Calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 24 aprile 2015

Calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 24 aprile 2015

Calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 24 aprile 2015

Calciomercato Juventus, 24 aprile 2015: nuova offerta per Witsel, Pogba resta, Zaza al posto di Llorente, Promes il nome nuovo

Calciomercato Juventus: news e trattative di oggi, 24 aprile 2015. È una Juve galvanizzata dai soldi della Champions League, quella che si appresta ad affrontare la prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’, Paul Pogba andrà via solo in caso di offerta assolutamente irrinunciabile: i bianconeri hanno ora le possibilità di mantenere il francese ancora per qualche altra stagione e costruirci attorno una formazione che possa competere alla pari con le big d’Europa.

Praticamente fatta per il rinnovo di Claudio Marchisio: il ‘Principino’ sarà bianconero fino al 2019, praticamente a vita. Andrea Pirlo avrebbe ricevuto un’offerta molto interessante dal Qatar: gli sceicchi sono pronti a ricoprirlo di petroldollari, ma il regista bianconero vuole rimanere alla Juventus fino al 2016 e provare a vincere ancora qualche trofeo. Beppe Marotta avrebbe alzato l’offerta per Axel Witsel: da 18 a 20 milioni di euro, anche se lo Zenit San Pietroburgo continua a chiedere 30 milioni. Sarà decisiva la volontà del calciatore.

Tanti movimenti in attacco: Fernando Llorente ha mercato in Spagna e Inghilterra (Tottenham su tutti), al suo posto arriverà Simone Zaza (15 milioni per il controriscatto fissato già un anno fa), ma sarà dura per il centravanti della nazionale italiana ritagliarsi spazio in un reparto nel quale oltre a Tevez e Morata, ci sarà quasi certamente Paulo Dybala (vicino l’accordo con il Palermo per 35 milioni totali tra cash e contropartite) e forse Edinson Cavani. Per l’uruguayano la Juventus è pronta a spendere una cifra importante (circa 30 milioni di euro per il cartellino più un ingaggio faraonico), ma prima l’ex Napoli deve rompere con il PSG.

La novità assoluta è rappresentata da Quincy Promes, attaccante esterno olandese dello Spartak Mosca: dopo essere cresciuto nel Twente, il classe 1992 si è trasferito in Russia la scorsa estate per 12 milioni, stessa cifra che i russi intendono incassare per lasciarlo andare.

2 commenti

  1. Berardi proprio no, eh?

  2. il nuovo Elia?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi