Calciomercato Juventus: Witsel e Sterling, cosa c'è di vero

Calciomercato Juventus: Witsel e Sterling, cosa c’è di vero

Calciomercato Juventus: Witsel e Sterling, cosa c’è di vero

Calciomercato Juventus: nel mirino per l’anno prossimo il centrocampista Witsel dello Zenit e Sterling, attaccante del Liverpool

Calciomercato Juventus: nel mirino per l’anno prossimo Witsel e Sterling. In corsa per tutti e tre gli obiettivi stagionali, la Juve guarda anche alla prossima stagione, quando inevitabilmente ci sarà da alzare ancora l’asticella per essere più competiti soprattutto a livello internazionale. Per il centrocampo, l’obiettivo numero uno rimane Axel Witsel, nazionale belga dello Zenit San Pietroburgo.

Secondo le ultime indiscrezioni di oggi, il club bianconero avrebbe presentato la prima offerta ai russi: 18 milioni di euro. Secco no da parte dello Zenit, che ha pagato Witsel circa 40 milioni e non intende svenderlo. Le parti sono al momento molto distanti, ma pare che il ragazzo non veda l’ora di trasferirsi a Torino e la sua volontà potrebbe essere decisiva per il trasferimento ad un prezzo più ragionevole.

Per l’attacco, mentre il Boca Juniors torna alla carica per Tevez con 5 milioni di euro, piace anche Raheem Sterling del Liverpool: secondo il tabloid ‘The Sun’, la Juventus avrebbe messo nel mirino il velocista dei ‘Reds’ che sarebbe acquistato con i proventi della cessione di Paul Pogba. A soli 20 anni, Sterling è già considerato un top nel suo ruolo, ma non convincono di certo le cifre riportate dai giornalisti inglesi: la Juve spenderebbe per il giamaicano naturalizzato inglese qualcosa come 50 milioni di sterline, ossia circa 70 milioni di euro. In Inghilterra sono sicuri che l’attaccante lascerà il Liverpool a fine stagione, ma con tutto il rispetto per il giocatore, che alla Vecchia Signora potrebbe fare molto bene, Marotta non spenderebbe mai la cifra riportata dal Sun.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi