Calciomercato Juventus, ufficiale: metà Gabbiadini alla Sampdoria per 5,5 milioni | JMania

Calciomercato Juventus, ufficiale: metà Gabbiadini alla Sampdoria per 5,5 milioni

Calciomercato Juventus, ufficiale: metà Gabbiadini alla Sampdoria per 5,5 milioni

La Juventus ha ceduto ufficialmente la metà di Manolo Gabbiadini alla Sampdoria. Dopo aver prelevato la metà del calciatore dall’Atalanta, la Vecchia Signora ha ceduto la compartecipazione del cartellino alla Sampdoria. Nella prossima stagione, il giovane bomber dell’Under 21, in ogni caso, vestirà la maglia blucerchiata: “L’U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver acquisito a titolo …

Italy v Republic of Ireland  - UEFA Under-21 ChampionshipLa Juventus ha ceduto ufficialmente la metà di Manolo Gabbiadini alla Sampdoria. Dopo aver prelevato la metà del calciatore dall’Atalanta, la Vecchia Signora ha ceduto la compartecipazione del cartellino alla Sampdoria. Nella prossima stagione, il giovane bomber dell’Under 21, in ogni caso, vestirà la maglia blucerchiata: “L’U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver acquisito a titolo di partecipazione dalla Juventus F.C. i diritti sportivi del calciatore Manolo Gabbiadini”, si legge nel comunicato ufficiale apparso sul sito della Sampdoria. Il comunicato ufficiale della Juventus, dà ulteriori specifiche in merito all’affare:  “Juventus Football Club comunica di aver risolto a proprio favore l’accordo di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) in essere con l’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A. relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Gabbiadini. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 5,5 milioni pagabili da Juventus in 3 anni. Inoltre, Juventus ha perfezionato l’accordo con l’U.C. Sampdoria S.p.A. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dello stesso calciatore per un importo di € 11 milioni pagabili in 3 anni. Contestualmente le due società hanno stipulato un accordo di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) relativo al medesimo calciatore per un importo di € 5,5 milioni pagabili in 3 anni”. 

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

15 commenti

  1. @ARTHUR AVENUE (e anche altri che mi sappiano rispondere):
    Secondo voi è Conte a mettere il veto sui giovani? Dite che è lui che vuole i giocatori già affermati e non quelli da lanciare in prospettiva?

  2. è vero, ok avere tanti giovani, ma bisogna dare loro anche fiducia. su questo modo di fare sono rimasto deluso da conte, pensavo fosse più coraggioso.

  3. Però c’è il 1/2 Immobile

  4. Purtroppo il 1/2 Berardi non c’è ancora. Io spero proprio che non facciano come con Verratti perchè secondo me è un grandissimo….

  5. ARTHUR AVENUE

    MINO…..NON SCRIVA quei commenti……..sono purtroppo di miA PROPRIETA……la penso anch io cosi,,,,,,e non frequento inter channel,,tanti giovani ma in casa non ne vogliamo…….

  6. 1/2 Zaza (1991)
    1/2 Gabbiadini (1991)
    1/2 Boakye (1993)
    1/2 Berardi (1994)

    Qualcuno di voi sa dirmi se c’e un altra societa in serie A che ha 1/2 cartellino di giovanni molto prometenti come i 4 sopra citatti.

  7. ma anche a me è suonato strano perchè l’altro giorno se ne parlava sempre qui che lo avevamo riscattato e girato la metà xD

  8. ben fatto.

  9. Azz 3 critiche in pochi minuti senza nemmeno verificare la notizia..

    Dove siamo a Inter channel? 😉

    Dai ragazzi su…

  10. io ho letto il comunicato e ho capito che la juve oltre a guadagnarci 1,5 milioni, ha anche la comproprietà sia di zaza che gabbiadini. ha acquistato la metà dall’atalanta di gabbiadini per 5,5 mil. e l’ha ceduta alla samp per la stessa cifra, poi ha acuistato tutto zaza per 3,5 mil e poi ha ceduto la metà al sassuolo per 2,5 mil.

  11. Ma no! la juve ha già riscattato l’intero cartellino dall’atalanta e ceduto in comproprietà il calciatore alla samp, così come si evince dal comunicato: “Juventus Football Club comunica di aver risolto a proprio favore l’accordo di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) in essere con l’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A. relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Gabbiadini. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 5,5 milioni pagabili da Juventus in 3 anni. Inoltre, Juventus ha perfezionato l’accordo con l’U.C. Sampdoria S.p.A. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dello stesso calciatore per un importo di € 11 milioni pagabili in 3 anni. Contestualmente le due società hanno stipulato un accordo di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) relativo al medesimo calciatore per un importo di € 5,5 milioni pagabili in 3 anni”.

  12. Complimenti, una grande visione di futuro…niente Gabbiadini, niente Jovetic, niente Poli, si prendono solo trentenni e a parametro zero….
    Quanto durerà Pogba’…..non credo molto….e Conte…..?.ancora meno…..

  13. complimenti, una operazione veramente di m..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi