Calciomercato Tevez alla Juve: "firmato contratto di 4 anni" | JMania

Calciomercato Tevez alla Juve: “firmato contratto di 4 anni”

Calciomercato Tevez alla Juve: “firmato contratto di 4 anni”

Dopo le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi e riportate da ‘Sportmediaset’, Carlos Tevez sarebbe davvero un calciatore della Juve. Con il club bianconero, l’argentino avrebbe firmato un contratto di 4 anni ieri sera in un noto hotel di Manchester. Lo scrive il noto sito di scommesse ‘Paddy Power’, secondo cui emissari della Juve sono in …

FBL-ENG-PR-MAN CITY-WIGANDopo le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi e riportate da ‘Sportmediaset’, Carlos Tevez sarebbe davvero un calciatore della Juve. Con il club bianconero, l’argentino avrebbe firmato un contratto di 4 anni ieri sera in un noto hotel di Manchester. Lo scrive il noto sito di scommesse ‘Paddy Power’, secondo cui emissari della Juve sono in Inghilterra da alcuni giorni per trovare l’intesa sia con il Manchester City, sia con gli agenti di Tevez. Secondo quanto scrivono in Spagna, però, la voce sarebbe stata fatta circolare ad arte per costringere il Real Madrid ad abbassare le pretese per Gonzalo Higuain. Nel frattempo, dall’Inghilterra giungono rumors di un possibile e clamoroso sbarco di Tevez al Liverpool, dopo essere stato vicino alla firma con i ‘Reds’, qualche stagione fa.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

6 commenti

  1. @ manuel
    mi è piaciuto il tuo post.
    concordo con te: con ogbonna quasi preso (non mi fa impazzire, ma può migliorare molto) i centrali dietro sono a posto;
    gli esterni dietro: se davvero ancelotti vuole pirlo e lich al real, io glieli darei, ma non per scontare higuain, ma per marcelo o coentrao a loro scelta, anche con qualcosa a conguaglio; e con peluso avresti coperto la sinistra (in una difesa a 4 ci sta anche l’ex atalantino per un pò di turnover); sulla destra caceres e isla in una difesa a 4 sono di sicuro affidamento, se non devono coprire tutta la fascia.
    centrocampo con asa, vidal, pogba, marchisio, giaccherini, speriamo pepe, e come dici diamanti o bonaventura. io sarei per bonaventura, magari meno immediato come impatto (diamanti è pur sempre un nazionale, anche se mi sembra un giovinco con più fisico), ma è più giovane e potrebbe ripercorrere la strada di camoranesi che, quando era a verona, non sembrava che fosse così bravo come poi ha dimostrato da noi. inoltre si potrebbe prendere restituendo padoin e riducendo la spesa.
    in attacco, se è vero che arriverà tevez, con llorente vucinic e gabbiadini secondo me siamo a posto, non da sfracelli in europa, ma per dare comunque fastidio a tutti, soprattutto con uno schieramento diverso dal 3-5-2.
    totale 19 giocatori (anch’io non sono per le rose troppo numerose, creano solo casini e malcontenti), si può integrare cercando un esterno destro alto in alternativa a pepe, e decidere cosa fare di marrone: se resta deve giocare almeno 20-22 partite, altrimenti per il suo bene, è meglio che se ne vada. con i portieri di riserva sei a posto e arrivi ad un totale di 23 giocatori, secondo me il numero giusto. un mercato senza strafare, probabilmente in pareggio come bilancio, vendendo tutti gli altri. avremmo un anno per capire quanto possono dare llorente e gabbiadini, e il prossimo anno, si corregge e si rinforza, con 1-2 acquisti importanti e costosi.

  2. pare chein Inghilterra stiano già pagando le scommesse che davano Tevez alla Juve.
    mah!

  3. clamoroso ritorno di Tevez al Liverpool.??????

  4. Su un altro portale di “fantamercato” dicono che Andrea Agnelli sarebbe a Buenos Aires per seguire Higuain nel match Argentina-Colombia …. cos’e’ un depistaggio intercontinentale??…..forza juve

  5. mitica juve 31

    Speriamo che è vera questa notizia.
    Comunque a questo punto significa che la juve ha abbandonato la pista Jovetic, comunque io spero anche che riescano anche a portare Higuain cosi si formerebbe un bel tridente

    Higuain, Tevez, llorente

  6. In pieno calciomercato se ne sentono di tutti i colori, ciò che viene affermato un giorno viene smentito quello successivo, i titoli degli articoli pubblicati sui giornali o sul web spesso sono fuorvianti, poco veritieri e per attirare l’attenzione si ipotizzano scenari grotteschi e surreali.

    Fatta questa premessa è possibile tracciare un profilo di quel che sarà il mercato della Juventus:

    – un acquisto in difesa (Ogbonna e Ranocchia i nomi più caldi);

    – un colpo a centrocampo (Diamanti in primo piano con Bonaventura nelle retrovie);

    – un botto in attacco (Higuain, Jo-Jo, Tevez oppure mister J e non mister X perché porta male!!)

    – cessioni o prestiti Melo, Ziegler, Motta, Pasquato, Leali e probabilmente De Ceglie;

    – riscatto di Asa e rinnovo comproproprietà di Isla;

    – futuro incertissimo di Gabbiadini, Sorensen, Immobile e Boakie.

    Questa sarà a grandi linee la ragnatela che si apprestano a tessere Marotta e Paratici e vengono naturali alcuni dubbi:

    – quale sarà il futuro di Martin Caceres, pagato una lauta somma, nel caso arrivi un difensore di rilievo a scalzarlo dal ruolo già abbastanza scomodo di prima riserva?;

    – servono davvero 5 punte in rosa o ne bastano 4 forti? Parere mio personale è che meglio averne 4 da far ruotare sovente che avere un quinto da far marcire in panchina. Si è visto lo scorso anno, uno dei 5 non gioca mai. Al più il 5 potrebbe essere un giovane di proprietà, da far maturare vicino a dei giocatori affermati e da mandare a giocare a gennaio nel caso non trovi spazio;

    – chi sarebbe il vero punto di svolta a centrocampo, un trequartista o un giocatore vero di fascia? Llorente in mezzo all’area in attesa di cross vincenti è una certezza e le nostre ali attuali non danno sufficienti garanzie per quel tipo di gioco.

    Il mio auspicio è che la rosa non sia extra-large ma super-strong e che tutti trovino il loro spazio e vengano coinvolti. Il salto di qualità te lo permettono i panchinari che quando entrano ti risolvono le partite.

    Sarò troppo romantico e poco cinico, ma quando si riscalda a bordo campo Padoin mi si chiude lo stomaco mentre il pensiero di vedere Diamanti prossimo ad entrare in campo me lo dilata!!

    Il Bayern ha insegnato che occorrono giocatori fisici e di qualità, i gregari con i ferri da stiro non servono più a nulla in questo calcio totale. Noi siamo già molto avanti perché i nostri difensori hanno buona tecnica (a parte Chiello che però sopperisce con lo strapotere fisico) e i centrocampisti buoni piedi e ottimo fisico (Pogba diventerà mostruoso e Vidal è onnipotente) e Llorente aggiungerà chilogrammi e furore agonistico.

    Aspettiamo fiduciosi….. e sarà ancora vero amore (Nicole Minetti docet!!)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi