Calciomercato Juventus | Le ultimissime del 28 maggio 2014

Calciomercato Juventus: le ultimissime di oggi, 28 maggio 2014

Calciomercato Juventus: le ultimissime di oggi, 28 maggio 2014

Calciomercato Juventus, le ultimissime del 28 maggio 2014: piace Darmian per la difesa, Bonucci può partire, Enzo Perez obiettivo in mediana

darmian-calciomercato-juventusCalciomercato Juventus: le ultimissime del 28 maggio 2014. Il fratello di Antonio Conte, osservatore della Juventus, avrebbe consigliato al club bianconero l’acquisto di Matteo Darmian, eclettico difensore del Torino che in queste ore è stato accostato anche al Milan, club nel quale è cresciuto calcisticamente. A 24 anni Darmian sembra essere pronto per il grande salto verso una grande: Torino e Juve ne parleranno in questi giorni, visto che c’è in ballo anche la cessione di Ciro Immobile.

A proposito di Immobile: secondo Sportmediaset, il bomber campano è vicinissimo al Borussia Dortmund: dopo la prima proposta di 16 milioni di euro, i gialloneri di Germania avrebbero aumentato la loro offerta fino a 19 milioni di euro. Juventus e Torino, dunque, dovrebbero spartirsi 9,5 milioni a testa, a meno che non ci sia un forte rilancio del Barcellona.

Per un Darmian che può arrivare in difesa, uno dei pilastri dell’ultimo triennio potrebbe partire: Leonardo Bonucci ha già detto di voler rimanere alla Juventus a vita, a meno che non sia la società a volerlo cedere. Secondo ‘Tuttosport’, nelle ultime ore si sarebbero informate su di lui diverse squadre: Monaco, Borussia Dortmund e Arsenal. Tutte e tre i club apprezzano le doti di regista basso di Bonucci, in grado di far partire l’azione da dietro. L’Arsenal, inoltre, starebbe contendendo alla Vecchia Signora il talentino francese Adrien Rabiot, in scadenza di contratto nel 2015 con il Paris Saint Germain.

A centrocampo, invece, conferme sull’interesse per Enzo Perez del Benfica, giocatore ammirato da Conte nel doppio incontro di Europa League di quest’anno. Se dovesse partire Arturo Vidal, l’argentino potrebbe essere un’alternativa valida, ma i portoghesi chiedono 30 milioni di euro. Vicina alla conclusione, invece, la trattativa per Roberto Pereyra dell’Udinese: nell’affare, come conferma anche il patron friulano Gino Pozzo, entrerà Simone Zaza.

Con la Juve stiamo parlando di Pereyra, ma non sono un chiromante per sapere se la trattativa si potrà chiudere in tempi brevi o lunghi. Sì, siamo favorevoli ad allargare la trattativa, perché tanto incassando soldi poi avremmo la necessità di spenderli in giocatori. La Juve di bravi ne ha parecchi. Sì, quello che ci interessa maggiormente è Zaza.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi