Calciomercato Juventus | Summit Guarin - Inter: resta e prolunga

Calciomercato Juventus: Guarin resta all’Inter

Calciomercato Juventus: Guarin resta all’Inter

L’arrivo di Osvaldo impone alla Juventus la cessione di una punta: Quagliarella o Vucinic possono finire all’Inter in cambio di Guarin

FC Juventus v AC Chievo Verona - Serie A18.08 Finito il summit tra l’agente di Fredy Guarin e la dirigenza dell’Inter: secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, di Sky Sport, il centrocampista colombiano rimarrà in nerazzurro e anzi firmerà pure il prolungamento di contratto.

14.15 Fabio Quagliarella ha lasciato l’allenamento a Vinovo. Si parla di una sua imminente partenza, ma potrebbe anche trattarsi di un allontanamento per lo stato febbrile che ha colpito nelle ultime ore il bomber.

14.00 La voce circola insistente a Milano: dopo il duro sfogo di Guarin su Twitter (“Voglio chiarezza, è stata l’Inter ad offrirmi alla Juventus”) si sarebbe riaperta la trattativa per il passaggio del centrocampista colombiano in bianconero. Secondo le ultime indiscrezioni, se non dovesse andare in porto lo scambio con Vucinic, l’Inter potrebbe accettare in cambio anche Fabio Quagliarella, che ha fin qui detto no a mezza Europa.

L’arrivo di Osvaldo alla Juventus (prestito gratuito con riscatto non obbligatorio a 18 milioni), che stamane sta svolgendo le visite mediche a Torino, riapre alla cessione di uno tra Quagliarella e Vucinic. Sei attaccanti sono troppi per solo due competizioni (campionato ed Europa League), ragion per cui il dg Beppe Marotta cercherà di piazzare almeno un bomber in esubero: le difficoltà sono notevoli, visto che mancano poche ore alla chiusura del mercato e fin qui Quagliarella e Vucinic hanno rifiutato tutte le destinazioni prospettate.

L’attaccante stabile ha detto no a Lazio, Trabzonspor, Sampdoria e Cardiff, ma nelle ultime ore sarebbe spuntato anche il Valencia: il club spagnolo, incassato il no di Vucinic si sarebbe tuffato sull’altro bianconero, ma la decisione ultima spetta al giocatore. Quanto al montenegrino, si muoverà solo per l’Inter e solo se i nerazzurri riaprissero allo scambio con Guarin, ora che hanno praticamente preso Hernanes. Con un patto: che i due giocatori non scendano in campo nel big match di domenica tra Juve e Inter.

Intanto, ieri Marotta ha commentato così le ultime voci di mercato, prima che venisse preso Osvaldo:

“Guarin è uno di quei casi che sono sempre successi da quando c’è il calciomercato. In passato ce ne sono stati anche di fisici, almeno accesi, anche se Vucinic è uscito un po’ malconcio dall’intrigo. A volte anche i professionisti perdono il controllo. Con l’Inter non è stato uno screzio, sono cose all’ordine del giorno. Noi ce la siamo presa perché quei due giocatori erano coinvolti, ognuno può giudicare. Guarin è un ottimo calciatore e un’opportunità di mercato. Per rispetto, aspettiamo che Vucinic decida sul suo futuro. Sono arrivate buone proposte, ma i calciatori sono liberi di non accettarle. Al momento non esiste la possibilità che vada all’Inter né tanto meno io ho parlato con Thohir. Abbiamo 5 punte – conclude -, tante per i nostri obiettivi”.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. Prima comunichi a un giocatore che è stato ceduto, poi fai marcia indietro e come risultato cosa ottieni? Un ritocco consistente per lui! Ma i prescritti conoscono il detto” mai svegliare il can che dorme”? Sembrano le comiche!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi