, tristemente famoso per l’enorme caso di doping – ‘Operacion Puerto’ – che esplose nel mondo del ciclismo nel 2006, avrebbe rilasciato al compagno di cella dichiarazioni a dir poco scottanti, riportate da ‘Marca’. ... Continua a leggere »

Insulti ai carabinieri: a giorni Allegri a processo

Insulti ai carabinieri: a giorni Allegri a processo

“Le Brigate rosse non facevano poi così male, stai zitto terrone!“. E’ il 12 maggio del 2008 e Massimiliano Allegri aveva proprio perso la testa in quel di Livorno, quando una pattuglia dei carabinieri gli intimò l’alt dopo un sorpasso azzardato in prossimità di strisce pedonali. La ricostruzione è del ‘Corriere della Sera’ ripresa, alcuni giorni fa, dal ‘Fatto Quotidiano’. ... Continua a leggere »

Ecco la vera Calciopoli su cui nessuno ha mai indagato: Tanzi e la doppia proprietà che falsò un campionato

Ecco la vera Calciopoli su cui nessuno ha mai indagato: Tanzi e la doppia proprietà che falsò un campionato

Mentre il processo di Calciopoli si sta rivelando una vera e propria farsa per quanto sta venendo fuori dal processo di Napoli, ‘Report’ la nota trasmissione di Rai Tre ha svelato i retroscena di uno scandalo calcistico ignorato dai grandi media.\r\nCallisto Tanzi, nel 2001 deteneva illecitamente il controllo di due squadre di Serie A: il proprietario di Parmalat controllava il ... Continua a leggere »

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi