Calciomercato: la Juventus sempre più vicina a Poli | JMania

Calciomercato: la Juventus sempre più vicina a Poli

Calciomercato: la Juventus sempre più vicina a Poli

Con Momo Sissoko sempre più vicino all’addio (anche se il suo agente, Segui, non ritiene ci siano le condizioni per un addio già a gennaio), la Juventus si sta guardando attorno, alla ricerca di un centrocampista che coniughi quantità e qualità. Secondo quanto riporta ‘Sky Sport’, il DG bianconero Beppe Marotta e il suo braccio destro …

Con Momo Sissoko sempre più vicino all’addio (anche se il suo agente, Segui, non ritiene ci siano le condizioni per un addio già a gennaio), la Juventus si sta guardando attorno, alla ricerca di un centrocampista che coniughi quantità e qualità. Secondo quanto riporta ‘Sky Sport’, il DG bianconero Beppe Marotta e il suo braccio destro Fabio Paratici, avrebbero deciso di puntare dritti su Andrea Poli (21), centrocampista della Sampdoria e dell’Under 21, portato a Genova proprio dall’allora dirigente sampdoriano e che non sembra andare molto d’accordo con il tecnico Di Carlo, che lo relega spesso e volentieri in panchina. Soffiato qualche anno fa ad Inter e Milan, ora Marotta dovrebbe nuovamente superare la concorrenza dei due club milanesi, che vorrebbero approfittare del mancato impiego del promettente centrocampista per accaparrarselo già a gennaio. Il club bianconero, però, potrebbe intavolare una trattativa ancora più ampia che includerebbe anche l’attaccante Giampaolo Pazzini.

4 commenti

  1. Poli nn ce male ma se il colpo di agnelli fosse tevez anke se potrebbe spaccare lo spogliatoio a sinistra mmmmh mi piacerebbe e nn poko nn capisco la rinuncia a cassano cmq importante ke arrivino ottimi calciatori !!!!!!

  2. a me non dispiacerebbe Inler

  3. No, col Pazzo non hai esagerato. E’ il tipo di giocatore che ci manca lì davanti (basta vedere le palle che mette Krasic sulla quali arriviamo sì e no 1 volta su 5!). Ma non scordare, e so che non lo fai, che ci manca totalmente un terzino che appena incontri un Robinho-Ibra o un Messi-Pedro (ma anche un Di Natale-Suarez, senza andare troppo oltre) stiamo messi a pecora. C’è molto di Leo-Chiello in tante situazioni scabrose superate incolumi. Quante volte vedi il Chiello chiudere a sinistra sui buchi di Grosso e quante Leo chiudere su Sorensen, giusto per fare un paragone? Se poi gioca Motta allora ci tocca vedere i nostri due centrali giocare più terzini che altro. Ringraziamo il cielo che l’accoppiata Leo-Chiello è andata sempre meglio e che il buon occhio di Marotta o chi per esso (non è una battuta, giuro XD) ha pescato “naso rotto” Sorensen dal cilindro.

    Certo: magari il Pazzo. Se poi riuscissimo a girargli Amauri in cambio sarebbe una manna.

    Poli, che a me è piaciuto molto l’anno scorso, farebbe panca anche da noi. Non puoi tenere in panca un 21enne, soldi e potenzialità sprecate e malumori certi.

    Però butto lì un’impressione: Aquilani in ste partite è calato di brutto…sicuri che lo riscattiamo? Sono il primo a capire che ci vuole tempo per recuperare un giocatore come Alberto (sia per lo stile di gioco sia per il fisico non propriamente indistruttibile) e che a noi servirebbe al massimo delle sue potenzialità però per me qualche dubbio è sorto anche in Marotta e Del Neri. Potrebbero vedere in Poli una valida alternativa anche se è diverso da Aquilani e potremmo pur sempre richiamare Marchisio per dentro. Aaaaaah, se solo avessimo uno Xavi…uno solo…

  4. Buon giocator Poli, ma, anche alla Juve nn farebbe panchina ? Se questo è il problema,nn lo risolverebbe certo venendo alla Juve,anche se, meglio panchinaro alla Juve che alla samp. X Pazzini sono dell’idea d prenderlo subito cosi’ puntiamo dritti allo scudetto. (ho esagerato ?)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi