Calciopoli, Appello: sentenza il prossimo 29 ottobre | JMania

Calciopoli, Appello: sentenza il prossimo 29 ottobre

Calciopoli, Appello: sentenza il prossimo 29 ottobre

Nella giornata di oggi, si è conclusa la seconda udienza del processo d’Appello di Calciopoli: protagonisti di oggi sono stati gli ex arbitri Massimo De Santis e Paolo Bertini, condannati in primo grado, che hanno rilasciato dichiarazioni spontanee. Al termine dell’udienza, il collegio ha fissato il prossimo appuntamento per il 20 settembre e le successive …

Italian referee Massimo De Santis answerNella giornata di oggi, si è conclusa la seconda udienza del processo d’Appello di Calciopoli: protagonisti di oggi sono stati gli ex arbitri Massimo De Santis e Paolo Bertini, condannati in primo grado, che hanno rilasciato dichiarazioni spontanee. Al termine dell’udienza, il collegio ha fissato il prossimo appuntamento per il 20 settembre e le successive udienze a ottobre nei giorni 1, 8, 15 e 29, quando dovrebbe esserci anche la sentenza. Ecco uno stralcio dell’intervento di De Santis tratto dal blog di Ju29ro.com:

Da tutto quello che è emerso dagli atti tutto quello che si è scritto su di me è falso. Le indagini di Auricchio portavano a disegnarmi come uno dei promotori dell’associazione, ruolo che mi è stato tolto. Poi sono stato l’arbitro che più di tutti aveva favorito la Juve, la famosa combriccola romana, ero l’arbitro più in vista della categoria e gli altri si allenavano con me. 

E’ stato detto che favorivo la Juve e in realtà in quel campionato la Juve perde solo 3 gare, 2 delle quali dirette da me, con grosse polemiche. In questo processo non c’è stata messa a disposizione nessuna prova. Ho partecipato alle più importanti partite di campionato e sono stato condannato per Fiorentina-Bologna che non contava nulla, per una telefonata di un designatore per un’ammonizione. 

Sono stato condannato per Fiorentina-Brescia. Sono stato condannato per Lecce-Parma dove i giocatori si rifiutano di giocare, io non potevo farci niente, gli stessi osservatori non sanno cosa sia successo!

3 commenti

  1. perchè anche moratti non rinuncia alla prescrizione? godo x tronchettiprovera

  2. Con farsopoli 2006 hanno preso in giro tutti gli Italiani, continuiamo a farci sentire tutti gli Italiani vogliono la verità, ad esclusione del prescritto e cartonato del secondo club di Milano..”piaccia o non piaccia”…………….continuiamo a farci sentire.

  3. Marco NINOTTI

    Calciopoli c’è stata perché in Italia i magistrati che sbagliano non devono rispondere a nessuno: andate a firmare i referendum sulla giustizia!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi