Calciomercato Juventus: ultime notizie del 23 giugno 2013 | JMania

Calciomercato Juventus: ultime notizie del 23 giugno 2013

Calciomercato Juventus: ultime notizie del 23 giugno 2013

Non giungono buone notizie sul fronte Tevez per la Juventus: l’attaccante argentino del Manchester City, secondo quanto scrive ‘Olè’, avrebbe scelto il Milan e attende solo che i rossoneri trovino i soldi necessari per convincere il club inglese. Forte secondo ‘Sky Sport’, anche l’interesse del Real Madrid, che potrebbe rimpiazzare il partente Gonzalo Higuain proprio …

FBL-ENG-PR-ASTON VILLA-MAN CITYNon giungono buone notizie sul fronte Tevez per la Juventus: l’attaccante argentino del Manchester City, secondo quanto scrive ‘Olè’, avrebbe scelto il Milan e attende solo che i rossoneri trovino i soldi necessari per convincere il club inglese. Forte secondo ‘Sky Sport’, anche l’interesse del Real Madrid, che potrebbe rimpiazzare il partente Gonzalo Higuain proprio con l’apache. Sempre per quel che riguarda il mercato in entrata, Marotta e Paratici avrebbero messo gli occhi su un promettente classe ’97: si tratta di Luigi Rizzo, tesserato con la Juve Stabia, ma nel mirino anche di Genoa, Roma e Chievo.

In uscita, la Juventus ha ricevuto una proposta dell’Amburgo per Reto Ziegler, terzino sinistro svizzero che non rientra nei piani di Antonio Conte: il club tedesco avrebbe proposto però la formula del prestito oneroso, mentre Marotta vorrebbe finalmente cederlo a titolo definitivo. Richieste anche per il giovane portiere della primavera, il rumeno Constantin Branescu: secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ potrebbe finire al Modena del dg Alessio Secco, ex Juve.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

6 commenti

  1. Le notizie di calciomercato sono generalmente panzane clamorose, inventate di sana pianta dalle redazioni per riempire pagine di giornali (o di siti web) in periodi poveri di fatti reali. Qualche tempo fa, un esempio della qualità di queste notizie ce lo diede una testata, che titolò, a caratteri cubitali: «Di Natale snobba ancora la Juve». Poi, andando a leggere l’articolo, si scopriva che non c’era nulla più che “la Juve potrebbe essere nuovamente interessata all’attaccante dell’Udinese”, corredata da “già in passato Di Natale aveva rifiutato il passaggio ai torinesi”. Un paio d’ore dopo, Carpeggiani, procuratore del giocatore, poneva la pietra tombale sulla questione: «Non c’è assolutamente nulla in merito ad un possibile passaggio di Totò Di Natale dall’Udinese alla Juventus. Sarà una balla di mercato. Ribadisco, non c’è nulla di vero».

    Ma, quando non c’è una smentita netta da parte degli interessati (e talvolta non basta neanche quella), giornali e siti web vanno oltre, sparando valutazioni e fantasticando su scambi clamorosi, senza domandarsi quanto possano essere attinenti alla realtà. E così scopriamo che Ogbonna vale 20 milioni, con la Juve intenta a raccoglierli, tra contanti e contropartite, per accontentare le richieste del patron di una delle squadre più perforate della Serie A. E tra la merce di scambio c’è quell’Immobile che, nella stagione migliore del difensore granata (2011/12), si laureava capocannoniere dello stesso campionato, con 28 reti in 37 partite. Valore stimato dai giornalisti? Sì e no 10 milioni, la metà di Ogbonna. Ma Immobile si può consolare: per l’assalto a Tevez, la Juve avrebbe preparato, stando sempre ai rumors di calciomercato, la bellezza (si fa per dire) di 12 milioni. D’accordo che la punta argentina ha un solo anno di contratto con il Manchester City e che ha un ingaggio relativamente alto, ma è quantomeno sorprendente che il suo valore sia poco più della metà di Ogbonna, considerando che stiamo parlando di un giocatore che in carriera ha segnato quasi 200 gol, vincendo almeno una volta tutti i campionati in cui ha militato, oltre a Champions League, Intercontinentale e via discorrendo.

    En passant, scopriamo da Tuttosport che Giaccherini non è in vendita (anche perché, come ha specificato suo padre, la Fiorentina non vuole contropartite tecniche per Jovetic, almeno dalla Juve), ma se lo fosse il suo valore si aggirerebbe sui 10 milioni: più o meno come Tevez e Immobile, circa la metà di Ogbonna, nostra nuova unità di misura per questo fantacalciomercato, e un terzo di Jovetic. A proposito di Ogbonna, i soliti informati ci dicono che la Juve, mentre cercava di limare un po’ il prezzo del preziosissimo centrale difensivo del Toro, offriva più o meno la stessa cifra al Real Madrid per Higuain: 21 milioni di euro. Anche in questo caso, parliamo di un giocatore che ha segnato oltre 137 reti in 307 partite, quasi una ogni due presenze.

    E i giocatori della Juve? A parte Marchisio e pochi altri fortunati, valgono tutti dai 10 milioni in giù. Talvolta i dirigenti bianconeri ci provano, ma con poche speranze: è il caso di Matri, per il quale la Juve avrebbe chiesto al Milan 12 milioni, ma gli addetti all’informazione sportiva ci avvisano che i bianconeri dovranno scendere ben al di sotto delle due cifre. Idem per Quagliarella, che come la bella di Torriglia tutti vogliono, ma nessuno si piglia: Napoli, Fiorentina, Real Sociedad lo vorrebbero, ma nessuno, stando alla carta stampata, sembra disposto a sganciare oltre 8 milioni per il suo cartellino.

    Ogni giorno che passa, scopriamo una nuova offerta ed una nuova valutazione. Ciò che non sembra mai arrivare è invece un po’ di coerenza e un collegamento anche minimo alla realtà. Portiamo pazienza: finirà anche questa finestra di calciomercato e finalmente si tornerà a parlare di calcio. Ma prima, auguriamoci che in casa Juve non ci sia qualcuno che prenda sul serio i prezzi che si leggono in giro di questi tempi!

  2. Sono mesi che su questo sito si parla di bruno fernandes che per tanti e anche per me era da prendere nient altro che subito ma lui no, quell imbecille di mastrotta non lo prende dal novara lo da in prestito per farlo maturare e poi se lo riprende a gratis,oppure lo da a conte come vice pirlo in modo che maturi già con noi,vedrete che lui dall alto della sua imbecillità lo ha lasciato cortesemente ai suoi compagni di merende dell udinese che lo faranno crescere bene e quando pirlo avrà finito il suo imminente declino(SE NON LA SMETTE DI FARE 2000 PARTITE ALL ANNO) vedrete se non andrà dai suoi amici e lo pagherà almeno 20 milioni di euro..è veramente un occhio di lince se l affare sta a destra lui guarda a sinistra ma poi improvvisamente va al centro senza guardare ne sapere dove cazzo sta andando,proprio come con verratti…un vero ignorante da licenziare IMMEDIATAMENTE

  3. Alla fine compriamo bentner.

    Trattare con marotta è circonvenzione di incapace.

  4. ahahahah sì sì certo 😉 scusate il lapsus… di Bruno Alves non sapremmo proprio che farcene, grazie della correzione!

  5. @Edo…..volevi dire Bruno Fernandes??…..Bruno Fernandes e’ un grande talento…..forza juve

  6. In sintesi, non ci sono notizie!

    Ve ne do una io: l’Udinese ha preso Bruno Alves dal Novara, vedrete che ne sentiremo parlare…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi