Catania-Juventus 0-1: le interviste a Marotta, Alessio e Bendtner | JMania

Catania-Juventus 0-1: le interviste a Marotta, Alessio e Bendtner

Catania-Juventus 0-1: le interviste a Marotta, Alessio e Bendtner

“E’ stata una vittoria importante, ottenuta su un campo difficilissimo. Compreso lo scorso campionato questa squadra ha segnato 79 gol subendone meno di tutti e questo è indicativo del valore del gruppo”. L’amministratore delegato e direttore generale dell’Area Sport della Juventus, Giuseppe Marotta, si epsrime così al termine di Catania-Juventus. Immancabile per Marotta, la domanda …

“E’ stata una vittoria importante, ottenuta su un campo difficilissimo. Compreso lo scorso campionato questa squadra ha segnato 79 gol subendone meno di tutti e questo è indicativo del valore del gruppo”. L’amministratore delegato e direttore generale dell’Area Sport della Juventus, Giuseppe Marotta, si epsrime così al termine di Catania-Juventus. Immancabile per Marotta, la domanda sul gol annullato al Catania, che secondo Pulvirenti sarebbe avvenuta sotto pressione di alcuni calciatori della Juve: “E’ evidente che ci sia stato un consulto tra assistenti di linea, giudice di porta e arbitro. E’ illogico pensare che i nostri giocatori abbiano un tale potere e un’affermazione simile non merita nessuna risposta. L’assistente di linea aveva prima alzato la bandiera, poi l’aveva abbassata, quindi evidentemente c’erano già dei dubbi. Il gol era chiaramente regolare, ma questa situazione non avrebbe matematicamente determinato un risultato a nostro sfavore. Era arrivato al 26’ e noi siamo abituati alle rimonte, visto che solitamente giochiamo meglio nella ripresa. Abbiamo comunque avuto supremazia territoriale e per quanto riconosca l’errore degli arbitri, ai punti avrebbe vinto la Juve”, conclude l’ad.

Sommerso di domande sul gol annullato, anche il vice di Conte, Angelo Alessio: “Dal campo abbiamo visto poco – spiega il tecnico in seconda – Il guardalinee ha preso questa decisione e un errore ci può stare. Mi spiace per questo episodio, ma può capitare”. Sulla gara, invece, Alessio dichiara: “Abbiamo fatto la partita dall’inizio alla fine dominando con 11 tiri in porta contro uno. Andujar è stato il migliore del Catania e in campo c’è stata solo una squadra. I nostri difensori non hanno  concesso nulla ai loro attaccanti  e questo è un gran merito per i nostri difensori”.

[metacafe]http://www.metacafe.com/watch/9295937/alessio_post_catania_juventus_0_1/[/metacafe]

Buon esordio dal primo minuto per Nicklas Bendtner che al termine della partita dichiara ai microfoni di ‘Sky Sport’:

E’ stata una buona partita, giocata contro una squadra molto forte. Sapevamo delle difficoltà che avremmo incontrato, ma proprio per questo è un successo importante. Conte? Ho un ottimo rapporto. E’ un grande allenatore e ha costruito una magnifica squadra. La Champions? Non penso ci si debba preoccupare.  Abbiamo tre punti nel girone e altrettante gare da giocare. Ci sono tutte le possibilità di passare il turno.

8 commenti

  1. Per una volta che c’è un aiuto per la Juve, si alza la bufera ma va.

  2. mitico del piero

    Io dico Forza GIOVINCO e BRENDTNER, non si sono ancora laureati top-player ma ci lavorano. Con un pò più di fortuna ieri a Catania potevamo aver vinto con 2 reti in più dalle singole loro azioni

  3. Io non me ne intendo molto di tattiche, ma e’ da un po di tempo che ho notato un cambiamento marcato nell’approccio alle partite.E’chiaro che la Juve quest’anno e’ piu’ prudente, affronta gli avversari con meno veeemenza lasciandoli anche giocare. Infatti non vedi piu’ difese avversarie intasate tipo fort apache che ti costringevano a martellamenti costanti. un cambio tattica meditato e voluto da quel “genio”che e’ CONTE. Questo da’ i suoi frutti in Italia ma meno in champions dove devi giocare quasi sempre in apnea per vincere le partite.Sono sicuro che nelle 3 rimanenti partite di champions rivedremo la JUVE dell’anno scorso, appena recuperati tutti gli effettivi titolari.Si, esiste il problema in attacco, manca un top, ma lo sapevano e lo sapevamo. Ma io ho fiducia.Per il resto penso che sia VERAMENTE GIUSTO COSI’.

  4. É giusto così!!

    Penso che questo dica tutto.

  5. La penso come Alpha Dog. Però non so quanto dipenda dalla preparazione e quanto da un volontario cambio di rotta nella gestione della partita. Partiamo molto più piano, ora, ci riversiamo di meno in attacco e per questo risultiamo più equilibrati.
    Accetterei anche di buon grado questo cambiamento se solo fossimo più concreti nelle finalizzazioni invece torna l’annoso problema della sterilità offensiva (anche oggi ha segnato un centrocampista…avrei preferito avesse segnato Nicklas).

    Sulla CL concordo pienamente con Alpha. Lì la mancanza di Conte si fa davvero sentire e a troppi, in campo, ballano le gambe. O si gioca coi nostri ritmi e col coraggio dell’anno scorso o si esce al girone e meritandolo.

  6. É giusto così!!

    E basta! Vittoria meritata, punto. Il gol annullato fa il pari con episodi decisivi a sfavore della Juventus. Polemiche sterili e faziose!

  7. Bisogna sempre ricordare che lo scorso anno non avevamo altre competizioni europee e magari (dico “magari”, è una mia speranza) quest’anno Conte & soci hanno puntato su un tipo di preparazione differente.

    Lo scorso anno siamo partiti a razzo, quest’anno andiamo più a rilento… ma la stagione è lunga. Può darsi che abbiano fatto una preparazione che consentirà alla squadra di dare il meglio da Gennaio in poi?

    Qualcuno ha qualche notizia a riguardo?

    Detto questo sì, l’anno scorso giocavamo meglio.
    Ma l’anno scorso partite come quella di oggi le pareggiavamo, invece siamo maturati e le vinciamo, siamo più cinici e più concreti.

    Non è tutto da buttare.
    Non giochiamo come la stagione passata ma siamo primi, le abbiamo vinte quasi tutte.

    Per quanto riguarda la Champions.. lì si chiede il minimo, passare il girone… se i ragazzi cambieranno mentalità ed approccio in europa (in tal senso paghiamo tantissimo l’assenza di Conte in panchina) e riuscissimo ad approdare agli ottavi.. da Gennaio in poi potremmo vederne delle belle!

  8. Ragazzi, da Juventino devo dire che oggi per la Juve è stato un punto guadagnato. Il gioco non mi piace, non vedo più l’intensità dello scorso campionato. Adesso si va avanti spesso con lanci lunghi. La difesa ha avuto le solite amnesie e avevamo di fronte il Catania, non il Barcellona…. Onestamente , se avessero convalidato il goal al Catania, sarebbe stata dura rimediare. C’è qualcosa che non funziona. Purtroppo Bendtner ha dimostrato di non essere il top player cercato. Giovinco sembra sempre la grande incompiuta: fa sfracelli con la palla al piede e poi al momento di concludere perde lucidità. Purtroppo è questa la differenza tra un buon giocatore e un fuoriclasse…Rivoglio vedere la Juve dello scorso campionato !!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi