Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 5 gennaio 2012, su Quagliarella anche Roma e Inter | JMania

Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 5 gennaio 2012, su Quagliarella anche Roma e Inter

Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 5 gennaio 2012, su Quagliarella anche Roma e Inter

Nuovo appuntamento oggi tra Juventus e Siviglia che cercheranno di sbloccare l’affare Caceres. Il recente rilancio del club spagnolo ha infastidito e non poco il club torinese, che considera fuori mercato la valutazione di 11 milioni. Il direttore generale Marotta ribadirà che la Signora non intende andare oltre gli otto milioni in base alla formula …

Nuovo appuntamento oggi tra Juventus e Siviglia che cercheranno di sbloccare l’affare Caceres. Il recente rilancio del club spagnolo ha infastidito e non poco il club torinese, che considera fuori mercato la valutazione di 11 milioni. Il direttore generale Marotta ribadirà che la Signora non intende andare oltre gli otto milioni in base alla formula già proposta: prestito oneroso da due milioni e riscatto a giugno da sei milioni, obbligatorio in caso di raggiungimento di un posto in Champions League.
Nonostante un po’ di nervosismo, l’ottimismo è alto perché lo stesso Caceres (assieme all’agente Daniel Fonseca) spinge verso Torino. In alternativa si tiene calda la pista che porta a Bocchetti, soluzione che lascerebbe il posto ad un altro extracomunitario. Che dovrebbe essere Fredy Guarin per il quale oggi verrà ufficialmente formulata un’offerta al Porto: 2 milioni subito e 9 a giugno, con la formula del riscatto obbligatorio. Un’operazione simile per le modalità e per il costo a quella che ha portato in bianconero Arturo Vidal. Nel caso in cui arrivasse Caceres, in ogni caso, la trattativa rimarrebbe in piedi per giugno. Resta da convincere il presidente dei lusitani, attualmente irremovibile dalla richiesta di 13 milioni.
Per il momento, nessuna novità dal fronte Pizarro: il suo arrivo è strettamente legato a quello di Martin Caceres.
Capitolo mercato in uscita: dopo il rinnovato interesse della Fiorentina, Fabio Quagliarella incassa anche quello della Roma. I giallorossi, dopo la cessione di Borriello proprio alla Juventus e l’infortunio di Osvaldo (rischia 2 mesi di stop) sono ora in emergenza e devono giocoforza tornare sul mercato per reperire un bomber. Durante i colloqui di questi giorni tra bianconeri e giallorossi, il dg e ad dell’Area Sport della Juventus Marotta avrebbe provato ad offrire Vincenzo Iaquinta, ma la Roma ha lasciato chiaramente intendere che all’ex Udinese viene preferito di gran lunga Quagliarella. Nelle prossime due-tre gare, dunque, sia il tecnico Conte sia l’attaccante campano valuteranno un po’ di gerarchie: se Quagliarella dovesse giocare poco sarà egli stesso a chiedere di valutare tutte l offerte disponibili e addirittura nelle ultime ore pare ne sia pervenuta perfino una dell’Inter, su espressa richiesta di Claudio Ranieri.

5 commenti

  1. Non esiste cedere il quaglia, tecnicamente superiore sia a matri che borriello, in piu’ se il prossimo anno siamo in champions, uno come fabio sara’ essenziale…..forza juve

  2. ziii non lasciamo andare via il quaglia …

    Attacco juve: Capitano, Matri, Quaglia, Vucinic, Boriello

    ci piace

  3. ke fortuna per noi..se vogliono quagliarella ci diano de rossi..altrimenti amauri per pizarro e siamo apposto..

  4. Poiche’ indossera’ la nostra maglia accolgo con un caldo benvenuto Marco Borriello ma penso che prendere lui e lasciare andare Fabio sia un’operazione fuori da qualsiasi capacita’ di comprensione … pertanto non succedera’

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi