Calciomercato Juventus: Walcott e Nani occasioni per gennaio, anche tre giovani nel mirino | JMania

Calciomercato Juventus: Walcott e Nani occasioni per gennaio, anche tre giovani nel mirino

Calciomercato Juventus: Walcott e Nani occasioni per gennaio, anche tre giovani nel mirino

Theo Walcott o Nani: potrebbe venire dall’Inghilterra il colpo di gennaio della Juventus. Almeno stando a quanto scrive oggi ‘Tuttosport’. Si tratterebbe di veri e propri saldi invernali in grado però di esaudire i sogni di Antonio Conte con soli 15 milioni di euro. Non è un mistero, infatti, che  entrambi siano da tempo dei …

Theo Walcott o Nani: potrebbe venire dall’Inghilterra il colpo di gennaio della Juventus. Almeno stando a quanto scrive oggi ‘Tuttosport’. Si tratterebbe di veri e propri saldi invernali in grado però di esaudire i sogni di Antonio Conte con soli 15 milioni di euro. Non è un mistero, infatti, che  entrambi siano da tempo dei pallini del tecnico bianconero: ritenuti fin troppo cari, sono rimasti oggetto di sondaggio da parte di Marotta, che si è però dovuto sempre scontrare con scenari economici non gestibili. Ma le cose sono cambiate, e non di poco: Nani è stato addirittura messo fuori rosa da Ferguson che non riesce ad accordarsi con il portoghese per il rinnovo del contratto che scade nel 2014. Al momento la richiesta degli agenti del portoghese, di 5 milioni di euro è ritenuta troppo alta e per evitare ulteriori tensioni Ferguson ha messo Nani fuori rosa e sarebbe pronto a cederlo anche a gennaio. Ovviamente non è contemplata l’ipotesi prestito.

Capitolo Walcott. Il nazionale inglese è in una situazione anche più scottante, perché il suo contratto è in scadenza a fine anno. Dal primo febbraio il fantasista che tanto piace ad Agnelli a febbraio può trovarsi una squadra da solo, anche perché la trattativa con i ‘Gunners’ è impantanata da mesi: “Non è un problema di soldi non sono quel tipo di giocatore: se fosse stato così me ne sarei andato quest’estate quando ho avuto la possibilità di lasciare Londra. Bisognerebbe chiedere al direttore perché non ho firmato il rinnovo: io ho sempre voluto giocare nell’Arsenal”, ha detto chiaramente il calciatore. Wenger si trova praticamente a vivere una situazione analoga al caso Van Persie.

Intanto, secondo quanto scrive oggi ‘Il Corriere dello Sport’, la Juve avrebbe visionato anche ieri Francisco Roman Alarcon Suarez, meglio conosciuto come Isco, 20 anni, attaccante spagnolo del Malaga. L’inviato bianconero, Francesco “Ciccio” Marino, lo ha seguito da vicino ieri sera a Bruxelles nel corso della gara tra Anderlecht e Malaga. Oltre che su Isco, l’osservatore ha preso appunti su Dieumerci Mbokani, 27 anni, attaccante congolese dei belgi, mentre stasera lo 007 di Paratici dovrebbe raggiungere Bruges per la partita d’Europa League con il Maritimo: obiettivo dichiarato l’attaccante locale Maxime Lestienne, classe ’92.

4 commenti

  1. Concordo @ TIFUSO

  2. io almeno uno lo prenderei…nel 4 3 3 non sarebbero male a fare compagnia ad un attaccante centrale…con il 4 3 3 e quei due, o anche uno, avremmo un’altra possibilità di variare l’attacco in base all’avversario…

    ricordiamoci che il 4 3 3 è stato messo da parte perchè non si segnava…io ogni tanto lo rispolvererei soprattutto se ci fosse Walcott

  3. A cosa servirebbero?

    Entrambi sono due ali e la juve col modulo 3 5 2 non ne ha bisogno, almeno che non si torni al 4 3 3 o al 4 4 2 e credo che sarebbe pura follia visto che la juve ha trovato un suo equilibrio con l’attuale modulo… quindi credo sia la solita cavolata giornalistica.

  4. chiudiamo subito per walcott e nani

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi