Calciopoli: 5 anni e 4 mesi a Moggi | JMania

Calciopoli: 5 anni e 4 mesi a Moggi

Sentenza di primo grado sfavorevole a Luciano Moggi: l’ex direttore generale della Juventus è stato condannato a 5 anni e 4 mesi dai giudici di Napoli (5 anni e 8 mesi era invece la richiesta del Pm). Gli ex designatori Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, sono stati condannati rispettivamente a 3 anni e otto mesi …

Sentenza di primo grado sfavorevole a Luciano Moggi: l’ex direttore generale della Juventus è stato condannato a 5 anni e 4 mesi dai giudici di Napoli (5 anni e 8 mesi era invece la richiesta del Pm). Gli ex designatori Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, sono stati condannati rispettivamente a 3 anni e otto mesi e un anno e 4 mesi. Ai presidenti di Lazio e Fiorentina, Lotito e Della Valle, è toccato un anno e tre mesi. Un anno di reclusione per l’ex addetto agli arbitri del Milan Leonardo Meani. Per Luciano Moggi, inoltre, ritenuto dal Tribunale di Napoli, promotore di una associazione per delinquere, è stata dichiarata l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Non ho voglia di fare battute, non parlo”, dichiara a caldo Moggi uscendo dall’aula.
Per 16 degli imputati condannati, poi il Tribunale di Napoli presieduto da Teresa Casoria ha disposto come pena accessoria il divieto di accedere ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive. Il divieto riguarda anche luoghi dove si accettano scommesse autorizzate o dipendono giochi d’azzardo autorizzati. Il Tribunale ha anche disposto l’interdizione dagli uffici direttivi delle società sportive per la durata di tre anni di Paolo Bergamo, Paolo Bertini, Antonio Dattilo, Massimo De Santis, Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Pasquale Foti, Claudio Lotito, Innocenzo Mazzini, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Luciano Moggi, Pierluigi Pairetto, Claudio Puglisi, Salvatore Racalbuto e Stefano Titomanlio.

Prioreschi: “Aspetto le motivazioni. Cosa ne pensa ora Abete?”
“Quando leggeremo le motivazione capiremo il tutto. Non ci aspettavamo una sentenza del genere. Questa è la sentenza e lavoreremo su questa. Abbiamo tolto già 8 frodi su 17 ma arriveremo alla verità. Senza la motivazione della sentenza è difficile commentarle. Abete diceva che qualsiasi sentenza penale fosse arrivata dal processo di Napoli non avrebbe inciso sulle decisioni riguardante la giustizia sportiva per valutare eventuali decisioni della Figc. Voglio vedere se adesso la penserà alla stessa maniera”.

Bergamo: “Processo vergognoso”
“Mi aspettavo una sentenza negativa, per cui attendiamo di leggere le motivazioni e poi faremo i nostri passi nelle sedi opportune. Sono sereno perché so come mi sono comportato, quello che ho fatto e soprattutto non ho fatto quindi sono tranquillo
. Quando noi siamo stati indagati ero convinto che non avrei subito il rinvio a giudizio, quando poi è successo, da allora sono sempre stato convinto che la sentenza alla fine sarebbe stato negativa. Questo processo a mio avviso è stato vergognoso”.

De Santis: “Una pagina nera per la giustizia italiania”
“È una pagina mortificante per la giustizia, combatteremo in appello. Sicuramente non c’è stata unanimità nel verdetto, mi auguro che chi si è assunto la responsabilità di questa sentenza abbia la coscienza a posto e quando si appurerà che ha sbagliato mi auguro possa pagare. È una sentenza scritta.

Della Valle: “Faremo subito ricorso”
“Siamo molto amareggiati anche se non troppo sorpresi, è una sentenza ingiusta contro cui faremo immediatamente ricorso, con la ferma determinazione di far valere i nostri diritti in tutti i gradi di giudizio”
.

Legale Lotito: “Carraro assolto, perché?”
“La notizia l’abbiamo presa male. Pensavamo di aver chiarito meglio le situazioni del Processo. Aspettiamo di leggere le motivazioni. Ha tenuto l’impianto accusatori dei Pm, è quello che ha meravigliato un po’ tutti. Siamo sorpresi. Lotito è stato condannato per frode sportiva in merito alle partite Lazio-Parma e Chievo-Lazio. Carraro è stato assolto, gli arbitri anche, quindi non capisco come si fa a sostenere che abbia alterato quelle partite con l’aiuto di Carraro. I processi di secondo grado ci sono perché i giudici sbagliano, speriamo abbiamo sbagliato anche sta volta. Faremo un nuovo processo in appello”.

22 commenti

  1. E’ palesemente chiaro, prove alla mano, che le indagini di Provolone & C. erano state “pilotate” e “falsate”. Come faccio adesso a non pensare che gli stessi “poteri forti” non siano “intervenuti” su chi doveva giudicare (bastavano due dei tre giudici donna…….) e non posso aggiungere altro………

  2. Dopo una simile sentenze, vergognosa e doveroso da parte nostra chiedere a tutti i livelli di comunicazione (internet, striscioni allo stadio, Radio, TV, etc):
    PATRIMONIALE SUBITO per tutti quelli che hanno influito nella determinazione della sentenza. – GIUSTIZIA COMMERCIALE –

  3. RAGAZZI..OGGI PIU’ CHE MAI RIMANIAMO UNITI….ANDIAMO AVANTI…A TESTA ALTA…NON MOLLIAMO….ASPETTIAMO DI LEGGERE LA SENTENZA E POI CI VEDIAMO IN APPELLO…CHI LA DURA….LA VINCE!!!

  4. mitico del piero

    berlusconi doveva fare la riforma
    Siamo in DITTATURA !!!!!!!!!!!!

  5. Infatti, perchè il dibattimento aveva smontato completamente le tesi dell’accusa. Aspettiamo le motivazioni ma, alla luce di quanto emerso durante il processo, questa sentenza NON HA UN SENSO LOGICO.
    L’associazione a delinquere E’ RIDICOLA.
    90 giorni per le motivazioni? Ti condanno ha 5 anni di carcere ma il motivo te lo faccio sapere fra tre mesi: ASSURDO!

  6. Ragazzi, è tutto calcolato.
    Magari poi in appello verrà data ragione a Moggi, ma intanto con questa sentenza si metteranno a tacere tutte le richieste di giustizia e risarcimento di Moggi e della Juve.
    E dopo chi si è visto si è visto e i prescritti la faranno franca come sempre…

  7. Hanno drogato la Casoria (dopo tutto quello che le hanno fatto…….)?????????Ma,scusate: l’accusa non voleva che si arrivasse all’archiviazione?????? MA non e’ stato Moggi e i suoi avvocati a volere a tutti i costi ,che il processo arrivasse alla conclusione??????? Siamo veramente nella repubblica delle ca . . ate.

  8. purtroppo anche in questo caso si poteva aspettare una sentenza del genere. alla fine credo che le intercettazioni non sono state neanche ascoltate. La casoria alla finedopo essere stata più volte sull’orlo della ricusazione ha dovuto sottostare ai poteri forti. Ma associazione mafiosa è a dir poco paradossale. In Italia i veri mafiosi sono a piede libero e gestiscono le sorti di noi cittadini e la giustizia si inventa un capo d’acccusa di sana pianta per un gruppetto di poveracci (un pò esuberanti magari) che in realta non hanno fatto del male a nessuno. Perchè se il male è che la Juve di allora stravinceva in Italia allora il c’è da credere che il nano non va a putt… quando lo ha ammesso pure lui. Comunque ricordiamoci che in primo grado sono stati condannati la knox e Sollecito e poi sono stati assolti. Questa è l’Italia LA VERA REPUBBLICA DELLE BANANE. Noi siamo la Juve e nessuno ci potrà negare il nostro orgoglio e la nostra dignità ad appartenere alla squadra più gloriosa.

  9. che tristezza.. condannare Moggi e poi vedere i vari Stasi, Knox, Sollecito, Misseri e forse anche Parolisi a piede libero.. inizio a preoccuparmi per le sorti del paese!
    cmq sempre e SOLO JUVE.. oggi piú di ieri!

  10. Il nano lo voleva all’milan.. pensa te.. siamo orfani suoi ormai(non che ci abbia mai creduto veramente..)ma nn mi sarei mai aspettato,che sarebbe finita cosi’ MAI.Evvero mi direte,ci sn altri 2 gradi la, ma nn ci crede nessuno e neanche i campionati 2004/2005 e 2005/2006 ci verranno piu dati.. .Che dire sn amareggiato io,figuriamoci lui diretto interessato… se mai mi dovesse leggere.. un abbraccio ed un ringraziamento speciale per tutte le soddisfazzioni e le godurie che da quando seguo io la juve(1998)mi ah dato(anke se negli ultimi tempi gli ero andato un po contro per il suo “attaccare” sempre la “signora”).Voglio aggiungere di piu'( spero vivamente ke nn sia frainteso)se come ah “dimostrato” questa farsa,tu sia colpevole,e 2 volte un inc*****ra per gli altri, mi spiego ; nn solo gli facevamo il culo sul campo,ma per di piu’ li prendevamo anke per il culo,se 1 anno non eravamo all’altezza(rarità)cmq godevamo sempre noi(se cosi fosse stato).Ma ha perugia se comandavi tu perche ci siamo presi 1 metro di k***o dietro ?????? l’anno dopo con la roma di francuccio sensi(pace all’anima sua)ed i rolex agli arbitri…

    Capitolo juve… che dire siamo alle solite.. ma e una tattica che nn paga,se e stato A-A e stato un SUICIDIO.. nel senso che per quanto riguarda gli scudi,verrà preso molto in considerazione quello che pur troppo e successo oggi,e quindi di conseguenza addio campionati.Mi ripeto,se andrea agnelli centra ah supertoppato,speriamo nn sia stato influenzato da mister sorriso da ebete !!!

  11. Galliani ed il nano hanno vinto ancora una volta….sono loro i padroni dell’italia…..

  12. VERGOGNOSO!!! ..povero Direttore..:(( ..ma lui non si arrenderà, non si arrenderà mai!! p.s la “società” (come sempre) sia con il suo legale (esultante e maleducato) sia con quel freddo e distaccato comunicato si è dimostrata quello che è; il NULLA!!

  13. Questo è il primo grado e bisogna attenersi ai fatti della giustizia nello stesso modo in cui si sarebbero accettati se fossero stati favorevoli, c’ è da dire tuttavia che questo processo nasce da un sistema nebbioso di amicizie, atti giudiziari che svaniscono, prove costruite ad hoc, ed interessi troppo forti per non aspettarsi che nel secondo grado di giudizio tutto parta in maniera MOOOOOLTO più limpida.
    Questa sentenza ha del grottesco e spero che la giustizia italiana batta un colpo, un rantolo, un qualcosa che possa far sperare che ci sia ancora un filo di legalità in questo paese sconquassato da chi sa prevaricare gli altri con tutti i mezzi quando quelli leciti non bastano per manifesta inferiorità.

  14. Amarezza e delusione ……… troppa tensione ….. il dispositivo in effetti, delirante per la parte riguardante Moggi, visto che il dibattimento ha dimostrato il contrario, sembra escludere la Juve da responsabilità anche perchè le fattispecie di reato affibbiate a Big Luciano sono tutte con Della Valle, Lotito, ect come se avesse interessi oltre la Juve, una buffonata ma per l’avvocato della Juve comprendo la soddisfazione

  15. La Casoria non poteva rimangiarsi le parole sapete che succedeva se avrebbe detto la verità soldi a volontà e lei avrebbe fatto brutta figura così a messo le bende e tirato avanti. i problemi ora sono dei poveri malcapitati. La stessa cosa è successa anche a me con un giudice avevo ragione al 100% uno ha dichiarato il falso e il giudice me la data persa.

  16. Sono schifato per quanto è accaduto oggi, non è degno di un paese civile.Comunque per mia abitudine sono portato ad andare alle origini del problema, pertanto non finirò mai di maledire gli Elkann e Montezemolo.Sono loro la causa di tutta questa “crucifige”…VERGOGNA!!!!!!!!!!!

  17. Non auguro a nessuno di avere a che fare con questi parruconi politicizzati,presuntuosi e in malafede.Ormai sono il cancro della democrazia.Deboli coi forti e forti coi deboli.Vergognosi.

  18. Giudici di Napoli, vi hanno drogato!!!!!!!!!!!!

  19. che botta… povera italia…

  20. …ed ecco la presa di posizione della società…
    continuo a non capire…

  21. tecnicamente trattasi di stupro giuridico.

  22. Se questa è la Giustizia…rabbrividisco e tremo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi