Calcioscommesse, non solo mazzette: narcotizzati i giocatori | JMania

Calcioscommesse, non solo mazzette: narcotizzati i giocatori

Non solo mazzette. Pur di manipolare i risultati delle partite oggetto dell’indagine della procura di Bochum i presunti leader della gang di scommettitori sarebbero arrivati a narcotizzare i calciatori impegnati nella partite da ‘aggiustare’. Lo ha detto Burkhard Benecken, avvocato di uno dei sospettati. Benecken, che difende una delle 15 persone finite in manette, ha …

calciopoliNon solo mazzette. Pur di manipolare i risultati delle partite oggetto dell’indagine della procura di Bochum i presunti leader della gang di scommettitori sarebbero arrivati a narcotizzare i calciatori impegnati nella partite da ‘aggiustare’. Lo ha detto Burkhard Benecken, avvocato di uno dei sospettati. Benecken, che difende una delle 15 persone finite in manette, ha spiegato che i sedativi venivano somministrati ai giocatori attraverso medici sociali e cuochi d’albergo. Il legale ha citato in particolare il caso del medico di una squadra slovena. La squadra slovena coinvolta nello scandalo europeo è il NK Luibiana.

Credits: Sky.it
Fracassi Enrico –
Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi