Calciomercato Juventus: sarà Llorente il top player di Conte | JMania

Calciomercato Juventus: sarà Llorente il top player di Conte

Calciomercato Juventus: sarà Llorente il top player di Conte

Qualcuno parla di un film già visto, Marotta si difende dicendo di non aver mai parlato di top player, ma solo di calciatori “consoni al progetto”. Sta di fatto che ad uno ad uno, tutti gli attaccanti associati alla Juve in questo pre-campionato non hanno sposato la Vecchia Signora: Cavani è rimasto al Napoli (e …

Qualcuno parla di un film già visto, Marotta si difende dicendo di non aver mai parlato di top player, ma solo di calciatori “consoni al progetto”. Sta di fatto che ad uno ad uno, tutti gli attaccanti associati alla Juve in questo pre-campionato non hanno sposato la Vecchia Signora: Cavani è rimasto al Napoli (e ora potrebbe finire al Chelsea), Higuain proseguirà con il Real, Suarez ha rinnovato con il Liverpool, Van Persie sta per accasarsi al Manchester United, e Jovetic e Dzeko sono per diversi motivi quasi impossibili da arrivare. Ecco perché la dirigenza bianconera sarebbe tornata su un calciatore già seguito in passato, ma letteralmente esploso nell’ultima stagione: Fernando Llorente, bomber classe 1985 in forza all’Atletico di Bilbao. I contatti tra i due club sono ufficialmente iniziati lo scorso maggio, prima della finale di Europa League tra l’Athletic Bilbao e l’Atletico Madrid. Un abboccamento che non ha avuto seguito, almeno fino ai giorni scorsi, quando la Juve si sarebbe nuovamente fatta viva con il club basco.

Llorente può liberarsi grazie a una clausola rescissoria fissata a 36 milioni, ma ad un anno naturale dalla scadenza del contratto la cifra è altamente limabile. Il club iberico, intanto, si trova di fronte ad un bivio: accettare le richieste del suo giocatore simbolo (che per firmare un nuovo accordo chiede 2,3 milioni netti a stagione) o lasciarlo partire cercando di monetizzare al massimo. Per 20 milioni l’affare potrebbe farsi.

Intanto, raggiunto da ‘As’, il tecnico dell’Atletico, Marcelo Bielsa, in merito ha dichiarato:

Non credo sia necessario che io intervenga sulla questione del rinnovo del contratto di Llorente, dato che si tratta di una questione tra lui e a società. Se sarà nella mia squadra il prossimo anno? Non posso rispondere. Desidero il meglio per la squadra e anche per lui. Preferisco che la questione venga risolta direttamente dalle due parti.

40 commenti

  1. @EMA

    A mio avviso invece siamo stati forti, non fortunati.
    Anzi, avessimo avuto un pizzico di fortuna in più, avremmo vinto il campionato con almeno 2 giornate d’anticipo rispetto a quanto successo.

    Ricordati le partite stregate contro il Genoa ed altre, dove abbiamo demolito la porta avversaria raccogliendo un misero pareggio.

    Questo non significa che siamo i più forti in assoluto, ma in Italia sì.

    L’Inter è una squadra con molti calciatori in calo e che ha aggiunto pedine come Palacio, Mudingay e Silvestre che non sono di certo delle prime scelte.

    Il Milan ha lasciato andar via in scadenza di contratto mezza rosa ed in più ha ceduto i 2 migliori calciatori in rosa, Ibrahimovic e Thiago Silva.

    La Juventus è invece una squadra collaudata, con una base solidissima (Buffon, Bonucci, Chiellini, Barzagli, Marchisio, Pirlo, Vidal, Vucinic, Pepe, Lichtsteiner) a cui vanno ad aggiungersi ottimi rinforzi come Lucio, Asamoah, Isla.

    In Europa vedremo come andrà, più che altro mi turba il fatto che probabilmente non ci sarà mister Conte, ma sono sicuro che la Juventus darà del filo da torcere.

  2. ….ophs.. sorry dell’Udinese

  3. ecco cosa intendo per entusiasmare… ci vogliono queste giocate!!!
    …manchiamo di fantasia, estro

    ad es. uno come Maicosuel del Botafogo
    http://www.youtube.com/watch?v=lSmS8_ziM5Y&feature=player_embedded

  4. …va bene essere tifosi, ma sentirsi fortissimi ce ne vuole.
    Io ho sofferto ad ogni partita giocata lo scorso campionato!!!
    Grazie a Conte e al “faro” Pirlo abbiamo sognato.
    Ricordiamoci che anche se abbiamo vinto lo scudetto non siamo la squadra più forte del mondo.
    Ci andrei piano con i paragoni con il Barcellona, che in campo ha dei gran fenomeni.
    Anche se abbiamo vinto in Italia NON siamo quella squadra schiacciasassi che volete far intendere.
    Nulla togliendo ai meriti della SQUADRA siamo stati molto Fortunati.
    Mr. CONTE ha dato un gioco alla squadra, speriamo che quest’anno venga anche il BEL gioco.
    ..intendo il bel gioco che entusiasma !!! ;o)))

  5. Ci sarà una sorpresa….aspettiamo ancora una decina di giorni….

  6. Scusate si parla di un interesse del real per Llorente , seguite questo schema : il real ha bisogno di monetizzare x prendere modric , percui prende Llorente x 15 mln e a questo punto la Juve prende higuain x 30 mln e il real ha 15 mln da reinvestire per modric . Così facendo la Juve avrà il nuovo RE DAVID e il real avrà modric . Sogno possibile ????

  7. capitan sparrow

    Concordo in pieno con Bennuz. La storia ha dimostrato che i top player possono anche nascere in casa o diventarlo (vedi la Juve degli anni 70 e primi anni 80); Conte ha dimostrato di saper tirare fuori da ogni giocatore le qualità migliori in funzione della squadra. Il problema è proprio qui: sento voci sempre più insistenti di possibili dimissioni di Antonio: con Conte, Llorente va benissimo; senza Conte non ci basterebbero neanche Cristiano Ronaldo e Messi.

  8. Se arriverà Llorente ed inizierà (come penso io) a segnare a raffica poi non elogiatelo eh.

    Llorente ha i numeri in regola per poterlo essere un top player, vi ricordo che l’Inter ha fatto le sue fortuna grazie a MILITO, attaccante che aveva al massimo giocato nel Real Saragozza e nel Genoa.

  9. @mino
    vedi il calcio da 50 aa e poche partite della Juve ti hanno entusiasmato?!Mamma mia,ma che hai visto la passata stagione,in Italia era dai tempi del Milan di Sacchi che una squadra non giocava così,e la caratura tecnica di quel Milan era ben altra roba rispetto a questa Juve.Sacchi stesso era entusiasmato dal gioco della Juventus e aggiungo che questa Juventus “contiana” mi ha viziato e di brutto e arrivo al punto:neanche il Barcellona gioca come la Juventus,il furore agonistico,l’attenzione difensiva,l’abnegazione e il sacrificio della Juve il Barca non sa cos’è altrimenti vincerebbe sempre considerando il paragone fra le rose tra cui c’è un abisso a favore dei catalani.Per “filosofia” di gioco e pensiero di basa la Juventus di Conte è meglio del Barca di Guardiola.Detto ciò spero in un bel girone di Champions’ non di ferro ma d’acciao tipo Barcellona Man City Juventus PSG per prendere a bastonate sulle gengive gli sceicchi e per il gusto di giocare e possibilmente vincere contro migliori.
    Comunque che ci siano i soliti scettici tipo lo scorso anno è un buon segno:l’anno scorso di questi tempi ero forse l’unico che dicevo che avremmo lottato fino all’ultimo per lo Scudetto,poi vinto,a ‘sto punto dico che il prossimo anno pensare ad una Juve che lotta per la Champions fino alla fine non è uno scandalo,anzi…FORZA JUVE.

  10. Juver…..Le partite le ho viste tutte o quasi (ne ho perse un paio perche’ all’estero)….e seguo il calcio da almeno 50 anni, ho gioito e sofferto in quasi tutte ma poche mi hanno entusiasmato, tempo al tempo e vedremo se ho ragione. Per fortuna intendevo quella di poter prendere Pirlo svincolato e Conte che non era cosi’ sicuro che avrebbe fatto bene. Solo le top squadre hanno un rendimento costantemente elevato, Barcellona, Bayern, un certo Milan, una certa juve degli anni buoni ecc ecc. La Juve di tre anni fa era robetta e oggi deve confermarsi, non basta un solo anno per laurearsi top team. A me risulta che certe perplessita’ di certi top players permangono, cosi’ come mi e’ stato detto che a molti all’estero, non e’ piaciuto il trattamento riservato ad Elia ed a Krazic, non proprio da top team. E ti assicuro che le mie fonti sono autorevoli e vengono dall’interno di top team. Per ovvi motivi non posso dire di piu’.

  11. @mino
    Ma effettivamente la logica sembra essere una merce rara…
    L’unica squadra in italia che ora come ora può vantare una rosa con 2 squadre che possano esser schierate da titolari è la Juventus.(manca la punta e l’esterno sinistro che sicuramente arriveranno ed ormai sono chiari gli standard).
    La Roma ha un buon progetto e la viola pure, si son rafforzate,visto come è andata lo scorso campionato mi sembra logico,piazze calde ed importanti che ti aspettavi? pensare che siano improvvisamente avanti/alla pari con la juve mi fa fare una sana sganasciata.
    Il Napoli ha ceduto un giocatore che cambiava gli equilibri ed ha inserito delle pedine che “assestano” la rosa di certo non fanno fare il salto di qualità.
    Milan ed Inter .. non serve sparare sulla croce rossa.
    Il giocatore che cambia da solo l’esito del campionato manca, ma forse, pensandoci bene è meglio esse sicuri di non avere buchi in rosa o sostituti non adeguati visto che quest’anno la cosa si fa seria.
    Credo che questa squadra si basi sul gioco di tutti e non su “speriamo che MrX accenda la lampadina”, meglio arrivare terzi esprimendo il bel gioco d’orchestra dell’ anno scorso (CHE NON CENTRA NULLA CON LA FORTUNA) che arrivare primi con 10 salami che pensano solo a passare la palla all’ Ibrah di turno.

  12. @Mino.. Colpi di fortuna?? Ma scusa ma tu le partite le hai viste lo scorso anno? Mi sembra proprio di no.. Chiudere un campionato imabattuti, lo dobiamo solo a un allenatore e un giocatore? Oppure possiamo parlare di una squadra con valori tecnici importanti? Possesso palla monstre per tutta una stagione (si viaggiava sul 70%!!), squadre che venivano dominate e si deve ancora sentire parlare di fortuna e amenità del genere.. Veramente cose dell’altro mondo.. Se non arriva mister 30 milioni, non mi straccerò le vesti, visto che i giocatori buoni chi li ha se li tiene.. Faremo come l’anno scorso, ci accontenteremo dei 4 scarponi che abbiamo in squadra…L’unico top player che si è mosso, per il momento è Ibra, ed ha lasciato il Milan (29 goal da rimpiazzare) Bene fa la società a muoversi sui giocatori che sono sui 16-18 anni.. Costo limitato e rischio contenuto..

  13. I tifosi sono fatti cosi’. Scommettiamo che gli entusiasti acritici di oggi saranno i piu’ incazzati contro Conte e Marotta se quest’anno non si vince niente o peggio non si centrera’ la qualificazione champion, cosa tutt’altro che impossibile?

  14. L’anno scorso non potevamo aspirare a nessun top player.
    Nessuno sarebbe venuto con la Juve fuori dalla CHAMPIONS.
    Grazie a Conte abbiamo vinto (contro ogni logica/pronostico) lo scudetto e con i soldi in tasca + quelli portati dallo stadio, auspico che possiamo aspettarci un ‘vero’ TOP-player.

    Ricordatevi Matri quando siamo arrivati 7imi, e lo scorso campionato…
    …eppure molti lo vogliono cacciare.. bha!!!
    Secondo me a far coppia con Matri ci vuole una scheggia… alla ‘P.Rossi’ o ‘F.Inzaghi’
    ma attualmente ce ne sono in giro ??? in Italia, in Europa o nel Mondo ??? fatemi qualche nome, please..
    ..il nome del momento è Llorente

  15. Sono d’accordo con TIFUSO

  16. Ho letto con un po di divertimento i Vs post…..de gustibus……ma veramente il tifoso e’ merce a basso costo, in svendita. Dopo anni di disastri infilano un colpo di fortuna con Pirlo e Conte, che comunque va giudicato quest’anno prima di essere proclamato e santificato, e tutti o quasi entusiasti della campagna acquisti e se qualcuno fa un ragionamento critico, anche se sensato salvati cielo. Ti sommergono di commenti ironici o peggio. Se non arriva un top player scordatevi un anno come quello passato. Tutti sti giornalisti che parlano di campagna acquisti da primato senza acorgersi che Fiorentina, Roma e Napoli se non altre ancora hanno fatto meglio di questa juvemarotta. Se mi sbaglio ed il campo mi dara’ torto saro’ pronto a scusarmi e spargermi il capo di cenere volentieri, ma ne dubito, fortemenre.

  17. Io credo che si rivelerebbe un ottimo acquisto. @salvo96 : luca toni a 27 anni non era forte??? mi sembra fosse cercato da moltissime squadre e sia andato a giocare in un certo Bayern Monaco , giocando delle stagioni strepitose 🙂

  18. @redazione….qualcuno dice che la regola che dice che se Llorente gioca in europa l. non puo’ giocare i gironi di champions con un altro team … e’ cambiata …. insomma non vale piu’…..e’ vero?….qualcuno ne sa’ qualcosa?….forza juve

  19. Correggo le cifre…1 gol ogni 3 partite…meglio …ma cmq poco!
    Scusate

  20. Fernando Llorente segna un gol ogni 4 partite,più o meno in tutte le stagioni,questo significa 9/10 gol in campionato se giocasse tutte le partite.Siamo tutti consapevoli che il calcio non è un’applicazione della matematica,ma il suo trascorso a oggi è questo!
    Meglio di Matri?

  21. …sorvolando per un attimo sulla valutazione tecnico/economica del giocatore forse era meglio completare il titolo dell’articolo con un bel punto interrogativo.

  22. MA SANTA MISERIA E’ MOLTO MEGLIO MATRI. INUTILE ILLUDERCI, NIENTE TROP PLAYER ANCHE QUEST’ANNO. CERTO CHE ANDARE A FARE LA CHAMPIONS CON UN ATTACCO COSI’ DEFICITARIO DOPO CHE IN DIFESA E CENTROCAMPO CE LA GIOCHIAMO AD ARMI PARI CON TUTTI E’ UN VERO PECCATO.

  23. @Tonyjuve tu come altri non siete nessuno per dare le patenti di juventinità, ognuno esprime il proprio pensiero che di tuo/vostro gradimento poco importa l’importante è rispettare il pensiero altrui.
    Anche se siamo campioni D’italia cio’ non vuol dire approvare ogni mossa della società visto che bisogna guardare i bilanci e roba del genere per poi non ritrovarsi casi martinez pagato 12 milioni e invendibile o come Elia pagato 9, 5 milioni e svenduto un anno dopo senz aaver mai giocato…. regalato un Krasic solo perchè Conte non ha neppur provato a riprenderlo…. quindi gli acquisti devono essere miratie onestamente questo llorente non è nulla di che, specie se dobbiamo spendere dai 18 in su tanto per il gusto di far felici i tifosi.
    Forse tu Llorente non l’avete visto mai giocare, è di una lentezza unica bravo solo nei colpi di testa ( noi non facciamo gioco aereo e quindi servirebbe a poco )… quindi secondo me è l’ennesima bufala giornalistica. ( almeno spero )

  24. frano fiumicino

    per tutti…..
    LASCIATE LAVORARE IN PACE CHI E’PREPOSTO!
    Avete già dimenticato l’ultimo anno?

  25. @mauritino
    per le compropietà la Juve ha speso 9 mln per Asamoah e 9,5 per Isla,molto probabilmente li varranno tutti e forse pure di più,ma di certo non sono costati poco.

    Fernando Llorente classe ’85,è alto 195 cm !!!
    stagione 2011-2012 AB:

    53 presenze,29 gol,5 assist,media minuti/gol 140

    fortissimo fisicamente,di testa le prende tutte,sa tirare sia di dx che di sx,un pò grezzo con i piedi.Più vicino a Dzeko come caratteristiche che a un giocatore come Suarez o Jovetic.Di scarso non è scarso anzi,preferivo qualcos’altro.La mia preoccupazione è che in Italia si possa rivelare un paracarro assurdo.
    Per il resto Marotta non mi fa simpatia,mai me ne farà,non lo stimo molto ma da qui ha dire che è uno “schifo” di mercato ce ne corre…beh pienamente d’accordo con chi rimanda a sessioni intensive di “curling”(ho invitato anch’io qualcuno a interessarsi a questo “sport” nel mio passato)chi manifesta un pò di ingenerosità(eufemismo).Quindi armiamoci di scopino e partite! 🙂

  26. Gran bel PARACARRO…. come ogni estate nomi altisonanti per poi ritrovarci mezzi giocatori per lo piu strapagati…. spero sia solo una bufala e come dice diuans ha già giocato l’ EL e quindi non usabile in champion…. cosa facciamo la barzelletta stile inter come con Forlan?

  27. mino…stefano…sergio…andate a scrivere certe boiate su siti intertristi, bbilanisti, napolecani…ecc…per me non siete nemmeno degni di tifare una SQUADRA come la nostra, con la dirigenza attuale che, come scriveva qualche VERO JUVENTINO..in due anni ci ha riportato al nostro livello! Io mi fido di Mister Conte…quindi vanno bene i vari Llorente…ecc…

  28. ha gia giocato in europa league esattamente una settimana fa
    dubito prendano un mezzo giocatore che non potrebbe nemmeno essere utilizzato in CL

  29. @sergio
    36 mil per Isla/Asamoah può essere un tuo sogno, perchè mi risulta che sono stati versati 15 mil per le due comproprietà.
    Giovinco nel 2010 è stato dato al Parma in prestito oneroso di 1,5 mil con riscatto della metà a giugno per 3,5 mil e risparmiando il suo igaggio al lordo per due anni per un tot di 6 mil..quindi questa operazione non e costata niente alla juve e ti ritrovi un giocatore rodato a spese di altri….e basta con sto top player che i media vi hanno messo nella testa…basta …basta…servono gicatori utili!la miglior difesa degli europei è la nostra …il centrocampo era già forte ed è stato migliorato….con giovinco segneremo anche di più…basta giocatori appagati dal megastipendio nella nostra juve non ci spiegherebbero un c…o!……….basta top player!!!!!!!!!

  30. Il problema cari amici Juventini giustamente accecati dalla fame di nomi altisonanti non è il 30 milioni di cartellino ma l’ingaggio, quelli VERAMENTE forti vogliono un 7 mln min a stagione che con un quinquennale significa circa un 70 mln di investimnto in 5 anni + n cartellino da pagare … un operazione da 100 mln allo stato attuale in italia nemmeno la Juventus la può fare.
    Jovetic è stato bloccato dai DellaValle, Cavani da Dela, Suarez,VanPe,Dzeko, vale il discorso fatto sopra.

    Allo stato Attuale c’è da dire che Isla e Asamoah + Pogba a centrocampo son davvero TANTA TANTA ROBA.
    In difesa colpo Low cost per il 5° centrale di esperienza con Lucio.
    in Attacco Giovinco e Llorente sono una coppia perfetta come innesti, e Llorente è una punta forte fisicamente ma con esplosività e tiro non da poco, vede molto bene la porta…
    Se arriva un esterno sinistro serio a prescindere dall’appeal da playstation …sfido chiunque a dire che la squadra non sia stata rinforzata seriamente ed in modo ponderato.
    Ma si sa spesso il tifoso preferisce leggere 1 nome da copertina piuttosto che sapere di avere due rose interscambiabili…tutti tranne Pirlo, ma si sa di quello al mondo ne esiste uno.
    Si possono criticare le cifre ( tanto tutti da dietro ad uno schermo avrebbero strappato almeno 10 mln in meno ) ma la realtà è che la dirigenza ha dato a Conte delle riserveTITOLARI, se arriva Llorente manca solo l’esterno sinistro.
    Tutti a lamentarsi manco fossimo finiti in serie B con una squadra di mentecatti, RICORDATE che questa dirigenza in due anni ha cambiato praticamente tutta la squadra tranne Buffon,Chiellini,Marchisio, essere tifosi non vuol dire solo scendere in piazza con la bandierina quando vinci lo scudetto secondo me, per questo quando leggo addirittura cose come “mi fate schifo” non posso che rimanere sconcertato dall’ assenza di riconoscenza da parte di molti “tifosi”.
    Forza Juve, sempre.

  31. @Luca.. Sono con te..
    Certi tifosi isterici non si meriterebbe un bel niente.. Sembra che l’anno scorso siamo arrivati 7°!! Ma datevi al Carling (con tutto il dovuto rispetto per questo sport!!)

  32. e questi sono i tifosi della squadra campione d’italia? sono sbigottito. io spero solo che resti in sella Conte -e non motivo di dubitarne. per il resto sono fiducioso.

  33. A questa squadra serve solo un grande attaccante, niente altro. La stagione scorsa bisognava minimo fare 10 occasioni nette per segnare un gol. Con un grande attaccante si potrà puntare a vincere la Champions.

  34. Sono stomacato da questa ridicola dirigenza,vogliono far tornare grande la juve con 30/50 mil. e senza nessun giocatore di alto livello.Se non avete i soldi levatevi dalle palle,tirate fuori i soldi che avete in banca che sono migiaia di miliardi.Neanche dzeko,mi fate schifo.

  35. mercato fatto bene…?spendendo il giusto..? 36 milioni per la coppia isla (che non vedremo prima di gennaio) e Asamoha misembrano un tantino troppi…mi pare…ottimi giocatori ma bisogna prima testarli sul piano internazionale….ricordo solo che vidal e’ stato pagato 11 milioni non 18. secondo punto vogliamo parlare di giovinco..?giocatore nato e cresciuto nella juve…che il buon marotta prima da via in comproprieta’ e poi lo ricompra..?…proprio stile inter con l’ubriacone adriano..!!….concludo…..se si sperperano soldi in questo modo…..tralasciando elia martinez….tutte belle grandi seghe acquistate da questo fenomeno dirigenziale poi te credo che non prenderai mai il TOP PLAYER!!!…..Luciano Moggi era un’altra cosa: Lui partiva la mattina per Amsterdam e tornava il pomeriggio con IBRA!!!….OPPURE CON UNA TELEFONATA VENDEVA ZIDANE A 150 MILIARDONI!!!ALTRI TEMPI ALTRA ROBA!!

  36. Se veramente ai dirigenti juve piace prendersi in giro insieme ai tifosi prendano questo mezzo campione da un anno che vale si o no Matri. Ogni anno la stessa storia. Se il top player sara’ lui….festa finita.

  37. E un Luca toni spagnolo !

  38. Io nn credo che Lloriente sia il giocatore che cerca Conte. Si è bravo e questo nn lo metto in dubbio però secondo me è un gradino sopra Matri e sinceramente se la juve deve spendere 20 milioni per migliorarsi di poco in quel ruolo, beh, tanto vale tenersi i soldi perchè cmq lo spagnolo nn ci farebbe fare il definitivo salto di qualità. Devo dire che il mercato fino ad esso è stato fatto bene spendendo il giusto e rinforzando la squadra dove più ne aveva bisogno. Gli obbiettivi per l’ attaco sn quasi tutti sfumati e sinceramente penso che nn sia logico puntare su un ripiego (nn all’ altezza dei nomi fatti fino ad oggi) spendendo pure una cifra considerevole.

  39. non ricordo un’attaccante spagnolo che abbia fatto bene in italia.

  40. Ottimo giocatore…ma il top player è un’altra cosa….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi