Calciomercato Juventus: Raiola può portare Paul Pogba a Torino | Juvemania

Calciomercato Juventus: Raiola può portare Paul Pogba a Torino

Calciomercato Juventus: Raiola può portare Paul Pogba a Torino

La Juventus è sull’erede di Patrick Vieira. A riportare l’indiscrezione è l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, secondo cui i bianconeri avrebbero messo nel mirino il 18enne Paul Pogba, centrocampista del Manchester United di cui ormai parla mezza Europa. Nella giornata di ieri, il dirigente bianconero Fabio Paratici avrebbe discusso con Mino Raiola sulla possibilità di un …

La Juventus è sull’erede di Patrick Vieira. A riportare l’indiscrezione è l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, secondo cui i bianconeri avrebbero messo nel mirino il 18enne Paul Pogba, centrocampista del Manchester United di cui ormai parla mezza Europa. Nella giornata di ieri, il dirigente bianconero Fabio Paratici avrebbe discusso con Mino Raiola sulla possibilità di un trasferimento del mediano francese in Italia. Raiola, amico di Pavel Nedved e agente di Zlatan Ibrahimovic, ha fatto sapere che Pogba, che non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza a giugno, vorrebbe lasciare la Premier League e se gli si desse mandato potrebbe provare a strapparlo a Sir Alex Ferguson.
Novità dal versante Guarin. Intervenuto alla radio colombiana Cadena Nacional, il calciatore ha dichiarato nelle scorse ore:

“Oggi sarà il giorno decisivo del sì o no alla squadra bianconera. O resto al Porto oppure vado alla Juventus. Sento parlare di Inter e Milan ma non è vero niente”.

Salvatore Bagni, intanto, colui il quale ha scoperto il giovane Saphir Taider (20), portandolo a Boogna a costo zero dal Grenoble, ha oggi commentato l’acquisto del promettente ragazzo da parte della Juventus dalle colonne della ‘La Gazzetta dello Sport’:

“L’ho conosciuto davanti ad una pizza due anni fa. Ho scoperto un ragazzo di grande personalità. Nel centrocampo può fare di tutto, meglio da centrale, davanti ha un grande avvenire e la Juve lo ha capito subito”, dice di Taider l’ex azzurro.

Le ultime prestazioni hanno confermato quanto di buono si dice sul suo conto, la Juventus spera che da giugno in poi si affermi definitivamente con la casacca bianconera.

11 commenti

  1. Salvatore Aragri

    @Panzer Se polemizzavi me,come al solito hai pensato da capra.. nn o detto che moggi fosse un “criminale”,o solo detto che nn era un santo,nel senso che come mai arrivava sempre prima su un giocatore ??? come mai riusciva (quasi) sempre a raggirare i media,come mai poteva permetttersi di rispondere il falso,durante le interviste ??? dimostrando poco dopo di aver fatto l’esatto contrario ???? era semplicemente piu astuto,e se vogliamo anche un po con le mai in pasta daper tutto.. esermpio lampante prese mutu ma lo parcheggio al livorno.. perche nn aveva il posto per gli extracmunitari… operazione del genere(che genialata) io nn lo e viste fare a nessuno.. e questo lo fai solo se conosci tante,ma tante,ma tante persone…!!!

  2. [email protected]

    questa cosa del santo fa semplicemente ******

    hanno i loro metodi ma non sono illegali….chi e santo il real madrid manchester city ? un giocatore che cambia ogni anno squadra e santo per voi ?

    barcellona con tutta la cantera dove si sono trovati con 3 giocatori ma il resto sono normali….

    chi pedro thiago alcantara ?

    per di piu ogni anno finiscono col pagare due giocatori a 30-40 millioni l’uno….

    tutti hanno i loro metodi….

    sabatini baldini chi ditemi chi….

  3. Salvatore Aragri

    Raiola e un moggi piu grasso… se si critica lui si critica anche l’operato del direttore,o mi spiego meglio,raiola nn e un santo… e moggi nn lo era.. 2+2 fa sempre 4 !!!

  4. preferisco vincere nulla che fare affari con quello…. e poi si vince lo stesso .. chi sarà mai sto tizio… è solo un pizzaiolo sbruffone….

  5. Una tattica quella di Raiola x strappare a Ferguson un contratto d’oro per il giovane interessato…

  6. Tifuso se vuoi vincere?! dobbiamo fare 2/3 affari importanti con Raiola

  7. in realtà, TIFUSO, volenti o nolenti, Raiola è uno che sa il fatto suo…A me non piace nemmeno come persona, ma è inutile negare che dietro l’arrivo di Ibra a Milano ci sia anche lui…se riuscissimo veramente a lavorare anche con lui, credo che potremo avere buone chance di portare gente che conta alla juve…Ovviamente non è tutto oro quel che luccica, quindi fiducia si, ma con gli occhi aperti

  8. Da quel tizio non mi farei portare neppure i bagagli….. fare affari cl pizzaiolo comporta solo dei guai.

  9. ah be se lo dice tuttosport..

  10. subitooooooooooooooooooooooooooooooo questo è da portare è pure un P.0 sarebbe un’affare

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi