Calciomercato: l'Udinese su Martinez, Iaquinta vuole restare. D'Amico: "Vincenzo è un campione" | JMania

Calciomercato: l’Udinese su Martinez, Iaquinta vuole restare. D’Amico: “Vincenzo è un campione”

Calciomercato: l’Udinese su Martinez, Iaquinta vuole restare. D’Amico: “Vincenzo è un campione”

Secondo ilfriuli.it, portale molto vicino alle vicende dell’Udinese, la squadra friulana è interessata all’attaccante della Juventus, Jorge Martinez. Il club torinese potrebbe cedere l’uruguaiano alla squadra di Guidolin come contropartita per gli affari Pepe e Motta. Le trattative, secondo il sito friulano, si svilupperanno comunque non appena sarà definito il futuro di Sanchez e Inler. …

Secondo ilfriuli.it, portale molto vicino alle vicende dell’Udinese, la squadra friulana è interessata all’attaccante della Juventus, Jorge Martinez. Il club torinese potrebbe cedere l’uruguaiano alla squadra di Guidolin come contropartita per gli affari Pepe e Motta. Le trattative, secondo il sito friulano, si svilupperanno comunque non appena sarà definito il futuro di Sanchez e Inler.
Intanto, in chiave partenze, si parla sempre di Vincenzo Iaquinta (colui il quale assieme a Martinez ha trascorso più tempo in infermeria che sul campo di gioco nell’ultima stagione) come elemento non gradito al nuovo corso. Non è d’accordo il suo agente, Andrea D’Amico: “Sono solo illazioni, non ho nessun riscontro in merito – spiega ai microfoni di ‘Calciomercato.com’ – Se ha fiducia nel fatto di poter essere ancora un giocatore importante per la Juve? Certo, lui quest’anno è stato fuori a lungo perché era infortunato, ma quando stava bene non è stato quasi mai in panchina, ha giocato. La stessa domanda, allora, la si potrebbe fare anche a Quagliarella… Quando uno non gioca, non può essere colpevole di una stagione andata male. Iaquinta è uno dei campioni da recuperare, tutto qui”.

9 commenti

  1. Temo che paghetemo anche quest’anno gli scempi fatti in passato da Secco e Blanc, ovvero ci terremo i bido acquisiti a suon di milionate negli anni precedenti.
    Grazie a tutti, in particolare all’Ing. Elkan per le Projecto’!!!

  2. per favore datelo via,anche gratis,via anche melo.grosso,grygera,martinez,motta,buffon,sissoko,amauri,giovinco,spero di averceli messi tutti i bidoni..

  3. via anche melo rinaudo tiago… abbiamo una rosa scarsissima…. ma leggete che nomi? che tristezza… benvenga Inler, ma assieme a Ribery e Tevez o aguero o g.rossi… poi un van der viel terzino destro non mi dispiacerebbe… già così sarebbe un’altra juve…

  4. Fuori Iaquinta, Martinez, Grosso, Grygera, Amauri, Giovinco, Sissoko… dentro gente sana e motivata..

  5. Iaquinta fuori per infortunio da un anno? Ma fammi il piacere, e’ ormai un giocatore finito fisicamente e.non ce ne libereremo piu’. E chi se lo compra?! milioni di euro d ingaggio e in 2 anni avra’ giocato si e no 10 partite. VERGOGNA!

  6. dnabianconero

    io credo che Pozzo non potrà trattenere i giocatori (Sanchez, Inler) oppure dare via tutti i brocchi (Pepe e Motta).
    Secondo me Marotta lo sta sfiancando fino a quando cederà altrimenti gli rimanda Pepe e Motta!!!!

    Confidiamo, confidiamo…. per Inler ne vale la pena!

  7. Iaquinta fuori molto a lungo per infortunio ? Raccontala giusta,caro Andrea D’Amico…anche a Torino nisciun e’fesso…!
    Martinez lo vuole l’Udinese ? Bene nn pensiamoci nemmeno un secondo e diamoglielo subito.
    Per Inler sara’ lotta dura con il Napoli,Sanchez ormai è un ricordo anche per l’Udinese,andra’ al Barça in cambio di Bojan + 30 mil.

  8. Invece di spenderlo per motta e pepe non sarebbe saggio usarlo per arrivare a Inler o sanchez???? Sennò si tengano anche gli altri 2! Eh… un po’ di cattiveria! O ci dai inler o ti tieni motta e pepe (che non hanno mercato, forse pepe in premier)

  9. all’Udinese interessa Martinez? …bene… questo signori è un giocatorone eh… è il migliore nel suo ruolo… costa ‘na cifra… niente sconti a quel mercataro di Pozzo… please 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi