Camoranesi: “Alla Juventus succedono cose strane” | JMania

Camoranesi: “Alla Juventus succedono cose strane”

Camoranesi: “Alla Juventus succedono cose strane”

Mauro German Camoranesi, dopo la parentesi in Germania con lo Stoccarda, è tornato in Argentina per chiudere la carriera nel Lanus. Intervistato da ‘tribalfootball.com’, l’ex campione del mondo è tornato sulla crisi della Juventus: “Tante cose sono cambiate negli ultimi anni ma alla fine c’è sempre qualcosa che non va. È difficile giudicare da fuori, …

Mauro German Camoranesi, dopo la parentesi in Germania con lo Stoccarda, è tornato in Argentina per chiudere la carriera nel Lanus. Intervistato da ‘tribalfootball.com’, l’ex campione del mondo è tornato sulla crisi della Juventus: “Tante cose sono cambiate negli ultimi anni ma alla fine c’è sempre qualcosa che non va. È difficile giudicare da fuori, ma la Juve ha cercato sempre di rilanciarsi nelle ultime cinque stagioni ripartendo sempre da zero. Ogni volta però il tutto si è risolto con un nulla di fatto”.
Sul suo addio alla Vecchia Signora, poi Camoranesi spiega: “Non ho nessun problema con la Juventus. Non porto alcun rancore nei loro confronti considerando che sarò sempre grato al club che mi ha permesso di vincere, affermare me stesso e viaggiare per il mondo. Ma sarebbe potuta finire diversamente. Entrambi sapevamo che era giunto il momento di dire addio ma la ssocietà avrebbe potuto di mettere fuori squadra giocatori che aveva già deciso di vendere”.

Un commento

  1. Parole sagge,da grande Campione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi