Calciomercato Juventus, tutte le ipotesi per sostituire Bonucci | JMania

Calciomercato Juventus, tutte le ipotesi per sostituire Bonucci

Calciomercato Juventus, tutte le ipotesi per sostituire Bonucci

I deferimenti di ieri hanno un po’ scompaginato i piani della Juventus per il mercato. Per quel che riguarda la difesa, è altissimo il rischio di perdere per lungo tempo Leonardo Bonucci, deferito per aver posto in essere, ai tempi del Bari, “atti diretti ad alterare lo svolgimento e il risultato” della partita con l’Udinese …

I deferimenti di ieri hanno un po’ scompaginato i piani della Juventus per il mercato. Per quel che riguarda la difesa, è altissimo il rischio di perdere per lungo tempo Leonardo Bonucci, deferito per aver posto in essere, ai tempi del Bari, “atti diretti ad alterare lo svolgimento e il risultato” della partita con l’Udinese del 9 maggio 2010. Nel caso in cui l’accusa fosse confermata, la sanzione sarebbe durissima, anche se, intervenuto ieri sera a ‘Sky Sport’, il legale del calciatore, l’avvocato Bianchi, assicura: “Non patteggeremo, punteremo a far valere la nostra innocenza”. Inevitabile, comunque, che la Juventus si guardi attorno e pensi ad un piano alternativo: acquista così più valore il tesseramento del brasiliano Lucio, ma la stagione sarà molto intensa e gli impegni numerosissimi. Ecco perché è congelata, almeno a titolo temporaneo, la cessione del giovane Alberto Masi e da oggi Marotta e Paratici cominceranno a setacciare il mercato a caccia di un difensore centrale di sicuro affidamento.

Il numero uno in cima alla lista, pare essere diventato sin da ieri sera Davide Astori, già al centro dei sondaggi bianconeri nei mesi scorsi. La Juventus vanta ottimi rapporti con il Cagliari, con il quale nelle scorse settimane ha definito la cessione a titolo definitivo di Albin Ekdal. Su Astori, però, ci sono da tempo anche il Milan e lo Spartak Mosca, ma fin qui Cellino ha rispedito al mittente tutti i tentativi di approccio: la richiesta del patron sardo è infatti di 15 milioni, cifra al momento fuori mercato anche per la Juve. In alternativa si pensa a Salvatore Bocchetti, ma anche in questo caso la bottega è molto cara: 10 milioni la richiesta del Rubin Kazan, che non accetta l’ipotesi di prestito con diritto di riscatto. Ben più concreta la possibilità che il prescelto sia Bruno Alves, nazionale portoghese su cui Marotta lavora ormai da un anno, ma nei giorni scorsi il calciatore ha dichiarato di voler rispettare il contratto che lo legherà allo Zenit ancora per due anni. Ecco perché la fine la soluzione potrebbe essere low cost: in lizza Federico Peluso, duttile difensore che Conte conosce molto bene, Stefano Lucchini che piace tanto a Marotta per averlo avuto alla Sampdoria e l’ex interista Marco Andreolli.

11 commenti

  1. Lo sappiamo tutti come andra’ a finire con bonucci….c’e’ poco da fare, con questa GS da megalomani giustizialisti…..verra’ sicuramente squalificato e non per poco……non si puo’ difendersi con questa gente che decide in modo soggettivo e premeditato chi e’ attendibile e chi no…..roba da denuncia penale…..forza juve

  2. calma e gesso ragazzi,seguiamo un profilo basso senza eccessivi allarmismi e non fasciamoci la testa prima di rompercela. spero che quelle BESTIE FEROCI che stanno per giudicare bonucci sappiano che stanno giocando con la vita e la carriera di un ragazzo di 23 anni e abbiano un sussulto di dignita’, dopo di che ha ragione l’avvocato, se sono convinti dell’innocenza di leonardo avanti fino alla corte di giustizia europea, ci sara’ pure un ” GIUDICE A BERLINO”.

  3. iosonojuventino92

    Redazione,
    Io mi preoccuperei di fare articoli del genere solo in caso di sentenza avversa, non prima! Altrimenti, si asseconda la strategia del terrore che la macchina del fango ha iniziato mesi fa e che l’ingiustizia sporciva sta portando avanti.
    Forse ho frainteso il vostro pensiero. Spero che quest’articolo non sia uno scaricamento di Bonucci, altrimenti la prendo male perché significherebbe che questo sito non è più JuveMania!
    Siccome voi siete molto più obiettivi e in buona fede rispetto alla grancassa mediatica prezzolata, io mi scuso per l’attacco all’articolo.
    Però il messaggio è chiaro e voglio che rimanga: chi è catastrofista, scenda dal caxxo di carro e non salga a convenienza. Questo è rivolto a chi si sente già spacciato e a chi si è “normalizzato” dando credito ai tromboni della propaganda.
    Detto questo, FORZA CONTE, FORZA BONUCCI, FORZA PEPE E FORZA JUVENTUS!!

  4. Purtoppo è una brutta situazione quella di bonucci difficile dire se ne uscira fuori, concordo sul fatto che la dirigenza debba tutelarsi con l’ acquisto di un difensore.

  5. Per quello che si è intravisto al trofeo Tim non spenderei un centesimo per altri difensori dando eventuale spazio a Masi. Anche perchè i soldi ci servono per la punta, chiunque essa sia….

  6. Non ci trovo nulla di scorretto in quello che diciamo. Marotta stesso ha detto “nei prossimi giorni vedremo”. Ovvio che noon acquistano tanto per acquistare, ma un minimo di progettualità una società come la Juve ce l’ha. Il ribadire da parte di Marotta che siamo “un’azienda” e pure “quotata in borsa”, implica delle contromosse che la società sta valutando. Tra le ipotesi c’è ovviamente quella di acquistare un altro difensore, come riportano oggi tutti i giornali del mondo. Noi ovviamente, speriamo che Leonardo ne esca fuori alla grande e soprattutto che non patteggi con questa giustizia sportiva, il cui processo, vi ricordo, dura due giorni, con pochissime possibilità di difesa.

  7. iosonojuventino92

    Ovviamente, sul caxxo di carro non salite nemmeno in caso di vittoria Conte/Pepe/Bonucci al processo sporcivo…

  8. iosonojuventino92

    Ma non ditemi che state già pensando a sostituire Bonucci??? Lo si scarica così??
    Lo sapete che un deferimento non è una condanna definitiva??
    Non osate salire sul caxxo di carro, se anche quest’anno vinciamo!
    BONUCCI, CONTE E PEPE SONO DELLA JUVENTUS!!!
    In particolare, non mi è piaciuta la frase “Inevitabile, comunque, che la Juventus si guardi attorno e pensi ad un piano alternativo” messa direttamente dopo le dichiarazioni dell’avvocato di Bonucci.
    E non venitemi a dire “Ma che cavolo dici? Ma l’hai letto l’articolo???”!!

  9. Vi invito ad aspettare le decisioni della commissione di disciplina.
    E’ un atto doveroso nei confronti Leonardo uomo e calciatore.

  10. serve uno che si faccia un culo così!!(………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..)…minimo!!!! e soprattutto esperto!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi