Calcioscommesse terremoto in A, altre 22 partite nel mirino | JMania

Calcioscommesse terremoto in A, altre 22 partite nel mirino

Calcioscommesse terremoto in A, altre 22 partite nel mirino

Secondo quanto emerge dalle indagini dei Pm di Cremona, la partite di calcio erano diventate oggetto di “una specie di speculazione borsistica”, compiute grazie a calciatori ed arbitri compiacenti. “Una sorta di insider trading internazionale”, che pconsentiva all’organizzazione criminale di Singapore legata ai clan della malavita italiani di venire in possesso di informazioni riservate sugli …

Secondo quanto emerge dalle indagini dei Pm di Cremona, la partite di calcio erano diventate oggetto di “una specie di speculazione borsistica”, compiute grazie a calciatori ed arbitri compiacenti. “Una sorta di insider trading internazionale”, che pconsentiva all’organizzazione criminale di Singapore legata ai clan della malavita italiani di venire in possesso di informazioni riservate sugli incontri calcistici delle massime competizioni di Italia, Finlandia, Germania, Croazia, Svizzeria, Turchia ed extra europei.
Dopo l’arresto di Cristiano Doni (Atalanta) e Luigi Sartor (ex di Juve, Inter e Roma), tra gli altri, sarebbe in arrivo un vero e proprio terremoto in serie A. L’attenzione degli investigatori della squadra mobile, si sta concentrando infatti sul flusso anomali di denaro proveniente dall’Asia e che sarebbe stato investito anche in ben 22 partite della massima serie italiana: grazie alla collaborazione delle procure di Bari e Cremona gli investigatori avrebbero individuato anomalie negli incontri disputati tra gennaio e maggio 2011. Tra questi spiccano Genoa-Roma del 26 febbraio 2011 finita 4-3; Parma-Bari del 3 aprile 2011 finita 1-2; e Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 finita 4-2. Su questi incontri, secondo gli inquirenti, sarebbero stati puntati soldi riciclati anche da parte di clan della camorra e della malavita pugliese.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi