Calciomercato Juventus | Il punto su Doria, Ranocchia e Candreva

Calciomercato Juventus: il punto su Doria, Ranocchia e Candreva

Calciomercato Juventus: il punto su Doria, Ranocchia e Candreva

Calciomercato Juventus: sul taccuino di Marotta ci sono il brasiliano Doria, il centrale nerazzurro Andrea Ranocchia e il centrocampista Antonio Candreva

doria-calciomercato-juventusCalciomercato Juventus, il punto sulle trattative: Doria, Ranocchia, Candreva. La Juventus dovrà guardarsi da Milan e Fiorentina se vorrà assicurarsi il giovane difensore del Botafogo da molti considerato un assoluto campione. Seedorf, tecnico del Milan che ha giocato con il ragazzo in Brasile, sta spingendo affinché Galliani lo porti a Milano, ma Marotta e Paratici si sono mossi per tempo e cercheranno di non farselo soffiare. Dovranno però stare attenti anche a Daniele Pradé, che su indicazione di Vincenzo Montella avrebbe messo anch’egli nel mirino Doria.

La Juve, però, rimane vigile anche su Andrea Ranocchia, difensore centrale dell’Inter che Antonio Conte conosce molto bene per averlo allenato ad Arezzo. Secondo la ‘Gazzetta’ di oggi, Ranocchia non rinnoverà il contratto in scadenza con i nerazzurri a giugno del 2015. Sulla base di questi presupposti, la Juventus tenterà a fine stagione di accontentare il proprio allenatore spendendo una cifra nettamente inferiore a quanto richiesto dall’Inter qualche mese fa (15 milioni di euro).

Novità anche sul fronte Antonio Candreva, il jolly di centrocampo che è già stato per sei mesi alla Juventus qualche mese fa: il giocatore, che recentemente ha esternato qualche malumore, avrebbe garantito al tecnico Reja di essere pronto a rimanere nella capitale. Secondo il ‘Messaggero’, però, la Juve potrebbe scucire fino a 17 milioni per assicurarselo. Non è da escludere l’inserimento di qualche contropartita tecnica, come Fabio Quagliarella e Sebastian Giovinco.

2 commenti

  1. Capitan Sparrow

    Scusate, ho sbagliato post

  2. Capitan Sparrow

    Ciao Zebrato
    siamo tutti juventini, e tutti speriamo che l’Inter sprofondi sempre più in basso. Però tutti noi speriamo anche che venga fatta giustizia e gli scudetti rubati vengano restituiti. Noi lo speriamo mentre quel signore lì è l’unico che può fare i passi necessari per avere giustizia. Allora, che parli dimeno e agisca di più. FJS

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi