Calciomercato Juventus ultime ore | 22 maggio 2014

Calciomercato Juventus ultime ore: nomi e trattative del 22 maggio 2014

Calciomercato Juventus ultime ore: nomi e trattative del 22 maggio 2014

Calciomercato Juventus ultime ore, le novità del 22 maggio 2014: fumata grigia per Pereyra, un veterano e un giovane per l’attacco, Gundogan per la mediana

candreva-calciomercato-juventus-ultimeoreCalciomercato Juventus ultime ore: tutte le novità del 22 maggio 2014. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, Pereyra dell’Udinese è molto vicino alla Juve, ma non è ancora fatta. Oggi l’ad e dg Beppe Marotta ha incontrato l’Udinese ma il summit si sarebbe rivelato interlocutorio. In cambio dell’argentino i Pozzo chiedono uno dei giovani che i bianconeri hanno sparsi per l’Italia. Si è parlato anche di Juan Cuadrado e Antonio Candreva, ma non ci sono novità in merito.

Per quel che riguarda il centrocampo, oltre che all’arrivo di Pereyra, la dirigenza della Juventus sta lavorando anche su Gundogan del Borussia Dortmund: centrocampista tedesco di origini turche fermo ai box per un infortunio alla schiena. Il 24enne già nel giro della nazionale non si discute, ma si attende di capire a che punto sia il recupero. Secondo la ‘Gazzetta’, l’arrivo eventuale di questi due calciatori, aprirebbe alla cessione di Arturo Vidal, smentita comunque ieri da Antonio Conte.

In avanti, John Elkann apre all’arrivo di Didier Drogba, mentre dall’Inghilterra giungono voci di un interesse per Samuel Eto’o del Chelsea, da tempo in rotta con Josè Mourinho. Frenata nella trattativa con il Real Madrid per Alvaro Morata: la Juve non accetta la clausola di riacquisto richiesta dagli spagnoli. Manolo Gabbiadini continua ad essere molto corteggiato dalla Lazio, ma al momento è il maggiore indiziato – tra i giovani che la Juventus ha in giro – a rientrare alla base. Confermati Llorente e Tevez, il terzo posto nell’attacco bianconero dovrebbe essere il suo. Poi serviranno altri due tasselli, uno dei quali sarà un giocatore di comprovata esperienza internazionale.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi