Calciomercato: Villa al Barcellona. La Juve sogna Ibrahimovic | JMania

Calciomercato: Villa al Barcellona. La Juve sogna Ibrahimovic

David Villa è passato dal Valencia al Barcellona per 40 milioni di euro e se dovesse vestire di blaugrana anche Silva, Guardiola avrebbe a disposizione una rosa più che stellare. Chi non starà di certo esultando per l’acquisto di Villa è, però, Zlatan Ibrahimovic che rischia di fare tanta panchina la prossima stagione. L’agente del …

David Villa è passato dal Valencia al Barcellona per 40 milioni di euro e se dovesse vestire di blaugrana anche Silva, Guardiola avrebbe a disposizione una rosa più che stellare. Chi non starà di certo esultando per l’acquisto di Villa è, però, Zlatan Ibrahimovic che rischia di fare tanta panchina la prossima stagione. L’agente del calciatore, Mino Raiola, a Calciomercato.it ha smentito le voci di una possibile cessione al termine della stagione in corso del suo assitito: “Lo ha detto anche la società ieri: il Barcellona è contento del rendimento di Zlatan. L’acquisto di Villa non ha niente a che fare con lui e non ne mette in pericolo la permanenza, visto che l’ex attaccante del Valencia gioca benissimo anche sulle fasce. Ha un contratto fino al 2014 ed è felice al Barcellona”.
Ma è fuori di dubbio che Zlatan si stia guardando attorno: l’obiettivo è trovare un club che gli possa garantire l’ingaggio faraonico che percepisce in Spagna e la possibilità di lottare per il vertice di tutte le competizioni.
Andrea Agnelli sogna il ritorno di Ibra a Torino: per lui sarebbe fatta un’eccezione al nuovo corso molto attento alle spese folli, ma dalla parte della Vecchia Signora non gioca di certo la mancanza della Champions League. Secondo indiscrezioni, il presidente avrebbe chiesto al suo grande amico Pavel Nedved una mano per provare a convincere Ibrahimovic (suo compagno di stanza nei due anni bianconeri), ma lo svedese sembra essere più allettato dai milioni e dalle possibilità offerte da club inglesi come Chelsea, Arsenal e  Manchester City.

9 commenti

  1. [email protected]

    si scusa ma se marotta si mettesse a fare l’ad poi le trattative per i giocatori chi le fa? uno che ha portato in una squadra di metà classifica giocatori come cassano a zero e pazzini direi che un pochetto ci sa fare, poi oh come dici tu andrea agnelli lo stima molto quindi vuol dire che ci sa fa 😉

  2. E lo so caro amico mio lo so, percio’ lo rimpiangiamo tutti per me marotta potrebbe benissimo fare quello ke faceva giraudo, e ridare tutto nelle sua mani tanto ora cobolli e blanc sono fuori, ce andrea agnelli ke lo stima io me lo auguro sempre il suo ritorno vorrebbe dire juve vincente con o senza un allenatore di rango.

  3. [email protected]

    ibra non è un traditore ma solo uno a cui interessano i soldi….ecco perchè a me farebbe piacere un suo ritorno, ma so che non è possibile perchè il prezzo è alto e non si diminuirà lo stipendio.

    x salvatore
    moggi era costretto a fare così perchè la proprietà non gli dava i soldi e quindi lui era costretto a scoprire talenti farli esplodere e rivenderli a peso d’oro ed era un maestro nel farlo 😉 pensa te cosa avrebbe fatto se gli avessero dato tutti i soldi che hanno fatto spendere ora a secco e blanc, avrebbe fatto una squadra invincibile!

  4. ibra è un traditore,mai RITORNO nella juve,IO NON CAPISCO PERKè LE ROY DAVID TREZEGOL LO VOGLIONO DARE.BO? DI REGOLA ALMAURI DOVREBBE CON 5 GOAL IN 30 PRESENZE.

  5. Ibrahimovic? fantacalcio….
    chi discute il suo valore non conosce il calcio.
    e prendiamo krasic e di maria e per il resto accontentiamoci di giocatori di buona duttilità…..

  6. la Juve sogna Ibrahimovic allora e un incubo

  7. Quel nome non è neanche degno di essere accostato alla Juve…

  8. IBRA ALLA JUVE DOPO CHE HA MANDATO I TIFOSI DELL’ INTER A FARE I…..INI…. me lo riprenderei.

  9. Bhe vorrei partire da un po piu’ indietro e necessario farlo
    la juventus di moggi nn kiedeva soldi all’ avvocato o alla proprieta’,moggi per comprare buffon-thuram-nedved-,dovette vendere zinedine zidane per 150 miliardi di lire.Ora cosa cambia fra un dirigente ed un altro marotta nn e moggi,nn so quanti tifosi in generale della juventus credano a farsopoli
    bhe io di certo no,poi ce da dire ke il nostro direttore generale faceva quello ke voleva sul mercato, perke era un gran figlio di buona donna in senzo buono logicamente.La juventus a un solo fuoriclasse ke potrebbe vendere si kiama gigi buffon (il quale spero vivamente ke nn vada via) marotta parte da nso 80 ML piu’cessioni spndere solo 30-35 per ibra mi sembra esagerato,certo sarebbe un gran colpo di fa fare il salto di qualita’con ale li davanti.Tutto sara da vedere se devo partire dai soldi io diko troppi e loora diko no per ibra (solo per quello nn e un mercenario come dicono tutti,i mercenari sono zambrotta-thuram-ormai da anni alla juve e sopratutto a fine carriera.Mentre se parliamo di un operazione di mercato importante ibra io lo prendo, diko si quindi poi vedremo certo se nn verra00 nn ci strapperemo i capelli se verra’ dovremo essere entusiasti perke vio dire ke ora abbiamo 2 fuoriclasse in squadra (ovviamente ce anke sandro pero’ a 36 anni suonati nn puo essere decisivo come gigi e ibra).

    p.s o messo tutte le punteggiature alloro posto voglio vedere ki dice qual cosa adesso

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi