Calciomercato Sanchez: la Juventus attende un segnale dal calciatore | JMania

Calciomercato Sanchez: la Juventus attende un segnale dal calciatore

Calciomercato Sanchez: la Juventus attende un segnale dal calciatore

Alexis Sanchez è l’oggetto dei desideri di molte società. Juve e Inter in testa. I bianconeri monitorano la situazione costantemente forti anche dei buoni rapporti che intercorrono con l’agente del cileno, Felicevich. Peraltro, quest’ultimo è anche il procuratore di Arturo Vidal, pezzo pregiatissimo della Juve e che ora mezza Europa corteggia. Pare che lo stesso …

alexis-sanchez-wallpaperAlexis Sanchez è l’oggetto dei desideri di molte società. Juve e Inter in testa. I bianconeri monitorano la situazione costantemente forti anche dei buoni rapporti che intercorrono con l’agente del cileno, Felicevich. Peraltro, quest’ultimo è anche il procuratore di Arturo Vidal, pezzo pregiatissimo della Juve e che ora mezza Europa corteggia. Pare che lo stesso Felicevich possa essere presente in tribuna a San Siro sabato pomeriggio per assistere a Inter-Juve e nel suo soggiorno italiano avrà modo di incontrare i dirigenti bianconeri. Con Marotta e Paratici, Felicevich parlerà di entrambi i giocatori. In questo momento la situazione dell’attaccante blaugrana sembra essere chiara. Acquistato per 35 milioni due anni fa dal Barcellona, l’attaccante ex Udinese sta pensando di andare via. Su di lui l’Inter, ma pare che i nerazzurri siano interessati solamente al prestito. Marotta, dg bianconero, sonda la situazione e potrebbe puntare anch’egli all’operazione con diritto di riscatto fissato intorno ai 20 milioni.

La Juve punta principalmente su due aspetti: in primo luogo la voglia di Sanchez di giocare con continuità ad alti livelli e, in secondo luogo, sulla necessità che il club blaugrana ha in questo momento di monetizzare il più possibile per provare ad arrivare all’obiettivo del club catalano: l’asso brasiliano Neymar. Sanchez in ogni caso continua a fare “melina” e a dichiarare di voler restare al Barcellona: «Io sto bene al Barcellona – ha dichiarato Sanchez dal Cile – e anche se non segno molto, resto uno dei migliori al mondo». In ogni caso la strategia della Juve è quella di aspettare che sia il giocatore a fare il primo passo così come si sta cercando di operare nella possibilità di arrivare a Suarez. In ogni caso, appare difficile che la Juve, per arrivare a uno dei due (Suarez e Sanchez) possa mettere sul piatto un nome fondamentale per il gioco di Conte come quello di Vidal.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi