Calciomercato, la Juventus beffata per Zaza | JMania

Calciomercato, la Juventus beffata per Zaza

Calciomercato, la Juventus beffata per Zaza

Simone Zaza (nella foto) è forse la più bella sorpresa della Serie B. L’attaccante, classe 1991, nonostante il pessimo campionato del suo Ascoli, è nelle prime posizioni della classifica dei marcatori del campionato cadetto: già 18 gol per lui. Inevitabili che le big della Serie A mettessero gli occhi su lui. Il problema è, appunto, …

zaza-simone-ascoli

Simone Zaza (nella foto) è forse la più bella sorpresa della Serie B. L’attaccante, classe 1991, nonostante il pessimo campionato del suo Ascoli, è nelle prime posizioni della classifica dei marcatori del campionato cadetto: già 18 gol per lui. Inevitabili che le big della Serie A mettessero gli occhi su lui. Il problema è, appunto, che non sono solo le società italiane a seguire il giovane talento.

Milan, Juventus e Napoli sono pronti a fare un’offerta economica importante alla Sampdoria, che ne detiene il cartellino. Ma a prevalere su questo fronte del calciomercato potrebbe essere l’onnipresente Paris Saint Germain. Secondo l’informazione esclusiva diffusa da Sportmediaset, il club francese ha offerto alla Samp ben 7 milioni di euro. A qualcuno potrebbero sembrare pochi, ma bisogna ricordare che il centravanti ora all’Ascoli ha un contratto che scade nel 2014. Il serio rischio, dunque, per la Sampdoria, è quello di perderlo a parametro zero. Anche per questo la cessione di Zaza è praticamente una certezza. Resta da stabilire dove il bomber andrà. Se la Juventus non pareggerà la proposta economica del Psg, difficilmente potrà prendere Zaza. Stesso discorso per Milan e Napoli. Oramai i club stranieri non ci rubano solo i campioni affermati (Lavezzi, Pastore, Kakà, Thiago Silva…), ma anche i giovani più promettenti.

Un commento

  1. …come in altri articoli… quando c’è di mezzo “sportmediaset”, prendere le notizie con le molle…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi