Calciomercato: torna di moda lo scambio Vargas - Quagliarella | JMania

Calciomercato: torna di moda lo scambio Vargas – Quagliarella

Calciomercato: torna di moda lo scambio Vargas – Quagliarella

Vargas alla Juventus, Quagliarella alla Fiorentina: sembrava l’affare dovesse farsi la scorsa estate, ma poi non se ne fece nulla. Gli arrivi di Estigarribia ed Elia hanno bloccato l’acquisto del peruviano e hanno costretto l’attaccante campano a rimanere a Torino, almeno finora ai margini della rosa. Secondo quanto riporta oggi ‘IlSussidiario.net’, però, l’affare potrebbe riproporsi …

Vargas alla Juventus, Quagliarella alla Fiorentina: sembrava l’affare dovesse farsi la scorsa estate, ma poi non se ne fece nulla. Gli arrivi di Estigarribia ed Elia hanno bloccato l’acquisto del peruviano e hanno costretto l’attaccante campano a rimanere a Torino, almeno finora ai margini della rosa. Secondo quanto riporta oggi ‘IlSussidiario.net’, però, l’affare potrebbe riproporsi il prossimo gennaio dando vita ad una vera e propria girandola di movimenti di mercato. Con il benestare di Conte, infatti, i dirigenti bianconeri avrebbero ripreso a trattare il calciatore viola, proponendo in cambio ancora Quagliarella, sin qui finito spesso in tribuna. Una volta acquistato Vargas, poi, Marotta e Paratici piazzerebbero in Germania Eljero Elia (ad oggi oggetto misterioso) per il quale ci sono richieste da un paio di club, con Borussia Dortmund in testa.

Un commento

  1. Vecchia Viareggio

    Vedrei molto bene Vargas in questa Juve ma se preso a prezzo accettabile (8-9 mil) e con stipendio giusto (2,5 mil all’anno)
    In ogni caso Quagliarella NON SI TOCCA, presto sara’ l’arma in piu’

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi