Calciomercato Juventus ultime notizie: Ogbonna ufficiale lunedì | JMania

Calciomercato Juventus ultime notizie: Ogbonna ufficiale lunedì

Calciomercato Juventus ultime notizie: Ogbonna ufficiale lunedì

Il passaggio di Angelo Ogbonna dal Torino alla Juventus è ormai questione di ore. Il difensore già nel giro della nazionale italiana di Cesare Prandelli, come riporta oggi ‘La Stampa’, firmerà un contratto quinquennale con la Juve, con uno stipendio di 1,8 milioni annui più bonus. Torino e Juventus nelle ultime ore si sono notevolmente …

UC Sampdoria v Torino FC - Serie AIl passaggio di Angelo Ogbonna dal Torino alla Juventus è ormai questione di ore. Il difensore già nel giro della nazionale italiana di Cesare Prandelli, come riporta oggi ‘La Stampa’, firmerà un contratto quinquennale con la Juve, con uno stipendio di 1,8 milioni annui più bonus. Torino e Juventus nelle ultime ore si sono notevolmente avvicinate e si tratta ormai di definire solo i dettagli. Secondo il quotidiano torinese, l’annuncio ufficiale del trasferimento avverrà lunedì prossimo, non un giorno qualunque, essendo il primo ufficiale del calciomercato 2013-2014. Cairo chiede ancora 12 milioni di euro più la metà di Ciro Immobile, mentre Marotta offre o 12 milioni cash da pagare in 2-3 esercizi, oppure 8 milioni e la metà di Immobile. Impossibile a questo punto pensare a clamorose rotture: le parti si ritroveranno certamente a metà strada.

Per il Toro, poi, rimarrà da sciogliere il nodo sulla modalità di tesseramento del bomber campano: Cairo vorrebbe acquistarlo per intero prelevando anche la metà di proprietà del Genoa. Preziosi chiede 4 milioni, una cifra ritenuta eccessiva dai granata, che a questo punto chiederebbero come una sorta di indennizzo per il mancato riscatto, il cartellino del difensore Cesare Bovo.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

13 commenti

  1. @madmax
    Infatti questo è il motivo per cui a prescindere dalle prestazioni Giovinco è considerato “incedibile”,purtroppo.
    Su Bonucci il discorso è tutt’altro che una bestemmia, è un giocatore atipico, un regista arretrato,con un fisico da centrale di peso, verrebbe quasi voglia di vederlo giocare davanti alla difesa in un 4-2-3-1.
    Se non ha qualcuno che lo guida perde facilmente la posizione creando voragini, però ha comunque buone doti difensive se ben gestito.Arrivasse un offerta da qualche emiro spendaccione non ci penserei due volte, per cifre nella norma però… trovare un marcantonio che difende e che sa impostare bene il gioco dalla difesa non è mica facile, ed in una difesa a 3 è perfetto.

  2. bestemmierei se dicessi che Bonucci andrebbe venduto il più presto possibile almeno finchè il bluff tiene?!
    sa giocare solose accanto ha gente migliore, lo metti in una difesa a quattro e diventa un attaccante aggiunto degli avversari, ha movenze da bradipo, stoppa il pallone ed attenta alle nostre coronarie.
    Vorrei vederelo anche in una difesa a tre ma con un centrocampo solo normale….lasciamo perdere che mi viene una crisi di pianto…

  3. @Bennuz:
    “La quotazione era di 21-22 mln ..ma alla fine la Juve per averlo in rosa ha pagato circa 7 mln”
    questo è quello che i bloggers allineati e lecchini (x un pass cosa non si farebbe!) hanno fatto passare per verità tuttavia è la cifra a bilancio che fa testo e su cui si calcola l’ammortamneto e questa dovrebbe essere 22 mln.
    quindi…

  4. manco fosse Tiago silva

  5. @chuck norris
    Io Seba non l’avrei riportato a Torino,avrei anzi approfittato dell’asta scatenata dal Parma.Credo che in quel caso ci si sia fatti prendere per il culo dal furbo Ghirardi.
    Rimane il fatto che Giovinco non è stato pagato più di venti milioni come spesso alcuni lasciano intendere ma le cifre sono Mooooooolto differenti.Se non ricordo male circa un 4 milioni per la comproprietà versati dal parma, senza contare che noi non abbiamo pagato 2 milioni abbondanti di stipendio di 2 anni, poi abbiamo versato 11 milioni per riscattarlo.Quindi per tenere Giovinco la Juve ha investito circa 7 milioni, criticabili certamente dato che il giocatore era nostro ma ben meno dei 20 che spesso si lascia intendere.

  6. Beh ragazzi al di la del costo che è opinabile bisogna tener conto che l’arrivo di un ulteriore difensore oltre a Caceres è indispensabile per i problemi fisici che si portano dietro i nostri 3 difensori, ovvero Bonucci con una piccola ma sempre fastidiosa pubalgia, Barzagli con il problema al tendine e Chiellini con il polpaccio mooolto incline agli infortuni.

  7. @ Bennuz
    il punto era che il nano era già nostro e per fargli fare una stagione in Emilia ci abbiamo smenato 7 mil….
    Ecco, qs è l’operazione più insulsa dell’attuale dirigenza, ben più dell’acquisto di Martinez….

  8. Spero che Marotta non si faccia prendere per il “naso” da Cairo…8 mln piu’ la meta’ di Immobile e’ una valutazione gia’ fin troppo generosa per un buon difensore, ma che a Torino fungerebbe solo da riserva di lusso e che non vale tanto oro quanto pesa

  9. Dopo l’affare Tevez, costato veramente pochissimo, questo sarebbe un vero enigma: spendere 12 milioni per un difensore di riserva?

  10. @Ardi_21
    Quotazione è diverso da costo.
    La quotazione era di 21-22 mln ..ma alla fine la Juve per averlo in rosa ha pagato circa 7 mln…per quanto io non sia un suo estimatore, e non mi passi minimamente per la capoccia di entrare nel merito dell’operazione in generale, è comunque una cifra ragionevole per avere in rosa un Giovinco.

  11. Guarda che Tevez ci e costatto meno della meta di Giovinco…

  12. no, ma fatemi capire, il “faro” di una delle difese + perforate d’italia ci costerebbe (stipendio a parte)quanto Tevez???? Mi son perso qualcosa…?

  13. …aho, ma quanto so’ lunghi sti “dettagli”?!? sono settimane che per chiudere l’affare Ogbonna “mancano solo i dettagli”

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi