Calciopoli, il giornalista che estraeva le palline: “tutto regolare nel sorteggio” | JMania

Calciopoli, il giornalista che estraeva le palline: “tutto regolare nel sorteggio”

«Sorteggio regolarissimo. Io non sono tifoso, ma credo che quello che dirò piacerà ai tifosi juventini: nessuno mi catechizzò sul da farsi. Lo ripeto: l’estrazione delle palline era assolutamente regolare». Così un giornalista de “La Provincia di Como”, chiamato ad estrarre le palline per uno dei sorteggi di Calciopoli nel maggio 2005, ha raccontato cosa …

«Sorteggio regolarissimo. Io non sono tifoso, ma credo che quello che dirò piacerà ai tifosi juventini: nessuno mi catechizzò sul da farsi. Lo ripeto: l’estrazione delle palline era assolutamente regolare». Così un giornalista de “La Provincia di Como”, chiamato ad estrarre le palline per uno dei sorteggi di Calciopoli nel maggio 2005, ha raccontato cosa dirà al tribunale di Napoli sul sorteggio. «I due carabinieri presenti? Avevo notato due uomini che non parevano giornalisti, mai immaginavo si potesse trattare di carabinieri – ha spiegato alla “La Provincia di Como” – Né pensavo di essere protagonista di quel video inserito nel fascicolo processuale».

Clicca qui per guardare il video

Credits: TuttoSport
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi