Calciomercato Juventus: tutte le news del 9 gennaio 2013 (Matri, Drogba, Gabbiadini, Lewandowski) | JMania

Calciomercato Juventus: tutte le news del 9 gennaio 2013 (Matri, Drogba, Gabbiadini, Lewandowski)

Calciomercato Juventus: tutte le news del 9 gennaio 2013 (Matri, Drogba, Gabbiadini, Lewandowski)

Massimiliano Allegri insiste: vuole Alessandro Matri al Milan. Adriano Galliani ha già provato ad accontentarlo la scorsa estate con un’operazione in extremis che coinvolgeva anche Giampaolo Pazzini. Si concluse tutto con un nulla di fatto, ma l’ad rossonero ci riprova nel mercato di riparazione: la situazione è ben delineata e Marotta non vuole in cambio …

matri_juventusMassimiliano Allegri insiste: vuole Alessandro Matri al Milan. Adriano Galliani ha già provato ad accontentarlo la scorsa estate con un’operazione in extremis che coinvolgeva anche Giampaolo Pazzini. Si concluse tutto con un nulla di fatto, ma l’ad rossonero ci riprova nel mercato di riparazione: la situazione è ben delineata e Marotta non vuole in cambio contropartite tecniche. Se il Milan staccasse alla Juventus un assegno da 15 milioni per la cessione a titolo definitivo, l’affare si farà, altrimenti è destinato a fallire ancora una volta. Intanto, il dg e ad dell’area sport della Juve, continua a lavorare senza sosta per consegnare a Conte un attaccante prima della chiusura del mercato di riparazione.

In attesa di capire quanti margini di trattativa ci siano con gli agenti di Drogba, si fa semrpe più probabile l’ipotesi di un ritorno anticipato a casa di uno tra Manolo Gabbiadini e Ciro Immobile. Il secondo è già stato allenato da Antonio Conte, ma tra i due non pare esserci mai stato molto feeling. Inoltre, dopo aver sborsato 4,5 milioni per la metà, il patron del Genoa Preziosi ne chiede ora 6, a meno che non venga inserita nella trattativa una contropartita gradita a Gigi Del Neri: Luca Marrone o Simone Padoin. L’altro genoano, Marco Borriello, è ormai destinato a restare in Liguria fino alla fine della stagione, poiché le ultime buone prestazioni hanno convinto il tecnico dei rossoblu che possa ancora essere utile alla causa.

Capitolo Gabbiadini. Oltre alle perplessità di Marotta di riportare a casa anzitempo un elemento che avrebbe invece tanto bisogno di giocare, c’è da registrare la resistenza del Bologna, che per tramite del direttore generale Roberto Zanzi, fa sapere: “Noi abbiamo atteso fino agli ultimi giorni di mercato perché credevamo nel giocatore. Lui, insieme a Diamanti e Gilardino rappresenta il punto di forza della squadra e non siamo nella condizione di rompere tutto. La classifica non ce lo consente”. La Juve è convinta però di ammorbidire facilmente la posizione degli emiliani con i quali sono in piedi anche i discorsi Sorensen e Pasquato.

Più difficile la pista che porta al polacco del Borussia Dortmund, Robert Lewandowski, anche sei proprio ieri l’agente del calciatore, Cezary Kucharski, ha dichiarato a ‘calciomercato.com’: “La Juventus? Tutto è possibile. Ma non voglio dire nulla in questo momento…”. Chi tornerebbe alla Juve anche a piedi è, infine, Alberto Masi, attualmente in prestito alla Pro Vercelli e seguito da Chievo, Atalanta e Siena: “Fa piacere essere apprezzati da club di A ma per adesso non c’è nulla di concreto. Il mio obiettivo e desiderio principale è tornare alla Juve per restarci, magari a giugno”, ha dichiarato Masi a ‘Tuttojuve’.

9 commenti

  1. capitan sparrow

    Marrone contropartita per metà Immobile? Cos’era, un litro di Chianti? Di Lambrusco? O un Verdicchio? La prossima volta, acqua minerale; magari leggermente frizzante. Vino mai più!!!

  2. per dirla con un equazione credo che il giusto valore tecnico sia:
    Jovetic = Robinho + Giovinco

  3. @ bennuz potremmo anche mettere un premio di 1 mln a goal, tanto a fine anno il bilancio non ne risentirebbe 🙂

  4. @lonemax
    Un attacco Vucinic-Giovinco-Robinho in effetti è bello da immaginare, le partite sarebbero come quelle di bigliardino dove la palla non vuole mai entrare, 78% possesso palla , 97% passaggi riusciti,247 dribling riusciti, 143 corner , 1 tiro in porta :).

  5. credo anche che se pazzini piacesse a conte lo scambio sarebbe già stato fatto. d’altronde un attacco vucinic-giovinco-robinho non sarebbe molto distante da vucinic-giovinco-jovetic che parecchi, su queste pagine, quest’estate auspicavano

  6. ma io non ho detto che robinho ci serve, ho solo fatto notare una situazione di mercato del milan

  7. Droga, Gabbiadini, Lewandoski… rassegnamoci, arriverà un calciatore di tutt’altra qualità.

    Borriello, Pinilla, Floccari, Paloschi… sarà un calciatore di questo livello che arriverà entro fine Gennaio.

    Al solito, perdono tempo in chiacchiere, fanno anche capire che qualcosa di concreto c’è… ma finirà come al solito 🙂

    @Lonemax

    E quindi?
    Robinho non ci serve.
    Abbiamo già fin troppi attaccanti buoni tecnicamente ma che non segnano granchè… non ce ne serve un altro, brasiliano per giunta, no!

  8. Matri per il faraone? 🙂

  9. il milan insiste per matri (ma 15 mln non li ha); il milan ha cercato in tutti i modi di vendere robinho e finora non ce l’ha fatta; 2+2 fa sempre 4?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi