Calciomercato Juventus tempo reale | oggi, 14 agosto 2014

Calciomercato Juventus tempo reale: trattative e affari di oggi, 14 agosto 2014

Calciomercato Juventus tempo reale: trattative e affari di oggi, 14 agosto 2014

Calciomercato Juventus tempo reale, 14 agosto 2014: il Benfica spara alto per Luisao, Manolas verso l’Arsenal, Lavezzi il preferito di Allegri

ezequiel-lavezzi-juventus-milanCalciomercato Juventus tempo reale: news, voci e trattative di oggi, 14 agosto 2014. Il brasiliano Luisao è diventato il primo obiettivo per la difesa. Il 33enne centrale del Benfica ha già un’intesa di massima con la Juve, ma come riferisce ‘Eurosport’, ora ci sono da sistemare un po’ di cose con il club portoghese, che chiede ben 8 milioni di euro. A queste cifre non si farà, anzi Marotta spera che il giocatore riesca a svincolarsi dal Benfica in modo da tesserarlo a costo zero.

La prima alternativa è il greco Kostas Manolas, ma la richiesta dell’Olympiacos è di 15 milioni di euro. A parte la cifra non ritenuta congrua, la Juventus deve fare i conti con le azioni di disturbo di Roma e Napoli, ma soprattutto con l’Arsenal, il club straniero più interessato al ragazzo. La Juve vuole risparmiare sul difensore, per poter mettere a segno un colpo importante in avanti: il pallino di Allegri è Ezequiel Lavezzi, che è già stato vicino a portare al Milan. Marotta spera che col passare dei giorni il PSG abbassi le proprie pretese e che l’argentino accetti una riduzione di ingaggio, dagli attuali 5 milioni a 3 milioni più bonus, in cambio di un contratto più lungo (quadriennale).

Secondo ‘Sky Sport’, con lo sbarco imminente dell’agente di Fredy Guarin in Italia, potrebbe riaprirsi la trattativa per la sua cessione. La Juventus sta alla finestra e lo tiene caldo in caso di cessione di Arturo Vidal: dall’Inghilterra tutto tace, anche se negli ultimi giorni i contatti con il Manchester United non sono mancati. La Vecchia Signora, infatti, ha fatto nuovi sondaggi per Javier Hernandez e Nani.

Antonio Conte ha trovato l’accordo con la nazionale italiana: sarà il ct azzurro per i prossimi due anni e si porterà con sé praticamente mezza Juve. I suoi vice saranno Angelo Alessio e Massimo Carrera, il preparatore Bertelli: con Conte sarà rafforzato ulteriormente il blocco della Juventus in nazionale. Oggi, intanto, i campioni d’Italia hanno ceduto in prestito al Monza l’attaccante Francesco Margiotta (21). Per Paolo De Ceglie e Marco Motta, infine, tornano a circolare voci di un interessamento del Palermo, mentre per Marco Storari non dovrebbe esserci alcuna cessione al Sassuolo, visto che le alternative proposte da Marotta ad Allegri non hanno sin qui convinto il tecnico.

2 commenti

  1. ma perchè prendiamo solo gente a costo zero in prestito? ma possibile che non ci sia mai un euro? ma chi gestisce le casse in questa SPA?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi