Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 25 gennaio 2012 (Caceres, Guarin, Pizarro, Behrami, Palombo, Naniggolan) | JMania

Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 25 gennaio 2012 (Caceres, Guarin, Pizarro, Behrami, Palombo, Naniggolan)

Calciomercato Juventus: tutte le trattative del 25 gennaio 2012 (Caceres, Guarin, Pizarro, Behrami, Palombo, Naniggolan)

“Oggi decidiamo, al momento possiamo dire 60% l’uruguaiano, 40% Guarin”, fanno sapere da corso Galileo Ferraris, ma secondo i bene informati la bilancia ormai penderebbe senza possibilità di ribaltamento, verso il difensore uruguayano Caceres. Secondo quanto risultato dalla giornata di ieri, infatti, l’accordo sarebbe stato raggiunto a Siviglia, mentre da Oporto, sarebbe risultato un nulla …

“Oggi decidiamo, al momento possiamo dire 60% l’uruguaiano, 40% Guarin”, fanno sapere da corso Galileo Ferraris, ma secondo i bene informati la bilancia ormai penderebbe senza possibilità di ribaltamento, verso il difensore uruguayano Caceres. Secondo quanto risultato dalla giornata di ieri, infatti, l’accordo sarebbe stato raggiunto a Siviglia, mentre da Oporto, sarebbe risultato un nulla di fatto. Ecco perché è probabile che Caceres raggiunga già oggi pomeriggio Torino per le visite mediche e la successiva firma. Addirittura, secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, i bianconeri avrebbero potuto chiudere già ieri, ma poiché c’erano ancora speranze di arrivare a Guarin, da sempre la prima scelta della Juventus per il centrocampo, Agnelli e Marotta hanno preferito aspettare qualche ora in più.
Per Caceres, dunque, già nel primo pomeriggio di ieri Fonseca e Bozzo parlavano di fumata bianca in seguito all’incontro con il presidente José María del Nido: la formula è quella del prestito oneroso da 1,5 milioni di euro e riscatto fissato a 8 milioni, con pagamento biennale. Il tutto avveniva mentre Marcelo Ferreyra (agente) e Fredy Guarin varcavano la porta dell’ufficio di Pinto da Costa, presidente del Porto. Nel corso del summit il calciatore ha ribadito la sue predilezione per i colori bianconeri, ma le frenate del numero uno del club lusitano hanno convinto la Juve a virare su Caceres. Ora Guarin potrebbe finire all’Inter, ma nel caso in cui i nerazzurri dovessero abbandonare l’obiettivo, Marotta avrebbe già più della metà del lavoro svolto per assicurarsi il colombiano a giugno.
Nell’immediato, però, i bianconeri devono trovare un centrocampista comunitario che vada a rimpolpare la rosa di Conte, che in queste ore perderà Pazienza, ieri sera in panchina per la gara di Coppa Italia contro la Roma. Sul fronte Nainggolan, arriva la conferma di un tentativo convinto da parte della Juventus, ma il presidente del Cagliari Massimo Cellino continua a resistere: “Non lo cedo adesso. A giugno vedremo. Marotta avrà sicuramente la precedenza a parità di eventuali offerte”, ha fatto sapere ieri mattina il numero uno dei sardi.
In alternativa, non è tramontata l’ipotesi Valon Behrami, me è più facile arrivare a David Pizarro, per il quale ieri sera ci sarebbe stato un ulteriore sondaggio. Per gli italiani, sempre nel mirino Palombo e Parolo.
Capitolo cessioni: dopo ufficialità di Amauri alla Fiorentina, si attende quella di Toni in Major League Soccer. Motta e Grosso, per i quali non ci sono novità ufficiali, potrebbero restare fino a giugno, ma ai margini della rosa. Nessuna novità, infine, sul fronte Iaquinta.

25 commenti

  1. Non lo se in una squadra è più importante l’allenatore o i giocatori, in ogni caso sono certo che in questa Juve si vede bene la mano di Conte.
    Soprattutto per la grinta e la consapevolezza di essere la Juve che gli ha saputo dare. Inoltre gli ha fatto fare anche un ottima preparazione fisica.
    Pepe l’anno scorso non giocava di certo bene come quest’anno, e neanche Marchisio, e il loro rendimento di quest’anno è sicuramente merito di Conte.
    Il caso Krasic è un pò particolare, visto che già nel ritorno dello scorso campionato aveva avuto una preoccupante involuzione, ma era stata sottovalutata poichè si pensava che fosse solo un calo fisico.
    In ogni caso la forza di questa Juve è più nel collettivo che nei singoli. E questo mi pare che sancisca l’importanza di Conte nei risultati che stiamo ottenendo.

  2. Ar Pharazon…..Sei veramente ostinato…..secondo me marotta ti deve aver “scartato in qualche giovanile” e adesso ce l’hai con lui…..a parte gli scherzi…..su dai… non mi puoi dire che i giocatori presi da marotta giocano bene solo per merito di conte….Pirlo non ha bisogno di nessuno che gli insegni come giocare a calcio, Vidal e il lich giocavano bene pure nelle loro precedenti squadre, ed il discorso vale pure per gli altri….e ti chiedo allora, paradossalmente e’ pure demerito di conte se krasic non sa’ piu’ giocare a calcio?…perche’ secondo il tuo ragionamento, conte e’ una specie di mago che plasma a suo piacimento i giocatori….e’ una teoria che non sta in piedi dai…..oppure sei uno di quelli che ancora credono alla favola che l’allenatore con i suoi schemi e’ piu’ importante dei giocatori?…..un saluto e forza juve

  3. [email protected]

    guarda che ho scritto alessio….top players….giocatori in squadre solide….

    gia pare che fra nainggolan e guarin viene palombo….almeno e stato capace di riportare caceres a ben 8-9 millioni….per poco non spendevamo piu di lichsteiner….

  4. Ar Pharazon
    Molte cose che dici sono giuste, ma altre non le condivido. Se i giornali accostano Cassetti e Pizzarro alla Juve che colpa ne ha Marotta scusa?E’ normale che Conte abbia tanta voce in capitolo, ma come hai detto tu Pirlo l’ha preso Marotta e meno male che l’ha preso, Vidal è un colpo di Marotta e Conte ha spiegato che era un giocatore che non conosceva e se vogliamo dirla tutta quella è una straordinaria operazione di mercato con inserimento al momento giusto e prezzo fantastico per il valore del giocatore. Estigarribia l’ha scelto Marotta, Barzagli a 300000 euro chi è andato a prenderlo, Conte?Forse noi non ci rendiamo ancora conto di ciò che ha dovuto ricostruire Marotta in un anno e mezzo, il lavoro di svecchiamento e di ridemensionamento degli ingaggi che ha fatto e che faticosamente sta ancora continuando a fare; io non nego che abbia commesso errori e che debba ancora migliorare, ma credo che bisogna dargli atto che sta svolgendo in fin dei conti un buon lavoro. Il discorso giovani che fai è giusto, ma purtroppo siamo in Italia, la mentalità è diversa da quella di altre nazioni, il tempo di aspettarli non c’è, abbiamo visto con Giovinco che è rimasto 2 anni alla Juve, come vorresti facesse Immobile e appena sbagliava partita subito veniva accantonato!!!La maggioranza dei tifosi vuole il giocatore già fatto, io non sono d’accordo, ma purtroppo è cosi. Lo stesso Marrone, l’anno scorso Conte lo teneva in panchina in serie B, e questo perchè giustamente lui puntava su giocatori che gli facessero raggiungere l’obiettivo promozione in modo immediato, figurarsi alla Juve!!!Onestamente poi, tutti i giocatori giovani che hai nominato sono buoni giocatori, ma nessuno di loro è un grande giocatore e tutti giocano in squadre di medio-basso livello, quindi io un grande rimpianto non lo nutro onestamente

  5. Volevo dire che Pirlo Ziegler e Pazienza sono state scelte di Marotta e che resterà probabilmente solo Pirlo.

  6. Vedo che ormai c’è chi mi augura di morire all’istante per le mie opinioni calcistiche,che orgoglio!
    @magic66 io non contesto il mercato di agosto,se andassi a rileggere i miei commenti di quel tempo avevo espresso le mie lodi per un mercato oculato.Poi per carità,le “pippe” le comprano tutti,ma ritengo che della resa di tutti i giocatori che hai elencato tu,il merito ce l’abbia solo uno:Antonio Conte!Marotta credo abbia solo comprato quello che Conte gli ha chiesto,da lui fino adesso,non ho visto nessun “colpo di genio”,l’affare che non ti aspetti,e se i giocatori in futuro si aprezzeranno sarà merito dei risultati raggiunti da Conte.Anzi forse uno c’è:Giaccherini preso a 3 mln in compropietà.Ma chi l’ha voluto?Conte.Diciamocelo chiaramente senza Conte la Juventus non so dove sarebbe.E proprio a proposito di questo:vi ricordate oppure no il tran tran Mazzari-Napoli a fine stagione l’anno scorso?Chi lo ha voluto Conte?A quanto dicono i giornali è stato Agnelli,perchè se fosse stato per Marotta avrebbe preso o Villas Boas(che non prese per via dei 15 mln di penale pagati poi dal Chelsea)oppure Mazzarri appunto.Grazie al cielo non è stato così.Conte non è stata una scelta di Marotta,così come Pirlo,Pazienza e Ziegler,infatti resterà solo Pirlo molto probabilmente.Io credo che Marotta in questo momento faccia un lavoro puramente “impiegatizio”(senza offesa per chi svolge questo mestiere)e non “dirigenziale”,il suo apporto dal punto di vista qualitativo è,a mio parere,ZERO.Poi la cosa che mi fa più imbestialire e sentire certe notizie e le critico perchè poi magari si avverano tipo Borriello.Ovviamente mi riferisco a Nainggolan,ma non al giocatore,ma alla possibile e ventilata da innumerevoli fonti(sostanialmenrte è su tutti i siti e i giornali)che vengano dati via giocatori come Immobile Marrone o come è successo quest’estate Pasquato e Giovinco la scorsa,soprattutto se in compropietà.Quando vedi la squadra più forte del mondo,il Barcellona,strapiena di giocatori del vivaio,per non parlare di quelle tedesche che tra l’altro sono anche sane economicamente(la Juve non so quanto),e invece al loro posto mi sono/ci siamo dovuti sorbire Poulsen Martinez Diego Melo Amauri Toni Cannavaro Rinaudo e non continuo perchè l’elenco sarebbe troppo lungo e ci siamo lasciati sfuggire o si vuole lascir sfuggire giocatori giovani del vivaio come Criscito Ariaudo Balzaretti Cassani Nocerino Giovinco Immobile Marrone Giandonato semplicemente ti inxxxzi,tra l’altro spendendo un autentico patrimonio.Ovviamente se si sentono queste cose che si pretende che si stia zitti senza dire nulla:no mi dispiace.Io vorrei solo che la Juventus investisse sui giovani che ha,non me fraga niente che arrivino i grandi nomi,i “top players”(Zidane fu comprato a 10 mld di lire e rivenduto a 150!),che abbia uno zoccolo duro di giocatori italiani e che sia una società con un bilancio sano.Mi pare che non abbia particolari aspirazioni e di non desiderare aspetti che non hanno già fatto parte della storia di questa società,tra l’altro è sostanzialmente così organizzato il calcio tedesco.Ho detto questo per chiarire come la penso,spero di essere stato chiaro magic66.
    @Alessio Immobile dovrebbe giocare nella Juve almeno da due anni.Su questa tesi che devono “andare a farsi le ossa” altrove è quanto di più pernicioso possa succedere ai giovani calciatori italiani,cosa che non succede per gli stranieri(Alvarez,Vargas,Jonathan,Castaignos,Jovetic e tanti altri).Caso Pasquato,ti chiedo meglio giocare ed allenarsi con Del Piero o con Giacomazzi?Lo stesso vale per Marrone,meglio Pirlo o Rui Sampaio e potrei continuare.Così secondo me si perde il momento migliore per determinare in questi giocatori,se hanno le potenzialità giuste,la maturazione definitiva che potrebbero acquisire giocando anche poco in una grande squadra.Su Caceres per me è un ottimo gocatore,addirittura spero sarà una rivelazione nel girone di ritorno:è un fatto che è stato pagato caro,come lo stesso Lichtsteiner,e la Juve da sei anni ha questa parte compra caramente e poi svende.Ripeto il merito poi dell’apprezzamento che ci sarà di certo è di Conte,secondo me anche i fuori rosa renderebbero con questo allenatore sicuramente di più che nel passato.Poi su Cassetti e Pizzarro,ti dico preferirei che certi nomi di giocatori in là con l’età e che non giocano anche da molto vorrei che non venissero accostati alla Juventus.I ricordi del passato non ispirano buoni pensieri.
    Un saluto a tutti e SEMPRE FORZA JUVE.

    ps:non appena premerò su invia commento mi autodefungerò 🙂 !

  7. ….vediamo quando va a prendere giocatori famosi dall’estero….
    Ed inece credo che visto come si è mosso fino ad ora sia più facile che arrivino giocatori di livello avendo un budget da champions e la qualificazione in tasca,piuttosto che far mercato per una squadra apparentemente in declino e senza coppe europee.
    Hai cash ed attrattive da offrire? bene, basta trovare l’interlocutore giusto.
    Non hai CL ne la piccola europa league? non puoi cercare giocatori che vogliono far parte del top del calcio internazionale e quindi devi scommettere molto di più , rischiare con gli Estigarribia e gli Elia sperando che grazie alle doti fisico-tecniche ed il carattere giusto rendano più di del loro valore di mercato.
    Logico che se un emiro ti spara 15 milioni in + al club e propone al giocatore 10 netti all’ anno noi possiamo solo fare ciao con la manina e come noi anche le milanesi.
    Dovremo trovare dei Mesut Özil scontenti con voglia di rifarsi, o dei giovani come Reus con grandi potenzialità che non vogliono andare a far solo panca al Real, Dzeko docet.

  8. @[email protected]
    Barzagli, Lichsteiner, Vidal, Vucinic, Pirlo, Storari, Giaccherini, Estigarribia, Pepe, Quagliarella, Matri, Caceres, Estigarribia…..
    Sono sempre più convinto che tu non sia juventino, ma un infiltrato…..

  9. @ArPharazon…..ti ho descritto i fatti incontestabili che fino ad oggi danno ragione a marotta….e tu invece che fai…..ti ostini, ormai come una questione personale, a non voler riconoscere nemmeno uno degli evidenti meriti di questo DG…..ed e’ interessante notare come le tue ragioni non hanno fondamento ma sono solo ipotesi campate in aria….della serie……Se…forse….magari…..per non parlare di….seri dubbi….ecc… ecc… non ti sembra di esagerare un tantino?…..un saluto a te e forza juve

  10. [email protected]

    moggi la moggi qua….vediamo quando va a prendere giocatori famosi dall’estero….

    martinez bonucci motta borriello….

  11. Se vogliamo per forza trovare degli errori si trovano senza problemi,se faceva cappelle Moggi ovvero il migliore di sempre a livello globale figuriamoci Marotta.
    L’unico che non sbaglia nulla è chi sta tranquillamente seduto davanti alla poltrona ad osservare quello che fanno gli altri, logico che se uno si muove a meno che non sia un Dio qualcosa scazza.
    Io frequento questo sito perchè mi piace leggere le opinioni, simili o opposte alle mie che siano,non si finisce mai di imparare, però a volte sinceramente fatico a capire chi critica per forza la dirigenza della JUVE , manco fosse una cosa totalmente staccata dalla causa bianconera.
    Marotta ha sbagliato delle cose e forse ha cacciato più palanche del dovuto…e allora? Se lo ha fatto probabilmente è perchè riteneva che a quel prezzo la Juve dovesse fare quell’acquisto per poter TORNARE DAVANTI.
    Prendi Caceres pagandolo troppo …Marotta incompetente, non lo prendi perchè non soddisfi le richieste del club …Marotta incompetente…questo sinceramente non mi piace e non lo capisco.
    Veniamo da una dirigenza disastrosa con lasciti pesanti, due settimi posti consecutivi ed una credibilità internazionale aggrappata con le unghie ai fasti prefarsopoli.
    Probabilmente non sono abbastanza sveglio per scorgere tutti gli orrori combinati da Marotta ma io al momento vedo solo una bella squadra costruita da Gennaio dello scorso anno ( ovvero primo mercato pianificato) con tanti nomi che molti non sapevano nemmeno come scrivere e che ora prendono valanghe di meritatissimi complimenti per quello che stanno dimostrando.

  12. apparte le cazzate che ho sparato prima,secondo me marotta è un buon dirigente e non dimentichiamoci che c’è anche Conte a dargli consigli.

  13. ArPharazon
    Sulle questione tattica e di squadra siamo spesso d’accordo, come ho notato dal tuo commento delle pagelle, ma sul discorso Marotta no. Caceres a noi serve come il pane ed era l’unico pezzo sul mercato per il quale valeva spendere una certa cifra vista la sua duttilità e che ti davano in prestito. Considerando che 2 anni fa sarebbe costato 12 con problemi fisici e adesso lo riprendi a 9,5 con più esperienza e reduce dal trionfo in coppa sudamericana, a mio parere sono soldi ben spesi. Lichsteiner che per noi è un punto di forza è costato 10 e non ha il curriculum dell’uruguaiano. Non lasciarti ingannare dal fatto che il Siviglia l’ha pagato 3,5/4 mln, il Barcellona regala spesso i suoi giocatori, un esempio su tutti Ibra pagato 50+Eto e rivenduto a 24 mln!!!Sull’operazione Nainggolan non mi esprimo ancora finchè non avrò certezze sull’operazione: ovviamente per lui rinuncerei senza problemi alla metà di Ekdal, non a quella di Marrone; su Immobile non mi esprimo, perchè l’anno scorso senza il gioco di Zeman ha fatto un solo gol, quest’anno anche Sansovini è già in doppia cifra nel Pescara, senza contare che il buon Ciro deve dimostrare il tutto in serie A. Cmq ti ripeto, attendo sviluppi, poichè le voci sono tante, ricordo quella su Cassetti e Pizarro che io non ho visto a Torino e che tu hai criticato tanto…..Concludo osservando una tua contraddizione: tu come me ritieni questa rosa molto competitiva in tutti i suoi uomini, se è così ti ricordo che cmq l’ha costruita quasi per intero il nostro buon DG, quindi un pò di merito anche a lui va riconosciuto credo…..

  14. Per chi dice che non dobbiamo criticare Marotta:
    “Se si chiuderà sarà un’operazione impressionante, moltiplichiamo di quasi il 250% l’opzione di riscatto esercitata 6 mesi fa. Era un’offerta irrinunciabile”.Queste parole le ha pronunciate Victor Horta ds del Siviglia.Forse si poteva risparmiare qualche soldino visto l’entusiasmo con cui lo stanno vendendo alla Juventus.Abbiamo capito chi ha fatto l’affare dal punto di vista economico.
    Inoltre c’è un’altro evento che potrebbe realizzarsi secondo quanto detto da auterevoli fonti compreso questo sito:l’acquisto del mediano Nainggolan per una cifra di 10 mln + tutto Ekdal(già in compropietà al Cagliari),metà Marrone e metà Immobile(sottolineo cha la metà di Stephan El Shaarawy è stata pagata dal Milan al Genoa 7 mln+ metà Merkel il quale vista l’emergenza infortuni rossonera è tornato a casa in meno di 24 ore dalla richiesta del Milan!!!!!Vedi caso Giovinco a proposito).
    Per non parlare dell’operazione Borriello che spero vivamente torni a Roma;i suoi 8 mln di riscatto servono per la compropietà di Giovinco concessa allegramente al Parma da Marotta 2 anni fa.
    Quindi prima di dire di non dare addosso a Marotta aspetto che diventi una dg ragionevole e accorto,nutro però dei seri dubbi.Bisogna ricordarsi inoltre che il sig.Marotta è il dg della Juventus,non dell’ultima monnezza del secchio,e da chi lavora per la Juventus,visto che biognerebbe vincere grazie alle di lui scelte,si pretende il meglio.

  15. benuz approvo in pieno la tua formazione ma a posto di giaccherinho giocherà simone pepe. in questo modo possiamo giocare con 2 punte di peso e sgraviamo vucin che non deve più venire a prendere la palla basso e forse qualche goal in più lo vedremo…

  16. Credo che Marotta attendendesse l’arrivo del passaporto comunitario per Caceres (che tarda ad arrivare…) e poter cosi, eventualmente, firmare Caceres e Guarin.
    Il mercato di Gennaio resta comunque difficile ed insidioso…il Milan che deve tappar buchi in ogni reparto, sinora ha fatto pochissimo.

  17. A chi continua, come un ossessione, a criticare marotta basterebbe ricordare che molti dei giocatori fondamentali in questa squadra sono arrivati per merito suo….su tutti….Lich, Barzagli, Vidal, Pirlo, Vucinic…e poi….Quagliarella, Giaccherinho, Estigarribia….insomma i fatti dicono che ha ragione lui…..forza juve

  18. Io credo sinceramente che Guarin sia stata una sorta di specchietto per le allodole. Caceres era l’obiettivo principale in difesa per Conte, alla stregua di Naingollan per il centrocampo. In un momento così delicato della stagione non ha alcun senso comprare un giocatore come Guarin, che milita in un campionato nettamente inferiore e che, tra l’altro, fa la panchina da un po’ di tempo nella suo club. Ci vuole un centrocampista che possa giocare da subito. Già aver fatto giocare a Pirlo tutta la partita contro la Roma, secondo me è stata una boiata, per quanto mi sembri molto in forma. E sopratutto, iniziano ad arrivare le prime defezioni, vedi Pepe e Marchisio. Quindi, cavolaccio, Marmotta, insistiamo sul belga del Cagliari. Glielo lasciamo fino a domenica, visto che devono giocare con i meanisti, e poi lo prendiamo. E’ proprio forte il ragazzo, oltre ad essere ancora molto giovane e a dimostrare due maroni non indifferenti.

  19. credo che tra non molto vedremo spesso

    Caceres-Barza-Chiello
    licht-Vidal-Pirlo-Marchisio-Giaccherinho
    Matri-Vucinic

  20. …a dire il vero Conto ha voluto pure Elia 🙂

    Licht l’ha preso Marotta… Conte voleva Inler… ed Esti è un’idea di Paratici.

  21. Una valida alternativa come Boriello in prestito, il caro buon Martin che torna a cifre abbordabili e se non per ora sicuramente per giugno Naingollan, crcando nel frattempo di liberarsi delle scorie lasciate dalla precedente dirigenza, secondo voi sono movimenti tali da poter criticare Marotta? a sto punto credo che se portasse tutta la rosa del barcellona a parametro 0 qualcuno si lamenterebbe comunque per partito preso.

  22. Caceres lo ha voluto conte fin ora il mercato fatto dal capitano sta dando frutti alla Juventus

    Licht
    Caceres
    Vidal
    Marrone
    Giaccherini
    Estigarribia
    Vucinic
    Borriello

    ma non volete capire che Marotta ha fatto una Base l’anno scorso??
    Storari,Barzagli,Bonucci,Pepe,Quaglia,Matri,Sorensen,Pirlo

    chi fà il mercato da noi è il capitano da almeno 2 sessioni di mercato
    basta critiche Grattuite a Marotta il Presidente sà ora che la Juventus è ritornata ed è felice

  23. …intendiamoci, sarei pure contento del ritorno di Martin ma pagarlo quasi 10 milioni è davvero esagertato… ora non resta che Marmotta prenda Nainggolan dando via Ekdal Marrone Immobile aggiungendo una decina di milioni e per quanto mi riguarda può andarsene pure a… 🙂

  24. Redazione….Pazienza ieri sera era in panchina!!

  25. ma se marotta sapeva di cacciarsi in questo guazzabuglio EXTRACOMUNITARIO (conflitto tra Cacares e Guarin), perché non ha scelto alternative? Siamo la Juve che sta cercando di vincere Coppa italia e scudetto e non possiamo scegliere i ripieghi.
    Attento Marotta. Il mister e il presidente non sono fessi!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi