Calciomercato: la Juve gioca la carta Krasic per arrivare a Bale | JMania

Calciomercato: la Juve gioca la carta Krasic per arrivare a Bale

Calciomercato: la Juve gioca la carta Krasic per arrivare a Bale

Oltre a lavorare per il presente, il direttore generale della Juventus Beppe Marotta, sta ponendo le basi anche per il futuro, quando a (si spera) Champions acquisita, dovranno sbarcare a Torino i cosiddetti top player. Tra questi, un posto speciale nei sogni della Vecchia Signora è occupato da Gareth Bale laterale gallese del Tottenham, consigliato …

Oltre a lavorare per il presente, il direttore generale della Juventus Beppe Marotta, sta ponendo le basi anche per il futuro, quando a (si spera) Champions acquisita, dovranno sbarcare a Torino i cosiddetti top player. Tra questi, un posto speciale nei sogni della Vecchia Signora è occupato da Gareth Bale laterale gallese del Tottenham, consigliato anche da Fabio Capello. Secondo quanto riportato da ‘Sportmediaset’, i bianconeri sarebbero disposti a cedere subito Milos Krasic: il prestito dell’ala serba, infatti, in prestito a condizioni molto favorevoli, dovrebbe garantire un’opzione da esercitare il prossimo giugno sull’esterno gallese. Ovviamente c’è da convincere il manager dei londinesi, Redknapp, ma il no della Juventus al Chelsea e al Benfica per Krasic sarebbe più di un indizio.
Intanto, in merito alle notizie relative al futuro di Nicola Leali, che il Manchester City potrebbe strappare alla Juventus, è intervenuto oggi l’agente del calciatore, Graziano Battistini: “La situazione con la Juve non e’ ferma, i discorsi stanno continuando, ma non so ancora dove sara’ il capolinea. Puo’ essere che sia vicino”, ha dichiarato a ‘Calciomercato.it’.

6 commenti

  1. ma la smettiamo cn ste cazzate io punterei ttt su goetze ke ha 19 anni x lo scambio cn krasic più elia no cn uno ke costa 70 milioni

  2. [email protected]

    giocatore che fra aste varie ed ingaggio ti costerebbe 50-60 millioni da solo….

    barcellona o real madrid….

  3. vero quanto impossibbie……….Bale non potrà mai arrivare,poi gli esterni c’è li abbiamo già.Perchè la società non provvede a prendere un difensore invece di provare questi colpi IMPOSSIBBILI?per questa juve bisogna fare un colpo alla volta:ora abbiamo caceres in trattativa e concentriamoci su lui,poi si vedrà…

  4. Quoto interamente Rem17… lo dico dall’ultima estate che Marotta è l’anello debole della restaurazione juventina. Se falliamo anche quest’anno la colpa ricadrà su di lui visto che Conte sta ottenendo il massimo dai giocatori che ha avuto a disposizione: emblematica la scelta di tenere fuori Elia, di mandare Ziegler, di snobbare Krasic, giocatori non graditi, evidentemente!!!!

  5. Come fa’ Marotta a prendere Bale….
    Primo servono i soldi, secondo serve uno che sappia imbastire una trattativa.
    Marotta sta facendo fatica a prendere Caceres, che non lo vuole nessuno in Europa, figuriamoci Gareth Bale che lo vorrebbero tutti.
    Non è meglio stare zitti e non scrivere queste ca*zate?

  6. Mannaggia, ancora con sto cazzate giusto per illudere i tifosi questa estate. Allora aggiungiamo che la campagna acquisti della Juve per Giugno 2012 visto che si spera saremo in Champions sarà la seguente:
    Bale,Hummels,Ozil,Di Maria,Torres,Jovetic e xhè no visto che siamo in Champions ci starebbe bene anche Cristiano Ronaldo.Io ero convinto che la qualificazione in Champions portasse trà i 15/20MLN di Euro non 200/250MLN di Euro per il mercato. Ma se Marchionne ha Cazziato Yaki Yaki per l’aumento di Capitale da 70MLN di euro fatto alla Juve dalla Exor quest’anno, come si può pensare ad un mercato di Top Player?. ma pwer favore stiamo con i piedi per terra a basta con sto cazzate.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi