Calciomercato: la sorpresa Juve sarà Aquilani | JMania

Calciomercato: la sorpresa Juve sarà Aquilani

Considerato uno giocatori più interessanti del panorama calcistico internazionale fino a qualche mese fa, la stella di Alberto Aquilani sembra essere in fase discendente. L’ultimo alto momento di notorietà il giocatore lo ha vissuto la sera del 15 ottobre 2008, a Lecce, quando l’Italia di Lippi, in lotta per le qualificazioni ai Mondiali del Sud …

aquilani-liverpool-premier-leagueConsiderato uno giocatori più interessanti del panorama calcistico internazionale fino a qualche mese fa, la stella di Alberto Aquilani sembra essere in fase discendente. L’ultimo alto momento di notorietà il giocatore lo ha vissuto la sera del 15 ottobre 2008, a Lecce, quando l’Italia di Lippi, in lotta per le qualificazioni ai Mondiali del Sud Africa, superò per 2-1 il Montenegro proprio con una doppietta del centrocampista romano. Da allora tanti problemi fisici, tanta tribuna e la cessione al Liverpool di Rafa Benitez dove il talento capitolino non ha mai convinto a pieno. Per questo motivo il centrocampista italiano potrebbe tornare anzitempo in Italia. A interessarsi al giocatore sarebbe proprio quella Juventus che, prima dell’interesse dei “Reds”, aveva inseguito il centrocampista per lungo tempo. L’obiettivo di Roberto Bettega, Vicedirettore Generale bianconero, sarebbe quello di acquistare il giocatore con un forte sconto rispetto al prezzo pagato la scorsa estate dal Liverpool. Per il passaggio di Aquilani alla Juventus saranno però fondamentali gli accertamenti medici che la società torinese avrebbe già chiesto ai Reds di espletare.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi