Calciomercato, oggi l’addio di Melo Ziegler e Elia alla Juve? | JMania

Calciomercato, oggi l’addio di Melo Ziegler e Elia alla Juve?

Calciomercato, oggi l’addio di Melo Ziegler e Elia alla Juve?

Giornata importante per Beppe Marotta che sarà impegnato in una serie di incontri che dovrebbero sbloccare almeno un paio di operazioni in entrata, ma sono previsti anche movimenti in uscita per la Juventus. Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per la cessione di Felipe Melo al Galatasaray, che secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi …

Giornata importante per Beppe Marotta che sarà impegnato in una serie di incontri che dovrebbero sbloccare almeno un paio di operazioni in entrata, ma sono previsti anche movimenti in uscita per la Juventus. Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per la cessione di Felipe Melo al Galatasaray, che secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi dovrebbe tornare in Turchia per 8 milioni più bonus per il raggiungimento di risultati sportivi. Tuttavia, Spartak Mosca e Bayern Monaco non hanno ancora mollato definitivamente la presa.
Novità anche dal fronte Reto Ziegler, che secondo indiscrezioni raccolte da ‘Sky Sport’, potrebbe tornare in Inghilterra dopo aver già vestito la maglia del Tottenham: l’Everton sarebbe disposto ad accontentare la Juventus nella richiesta di 4 milioni, mentre il Fenerbahce non è intenzionato ad andare oltre i tre milioni.

Intanto, da mercoledì  Eljero Elia è a Brema, dove attende il via libera della Juve. Il Werder tratta con i bianconeri, e il ds Klaus Allofs ieri in conferenza stampa ci ha scherzato su, mentre il difensore brasiliano Naldo ha spiegato: “Se venisse Elia dalla Juventus sarebbe per noi una cosa grandiosa. Ho giocato contro di lui quando era ad Amburgo. E’ un ottimo giocatore che ci può aiutare. Sarei davvero felice se il trasferimento si concretizzasse”. Secondo quanto scrive Kicker l’intoppo è nelle richieste di Marotta (7 milioni), mentre i tedeschi lo vorrebbero in prestito con diritto di riscatto. L’impressione è che ad ore l’affare si chiuderà. Nei giorni scorsi si era parlato di un probabile inserimento nella trattativa del difensore ex Milan e Genoa Sokratis Papastathopoulos, ma dopo l’arrivo di Lucio i bianconeri non prenderanno altri centrali.

7 commenti

  1. Elia è stato ceduto per € 6.5 mln al Werder Brema. Il giocatore ha firmato un quadriennale.

  2. concordo con s04marko.
    elia è ancora assai giovane ed eviterei volentieri un altro affare alla thierry …

  3. Ad The Alpha Dog: In comproprietà non credo si posssa fare, come dici tu, ma in prestito oneroso credo proprio di si. (vedi Aquilani che è del Liverpool e si è fatto un anno in prestito alla Juve e uno al Milan per poi rientrare). Diamo Elia in PRESTITO ONEROSO con una opzione sul riscatto, ci guadagnamo qualcosina subito (almeno non gli si paga lo stipendio) e c’è sempre la possibilità che ritorni alla Juve se il suo talento dovesse esplodere.

  4. The Alpha Dog

    @KURTZ

    Perchè la comproprietà è un tipo di trasferimento che esiste solamente nella Serie A Italiana.. e dubito che ci siano società italiane disposte a puntare su un oggetto misterioso come Elia, specialmente a certe cifre.

    Elia va ceduto e si incassa quello che si può incassare.

    Se si riuscissero ad incassare 20 milioni dai 3 di cui si parla nell’articolo, cioè Elia, Melo e Ziegler sarebbe veramente un buon colpo.

  5. EPPURE CEDERE ELIA A TITOLO DEFINITIVO MI SEMBRA UNA SCELTA UN PO’ AVVENTATA. PERCHE’ RISCHIARE DI PERDERCI SOLDI PER UN GIOCATORE CHE POTENZIALMENTE TRA UN PAIO D’ANNI POTREBBE VALERE IL DOPPIO. PERCHE’ NON DARLO IN COMPROPRIETA’!!

  6. Se riuscisse ad incassare dai 20 mln in su è tanta roba…

  7. Fosse la volta buona….. ormai non ci credo quasi più 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi