Calciomercato | La Juventus ha in mano Cerci: contropartite e cifre

Calciomercato: la Juventus ha in mano Cerci

Calciomercato: la Juventus ha in mano Cerci

La Juventus ha praticamente bloccato Alessio Cerci: secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ l’offerta bianconera è la migliore pervenuta a Cairo

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie ALa Juventus ha in mano Alessio Cerci. Lo scrive la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi, secondo cui dopo Angelo Ogbonna, i campioni d’Italia potrebbero pescare ancora tra le fila dei cugini granata. L’ala cresciuta nelle giovanili della Roma è un pallino di Antonio Conte, che lo ha apprezzato molto nella stagione scorsa e nel girone d’andata del campionato in corso. Si tratterebbe dell’elemento ideale, secondo il tecnico bianconero, per cambiare modulo all’occorrenza. Ecco perché, per arrivare a Cerci, più a giugno che subito, la Juve pare disposta a fare un importante sacrificio.

Al Torino, andrebbero 4,5 milioni di euro in contanti, più l’altra metà dell’attaccante Ciro Immobile (circa 4,5 milioni) e la comproprietà di Sebastian Giovinco (circa 5 milioni). Cairo è tentato a dire sì, anche se c’è da fare i conti con la piazza granata che mal digerirebbe un’altra cessione importante ai nemici della Juventus.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. @ lukas solo qualche precisazione: immobile al genoa ci è andato per lo scambio di comproprietà alla pari con boakye per il valore di 4,5 mln, ma non abbiamo tirato fuori un euro; riscattato per 2,75 mln (dopo un’annata ridicola, giustamente svalutato) e girato al toro per la stessa cifra; abbiamo la comproprietà sia di boakye che immobile senza costi. gabbiadini è quello che abbiamo pagato: 2 anni fa lo abbiamo acquistato per 11 mln pagabili in 3 anni e immediatamente rivenduto la metà all’atalanta per 5,5 mln (escamotage per avere il controllo del giocatore); l’anno scorso l’abbiamo riscattato per 5,5 mln e girato alla samp per zaza (valutato 4 mln) più 2 mln: questo ha significato acquisire zaza completamente e ridurre l’esborso per la 2° metà di gabbiadini a 3,5 mln. poi è stato ceduto zaza al sassuolo in comproprietà per 2,5 mln generando un’immediata plusvalenza sul giocatore (valore passato da 4 a 5 mln) e riducendo l’esborso per gabbiadini ad 1 mln.
    alla fine della fiera abbiamo sempre metà gabbiadini e con 1 mln abbiamo preso la metà di zaza.
    di sorensen e marrone-berardi hai già detto tu.
    se mi chiedi quanti di questi giocatori sono (o saranno) utili alla 1° squadra, sinceramente non lo so, forse 1, se siamo fortunati, gli altri, per adesso, non li vedo in una juve con orizzonti europei, ma sicuramente servono per fare bilancio.
    ricordiamoci che in un bilancio, sono significativi anche gli ingaggi non pagati e gli ammortamenti (ricordiamoci del 2012 quando è stato prolungato il contratto a felipe melo fino al 2015 per spalmare i costi su un anno di più, permettendo una perdita di soli 5 mln).
    inoltre gli immobile giovinco de ceglie marchisio rossi etc. è tutta gente del settore giovanile, per quanto poco incassi sempre plusvalenza è.
    in questo moggi era maestro: i giovani con cui non riusciva a monetizzare come voleva li teneva sotto contratto fino a 27-28 anni, anche se erano in lega pro. ci sarà stato un buon motivo per farlo, visto che non credo fosse il “buon samaritano”.

  2. Io stò con @lukas.

    Tutti i potenziali juventini citati da @lonemax (immobile, boakye, zaza, gabbiadini, sorensen, rugani, berardi, masi, bouy) quante presenze hanno in bianconero? A memoria direi 2 scampoli di partita di Immobile e di Sorensen.

    Dal punto di vista sportivo quindi non ci abbiamo guadagnato, abbiamo anzi sprecato tempo (degli osservatori) e risorse (finanziarie) per giocatori mai approdati in bianconero.

    Dal punto di vista monetario invece? Immobile è stato una buona plusvalenza, Giovinco una perdita catastrofica, ma in tutto, tra questi “affari” quanto abbiamo racimolato? Sicuramente meno (anzi molto meno) di quanto speso (cash) per prendere Ogbonna (panchinaro)

    Se si vuole usare la Juve per far soldi coi giovani bisogna prenderli (a poco, certamente) e farli giocare per poterli poi rivendere, non sbolognarli in provincia regalando la metà del cartellino per poi doverseli ricomprare per forza se si vogliono far aggregare alla squadra (e su questo punto ancora oggi non sappiamo quali siano le opinioni di Marotta e Conte)

    Tanto per fare un esempio, se oggi volessimo vendere Ogbonna, chi ce lo pagherebbe 15 milioni cash? Nessuno, neanche il Monaco! E questa minusvalenza virtuale, da sola, sopprime decisamente tutte le decine di ipotetiche plusvalenze che Marotta potrebbe fare coi vari giovani che sono sparpagliati in giro.

  3. @leonemax..

    Molti giri sono solo sù carta ma stai tranquillo che il cash alla fine lo tiriamo fuori sempre noi ,
    Giovinco il mezzo cartello è andato a Parma per 1+3 è tornato l’anno scorso per 11 e và al Toro per 5, chi ci guadagna da questo giro non è certo la Juve.

    Immobile è l’unico pagato una cicca e venduto al Genoa per 4,5 di cui 3,5 girati sù Zaza …..ne restano 5,5 virtuali però perchè poi finisce nell’ operazione Obgonna dove lo hai girato a 2,75+4,5 ribassandolo e tirato fuori un sacco di cash
    Sorensen anche buon affare 500mila e Berardi scambio alla pari con Marrone per 4,5

    Ci sono anche gli altri però Gabbiadini 5,5 ,Boycke 4,Leali 3,8 Marco Motta 3.750 Masi 2 Fausto Rossi 1,7…..Bendtner,Anelka,Boriello
    l’ultimo Oliver Kempf un primavera 5 milioni,
    e speriamo che sia davvero un campione,adesso pare Boselli e Zappacosta

    Come ho già detto , penso che che tutte queste operazioni oltre a spreco di denaro
    non giovano alla Juve ,poi magari sbaglio ma questa è la mia opinione

  4. a me sembra che alla juve serva un’esterno che sappia saltare l’uomo anche partendo da fermo e rompendo anche il probabile raddoppio: cerci è bravo se lanciato con 30 metri di campo libero davanti, non proprio quello che ci serve. un conto è giocare al toro, un ‘altro alla juve con le avversarie che giocano in 11 dietro la linea della palla.
    @ lukas quanto abbiamo speso per controllare immobile, boakye, zaza, gabbiadini, sorensen, rugani, berardi, masi, bouy etc.? che top player potevamo comprare con quei soldi?
    facendo i conti della serva quanti soldi tireremo fuori per cerci? immobile lo abbiamo riscattato per 2,75 mln e per la stessa cifra lo abbiamo girato al toro (se adesso vale 9 mln, sarà comunque plusvalenza), giovinco, sull’asse juve-parma tra prestito, comproprietà, ingaggio non pagato e ammortamento, quando l’abbiamo riscattato a 11 mln, di soldi veri a parma ne sono andati 3,5 mln, un premio di valorizzazione caro indubbiamente, ma niente di più.
    alla fine cerci ci costerebbe 6,5 mln, parlando di soldi veri, di quelli che sono usciti dalle casse, e pur essendo un giocatore che che non mi piace molto, se conte lo vuole…

  5. Ineccepibile Lukas: il nostro problema è che strapaghiamo anche gli scarti altrui. E poi quando li vendiamo, ovviamente, valgono poco

  6. in pratica alla fine delle operazioni al Toro
    vanno Immobile+1/2Giovinco+15mil circa….
    alla Juve Obgonna e Cerci.

    Per mè sono entrambi molto forti e mi fà piacere se arrivano ,l’unico problema è sempre che in entrata paghiamo ai massimi livelli di mercato e in uscita svendiamo

    in particolare Immobile viene valutato sui 7 mil. mentre Cerci circa il doppio …quì c’è un pò troppa differenza….e Giovinco 10mil. è meno degli 11 pagati al Parma per il mezzo cartellino.

    Questa storia dei mezzi cartellini caro Marotta funziona molto male……con tutti i mezzi cartellini che abbiamo in giro sembra che la Juve possa contare su un vasto bacino di giovani…..ma in realtà si sono spesi un sacco di soldi e la Juventus non ne giova per niente.
    Quando poi c’è l’interesse per qualcuno
    l’altra metà del cartellino la paghiamo il doppio o il triplo di quanto pattuito, ……..se invece il ragazzo non và sono soldi buttati o scambi in perdita …..cioè che senso ha?

  7. Cerci doveva essere preso quest’estate.
    Non credo Giovinco possa andarci, guadagna troppo.

  8. Sinceramente per un giocatore con contratto in scadenza 2015 mi sembra una valutazione eccessiva.
    Secondo me uno scambio alla pari con Giovinco è più che sufficiente anche perché mi dispiacerebbe perdere Immobile.

  9. Detto anche questo in un commento su juvemania che cerci è e sarà il vero obiettivo della juve a giugno…. altro che nani,dimaria e menate varie.
    Cerci secondo il mio indice di gradimento viene al 3 posto come ala della juve… subito dietro i sogni IMPOSSIBILI di Di Maria e Cuadrado.

    FAFFJ.

  10. Praticamente gli sistema la squadra al torino

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi