Calciopoli: si chiude oggi la fase dibattimentale | JMania

Calciopoli: si chiude oggi la fase dibattimentale

Calciopoli: si chiude oggi la fase dibattimentale

Oggi si torna in aula a Napoli per vidimare le trascrizioni del perito Porto delle telefonate introdotte nel fascicolo processuale (soprattutto quelle dell’Inter non trascritte in tempo circa 45 giorni fa) e chiudere la fase dibatti­mentale del processo Cal­ciopoli: sull’agenda fitta fis­sata tempo fa dalla giudice Teresa Casoria, dopo la giornata di oggi ci sarebbe …

Oggi si torna in aula a Napoli per vidimare le trascrizioni del perito Porto delle telefonate introdotte nel fascicolo processuale (soprattutto quelle dell’Inter non trascritte in tempo circa 45 giorni fa) e chiudere la fase dibatti­mentale del processo Cal­ciopoli: sull’agenda fitta fis­sata tempo fa dalla giudice Teresa Casoria, dopo la giornata di oggi ci sarebbe la pagina delle requisitoria dei pm, in programma dal prossimo 3 maggio. Ovviamente, non si tratterà di un’udienza come tutte le altre: l’e­sposto al Csm ha “esposto” l’intero tribunale di Napoli ad un’ondata di veleni che preoccupa il palazzo di giu­stizia al Centro Direzionale. La Casoria ha accusato di pressioni il Tribunale e la Procura di fare il “dominus” nei confronti del Tribunale; la Pandolfi ha lanciato stra­li verso il presidente del tri­bunale, Alemi, sulla compo­sizione del collegio per Cal­ciopoli ed ecco una nuova segnalazione disciplinare proprio per Casoria e Pan­dolfi. Il tutto quando il fiato di giudici, avvocati e parti resta sospeso e appeso ai tanti dubbi che genera l’at­tesa della decisione che il 20 maggio prossimo vorrà prendere la Corte d’Appello sulla terza richiesta di ricu­sazione per la corte. Le difese, invece, attende­ranno senza eventuali azio­ni eclatanti la pronuncia del 20, quando si presente­ranno tutti alla settima se­zione della corte.
Intanto, in queste ore il legale di De San­tis sta per produrre alla Procura Federale il verbale delle dichiarazioni rese in aula da Nucini, con un esposto da inserire nel fa­scicolo Inter e perché anche la Figc chieda alla Bocassi­ni quei documenti sull’ar­chiviazione della Bocassini: lì dentro c’è la verità su quel che fece o non fece l’Inter nel 2003, quando Calciopo­li non era ancora in cantie­re nelle procure di Torino e Napoli. Materiale utile an­che per l’eventuale acquisi­zione nei procedimenti sul­le richiesta di radiazione ai danni di Moggi, Mazzini e Giraudo.

Credits: Tuttosport

Un commento

  1. vogliamo l’inter in b -30 senza champions e ridate i scudetti indietro 2008 2006 alla juve come danni

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi