Calciomercato Juventus urge un attaccante, Marotta già al lavoro | JMania

Calciomercato Juventus urge un attaccante, Marotta già al lavoro

Calciomercato Juventus urge un attaccante, Marotta già al lavoro

L’ennesimo pareggio stagionale della Juventus, ha evidenziato ancora una volta il mal di gol che affligge la compagine di Antonio Conte. A parte Matri (anch’egli comunque al di sotto delle aspettative) la media gol degli altri componenti dell’attacco bianconero è davvero deludente, ragion per cui il direttore generale Marotta e il suo braccio destro Paratici …

L’ennesimo pareggio stagionale della Juventus, ha evidenziato ancora una volta il mal di gol che affligge la compagine di Antonio Conte. A parte Matri (anch’egli comunque al di sotto delle aspettative) la media gol degli altri componenti dell’attacco bianconero è davvero deludente, ragion per cui il direttore generale Marotta e il suo braccio destro Paratici sono già alla ricerca di un bomber che dalla prossima stagione faccia fare il salto di qualità ai bianconeri. Basta calciatori di buon livello, ma che non fanno la differenza, a giugno si punterà dritti su un nome di primo grido. I due nomi in cima alla lista sono Gonzalo Higuain, bomber 24 enne del Real Madrid e della nazionale argentina che è quasi ai margini del progetto tecnico di Josè Mourinho, e Leandro Damiao (23), attaccante dell’International di Porto Alegre già nel giro della nazionale brasiliana.

In entrambi i casi si tratta di trattative molto complicate, visto il prezzo del cartellino superiore ai 30 milioni e l’agguerrita concorrenza che si scatenerà a fine stagione. Certo, la Juventus potrà contare molto probabilmente sui soldi e sull’appeal della Champions League, ma non è detto che ciò sia sufficiente. Certo è che non pare più il caso di spendere 10 milioni ciascuno per tre calciatori di medio livello, ma di scucirne 30 in un sol colpo per un top player assoluto.

22 commenti

  1. Salvatore Aragri

    Fosse per me (e mi ripeto) jovetic benzema e un centrale forte !!!

  2. @el.kun
    Grande, è da un po’ che penso che con un hernanes la juve potrebbe fare un grosso salto di qualità.pensare che all’epoca con 13 milioni lo si poteva portare a torino mi mangio le mani.

    Come punte io avrei preso Huntelaar quando aveva rotto con il milan ,ora il top sarebbe senza ombra di dubbio Benzema, letale in zona goal e abbastanza forte fisicamente e tecnico per supportare il gioco di Conte.

    Questa jue dovrebbe giocare sempre con un 3-5-2 con un centrocampista in grado di fare danni inserendosi sempre tra le linee, Marchisio è perfetto ma si accende e si spegne,
    direi per fare fantacalcio che:

    Difesa potrei accontentarmi di Caceres-Barza-Bonucci-Chiello
    centrali di centrocampo Pirlo, Marchisio , Vidal , Hernanes (Marco Reus?) , Gabriel Appelt Pires.
    esterni Sx Kolarov, Estigarribia
    Esterni dx Lichtstainer , Pepe
    Attaccanti esterni Vucinic , Giaccherinho, Lavezzi, (Pepe), Quaglia
    Pime punte Benzema, Matri ,(quaglia)

    Un esterno sinistro in grado di fare entrambe le fasi come Kolarov,uno tra Reus ed Hernanes a centrocampo, una seconda punta di spessore europeo e adatta al campionato italiano (Lavezzi?) ed una punta con i controca**i come Benzema,huntelaar,higuain o uno che mette potenza e tecnica tipo Givanildo Vieira de Souza, meglio noto come Hulk e poi si può ricominciare a parlare di juve come la ricordo io.

    Non parlatemi di giovinco (minuscolo) che il periodo provinciale della juventus spero sia finito.
    spero che tra giugno e gennaio prossimo si riesca ad inserire questi giocatori o minimo di pari livello, siamo la Juve è ora di tornare ad avere una squadra che meriti anche a livello di organico la nostra meravigliosa storia.

  3. Per quanto riguarda il bomber che ci manca scieglierei senza dubbio uno tra VanPersie e suarez….forza juve

  4. Non iniziamo a scrivere campagne acquisti campate per aria che nemmeno a Football Manager sono realizzabili…

    I punti deboli o comunque le cose da migliorare nella Juve si conoscono:

    – Ci vuole piu’ qualita’. Quest’anno con Pirlo e Vucinic siamo migliorati sotto questo punto di vista ma come ha detto qualcuno ci vuole maggior qualita’. Dunque ci vorrebbero o una seconda punta o un’ ala con alto tasso tecnico, fantasia ed imprevedibilita’.

    – Un bomber. Qualcuno alla Trezeguet o alla Inzaghi che abbia il solo compito di segnare i gol “stupidi”, visto che sono questo tipo di realizzazioni che a fine anno ti portano quei 10-12 punti in piu’ in classifica.

    – Un miglioramento generale nelle alternative in difesa. Mi stanno bene i titolari, mi sta bene anche un Bonucci in panchina per il prossimo anno ma ci vogliono almeno altri 2 difensori di buon livello affidabili.

  5. Vertighen scade nel 2013

  6. Jovetic è un grande giocatore,ma x parlare di cecchino di area io dico Benzema. Solo lui mi ricorda il Mitico Trezegol.

  7. E poi direi una cosa: ma Krasic che l’anno scorso ha giocato bene, possibile che di colpo sia un brocco?? certo il suo gioco è prevedibile ma quando parte crea scompiglio ed è difficile marcarlo. Prima di venderlo gli darei qualche possibilità poichè il giocatore vale

  8. Direi che il nostro attacco non è male, anche se ovviamente migliorabile.
    Il problema è che si sbagliano troppi goal praticamente già fatti, il che significa che gli altri settori producono gioco e occasioni in abbondanza.
    Secondo me la troppa tensione gioca u ruolo determinante, tutti hanno paura di sbagliare e nessuno si sente titolare, ecco quindi che si va in confusione.
    Conte dovrebbe dire chiaramente quali sono i titolari per dar loro la tranquillità di gioco necessaria, purtoppo 5/6 giocatori per un reparto dove ne giocano solo 2 mi sembra troppo.

  9. Allora spiegatemi Valero non è nei piani della Juve(del Real Madrid però sì!!!)invece c’è al suo posto il sig.Nessuno Nainggolan che costa uguale se non di più,Higuain non è apposto fisicamente e non vede sempre la porta(media minuti /gol superiore anche a Cristiano Ronaldo!!!),Giuseppe Rossi(terzo cannoniere mondiale l’anno scorso dopo due “pivelli” come lo stesso Ronaldo e Messi)è un mezzo giocatore,Giovinco è un nano che non ha dimostrato niente nelle grandi squadre per cui non bisogna svenarsi però gente come Lavezzi che segna ad ogni morte di papa e costa un botto o un merecenario come Tevez oppure Jovetic,straordinario ma per cui ci vorrebbero una barcata di soldi in un ruolo che potrebbe essere già coperto,vanno bene…mah!Rispetto le vostre opinioni ma mi trovo in disaccordo.Tutto si può dire tranne che i giocatori che ho elencato non abbiano mai segnato valanghe di gol nelle squadre dove hanno giocato e che non abbiano una tecnica sopraffina degna di una squadra top come la Juventus e visto che in questa squadra manca la tanto invocata qualità e i goals,come direbbe Mughini,sarebberro a mio avviso gli uomini giusti per questa squadra anche perchè credo non impossibili da raggiungere facendo un buon mercato in uscita e sperando in maggiori introiti per risultati sportivi che auspico ci saranno.Poi per carità de gustibus…

  10. io cercherei il cecchino d’area di rigore (Damiao, Higuain, il miglior Torres) e un fantasista (Jovetic, Walcott) per alzare il tasso di fantasia e imprevedibilità nella trequarti.
    con rispetto parlando per i vari pepe, estigarribia, giaccherini serve più risolutezza e non solo sostanza e corsa:
    pepe corre, copre, ma i suoi piedi la buttano dentro solo se si trova da solo con la porta davanti
    estigarribia è poco incisivo e poco potente
    giaccherini fa bene tutto tranne che saltare il portiere con la palla

    vogliamo parlare di un’inizio di caso Vucinic?

  11. Manca il realizzatore di qualità. Continuamente produciamo una mole di gioco per poi sfaldarsi tutto con passaggi prevedibili.
    Manca velocità di scambio in area con giocatori pronto ad inserirsi contemporaneamente a destra che sinistra. Solo cosi mettiamo a disagio le deifese avversarie.
    Quando riusciamo a trovare questi inserimenti diventiamo fantastici.

  12. P.s. Ma cercare con la cura Conte di riportare F. Torres ad alti livelli??
    Si potrebbe fare il colpaccio.

  13. Un bomber vero ce lo abbiamo in casa, ma abbiamo già regalato la metà al Genoa, è Ciro Immobile. Certo deve maturare, giocare per crescere, ma quando sento poi che si cerca gente come Destro o Gabbiadini, con Immobile a disposizione, mi incavolo un po’. Lasciamo stare G. Rossi dove è. Giovinco solo se non dobbiamo svenarci. Bisogna cercare fuoriclasse a tutto tondo e non metà furiclasse, e non alludo alle caratteristiche fisiche ma tecniche. Higuain, perfetto per il gioco di Conte, ma non è uno che la porta la veda sempre. Damiao, non ho proprio idea, ma dopo le ultime esperienze con i brasileri ci andrei piano, la saudagi è sempre dietro l’angolo. Mi devo ancora riprendere dalla delusione di Diego, che in un altro contesto, tipo quello di oggi, secondo me avrebbe fatto molto meglio.

  14. Chi arriverà sarà il benvenuto l’importante è che ci aiuti a fare il salto di qualità che ora per questioni di modulo o di caratteristiche ci manca. I nomi sono quelli che sentiamo da mesi ma di giocatori forti credo ce ne sian davvero tanti se si ha la pazienza e la compatenza per trovarli e trattarli.

    Personalmente cercheri un vice Pirlo, che eterno non è, da far crescere se non si da fiducia a Marrone, viceversa dell’ attuale reparto d’attacco Terrei unicamente Matri e Vucinic, riporterei a casa Goiovinco (non a 10mln per la comproprità però) e punterei su un forte attaccante. Io impazzisco per Van Persie e Suarez, Higuain è un gran finalizzatore ma serve pur sempre qualcuno che inneschi l’attacco e che salti l’uomo.

  15. Tevez è un delinquente rovina spogliatoio che si allena peggio degli amatori (con tutto il rispetto per gli amatori 🙂 ).

    Higuain pare non essere perfetto fisicamente, Suarez è in rotta (più coi media che con il Liverpool a dire il vero), Jovetic sembra abbia il ginocchio ok ma il dubbio resta (un ginocchio non si gonfia per niente):

    si potrebbero usare questi “problemi” per cercare di limare sul prezzo e portarne a casa magari 2 (Jovetic e il miglior Higuain credo sarebbero una coppia da urlo…ma pure Suarez…beh, ci sarebbe l’imbarazzo della scelta!).
    Ovvio che Borriello non si riscatta e a Matri e Vucinic si da tempo fino a giugno. In ogni caso piazzarli non dovrebbe essere un problema, hanno tutti mercato a differenza di Iaquinta, Amauri e Grosso.

    Su Lavezzi mi sa che rimarremo con la voglia: 1-De Dementis non farà certo sconti alla Juve; 2-mi gioco gli attributi che ha già il biglietto per Milano, sponda cloaca.

    Se invece, sfortunatamente (per voi, io sarei ben felice) tornasse Giovinco (e da SECONDA PUNTA!) POTREMMO aver risolto qualchecosina.

  16. Non credo che la scarsa vena realizzativa dei nostri attaccanti dipenda da un cattivo stato di forma degli stessi, ma più dal modulo di gioco, e mi spiego. Con molta immodestia, è mia convinzione che tra i nostri attaccanti Vucinic e Borriello prediligano un modulo con un’unica punta(l’ex romanista lo esternò nella conferenza stampa di presentazione), mentre il montenegrino, forse per le sue caratteristiche tecniche, da il meglio di se come esterno di sn o come unica punta in un ipotetico 4 3 3. Del Piero, Matri e Quagliarella hanno sempre giocato con un modulo che prevede le due punte e mi meraviglia molto che mr. Conte utilizzi spesso l’ex cagliaritano come unica punta centrale, rimanendo il più delle volte ingabbiato nella fitta ragnatela prodotta dalla difesa avversaria. Quagliarella ed il nostro capitano giocano con il contagocce e sicuramente per questo quando impiegati non riescono ad essere prolifici, come tutti noi ci aspettiamo. In tempi non sospetti avevo caldeggiato la rimanenza di Iaquinta almeno fino a giugno perché lo sempre ritenuto l’unico attaccante, forse insieme a Borriello, che sarebbe riuscito a dare maggiore profondità e quindi, in certi frangenti della partita, utile al gioco della Juventus.

  17. Ma un tevez?? perfetto per fare il 433

  18. Valero non è nei piani della juve.Male, anzi malissimo.Pensassero a rinforzare la mediana spendendo per giocatori come lo spagnolo, o Hernanes della lazio, e si giochi a rombo con due “costruttori di gioco”, uno basso Pirlo e uno alto.Se per Giovinco vale il discorso che non ha ancora dimostrato nulla, qualcuno mi spieghi cosa ha dimostrato sino ad oggi il cagliaritano che pssa giustificare un simile salasso economico.Mille volte meglio il Felipe Melo che sto vedendo in turchia.In attacco si pensi seriamente a Suarez o Lavezzi e si riporti a casa Immobile.In diesa Astori sarebbe la soluzione migliore………….

  19. Io credo che goetze sarebbe perfetto. Secondo me il dortmund lo potrebbe vendere, dato che ha già preso per giugno marco reus.

  20. ArPharazon
    Valero non è nei piani della Juve

    il centrocampo sarà questo Vidal,Pirlo,Marchisio,Giak,Padoin,Naiggolan

    Rossi???? non è da Juve a conte non piace per niente è un mezzo giocatore l’attacco potrebbe essere questo:
    Vucinic
    Matri
    Jovetic
    un giovane top player della scuderia di Raiola
    il terzo portiere sarà Leali
    difensore arriverà uno d’esperienza europea J.Vertoghen che è pure un P.0

    cessioni Quaglia,Iaquinta,Melo,Ziegler,Manninger,Grosso,Del Piero,Borriello,Pazienza,Krasic

    la nostra Juve va benissimo ma manca uno che fà la differenza come il Trezeguet,Ibra,Del Piero,Vialli del passato

  21. Da prendere assolutamente Higuain Borja Valero e Giuseppe Rossi più Giovinco e Cerci.Juventus 2012/2013:

    Buffon(Storari)

    Licht/Pepe Barzagli/Caceres Chiellini/Bonucci(Astori?) De Ceglie/Esti

    Vidal/Marrone Pirlo/Borja Velero Marchisio/Giak

    Rossi/Cerci Higuain/Matri o Quaglia Giovinco/Vucinic

    + Giandonato Pasquato e Sorensen.Da cedere il resto.

  22. Non so perchè, ma Higuain mi piace di più! Manca anche la fantasia…serve un cecchino alla Trezeguet e classe in mezzo al campo oltre a Pirlo…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi