Calciomercato Juventus: preso Cevallos Enríquez | JMania

Calciomercato Juventus: preso Cevallos Enríquez

Calciomercato Juventus: preso Cevallos Enríquez

E’ di pochi minuti fa la notizia ripresa da ‘tuttomercatoweb.com’ e riportata da ‘ecuagol.com’, del colpo a sorpresa messo a segno da Marotta & Co. La Juventus si sarebbe aggiudicata il giovane talento classe 1995, José Francisco Cevallos Enríquez, centrocampista offensivo della Liga de Quito e della nazionale Ecuadoriana  di categoria, con la quale in …

José-Francisco-Cevallos-EnríquezE’ di pochi minuti fa la notizia ripresa da ‘tuttomercatoweb.com’ e riportata da ‘ecuagol.com’, del colpo a sorpresa messo a segno da Marotta & Co. La Juventus si sarebbe aggiudicata il giovane talento classe 1995, José Francisco Cevallos Enríquez, centrocampista offensivo della Liga de Quito e della nazionale Ecuadoriana  di categoria, con la quale in 12 presenze ha siglato 5 gol. Già domani la firma sul contratto ed arrivo in Italia previsto alla fine del campionato sudamericano Sub-20. Per gli amanti del calcio una piccola curiosità: il giovane ecuadoriano è figlio d’arte del più “famoso”  Josè Cevallos portiere della nazionale Ecuadoriana dal 1994 al 2004. Cervallos arriverà alla Juventus in prestito con diritto di riscatto fissato ad 1,5 milioni di euro.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=9XxF5MGh2rI[/youtube]

20 commenti

  1. x Magic66.
    questo non è astio ma realtà!
    Ti faccio un elenco di tutti i giocatori che hanno bruciato: sarebbe troppo lungo.
    Con questa dirigenza non mi stupirei di vedere zeman sulla panchina della JUVE!
    MOGGI era di un altro pianeta(di AVATAR)!!!!!!

  2. Manuel ..sabato saro feroce verso un avversario che dovrebbe essere anche un alleato MA che si comporta sempre senza la minima considerazione e riconoscenza….se poi penso alle maglie tolte ecc ecc….Ma come fanno ad essere ancora in A…..in B in B….li aiutiano noii…

  3. @ARTHUR AVENUE

    d’accordissimo con te. A Preziosi l’unica mano che darei sarebbe quella a finire in B con la sua ridicola squadra di meccano… Già da sabato allo Juventus stadium.

  4. @Marduk65

    Posto che per l’astio hai perfettamente ragione ( non lo merita nessuno) e poi tu dici:

    Alla fin fine l’unico acquisto che si può considerare davvero sbagliato è stato quello di Martinez.

    Io mi chiedo e ti chiedo? l’unico? unico unico? sicuro sicuro sicuro?

    Tutti sbagliamo nelle nostre professioni e quando possibile lo sbaglio serve per evolvere e migliorarsi ma solitamente ne paghiamo le conseguenze.

    Ora non starò a fare l’elenco degli acquisti e cessioni di Marotta ma dire che l’unico sbaglio sia stato martinez beh…. perdonami ma non condivido.

  5. investimenti sui giovani come facciamo noi , rappresentano il miglior modo di garantirsi il futuro. Certo non tutti poi diventano giocatori da Juventus…..la cosa pero che mi da fastidio , visti i precedenti è il fatto che si continui a insistere nei rapporti con Preziosi. Anche oggi si parla del cileno Castillos da prendere in collaborazione con il sopradetto ….basta perche Preziosi poi ci frega……

  6. Concordo con l’amico magic66, francamente mi sembra del tutto incomprensibile l’astio prevenuto di alcuni nei confronti di Marotta e Paratici. Alla fin fine l’unico acquisto che si può considerare davvero sbagliato è stato quello di Martinez (errore ammesso anche da Marotta), a fronte di numerosi colpi rivelatisi azzeccatissimi, come quelli di Pirlo, Barzagli, Vidal (a chi straparla di top player, Arturo forse non lo è???), Asamoah, Pogba, Vucinic (praticamente la spina dorsale della squadra). Anch’io come tanti ho grande stima del ns. ex direttore Moggi, ma mi sembra che anche lui ogni tanto qualche acquisto poco azzeccato lo faceva (o no??). E poi tante volte la resa degli acquisti dipende molto anche dagli allenatori; qualche esempio? Bonucci prima dell’arrivo di Conte pareva un brocco, e conseguentemente un acquisto del tutto sbagliato (quanti facevano ironia sul fatto che l’immerd aveva preso quello buono (Ranocchia), mentre noi quello scarso?); ora è uno dei migliori centrali italiani, tanto difficile da sostituire che Conte ha dovuto inventarsi Marrone centrale. Al contrario, anni fa la Juve prese un certo Henry e chi gestiva la squadra allora lo fece giocare poco e niente (e fuori ruolo) ed a fine anno il Francese fu ceduto; sappiamo tutti poi che carriera abbia fatto Henry.

  7. Non dimentichiamo il “colpaccio”Vidal.Lui e’ ancora giovane e oggi lo cercano le piu’ grandi d’europa.Io mi concentrerei sul gioco della Juve. Ieri sera con la Lazio, senza molti, troppi, titolari ha dato una lezione di calcio, checche’ ne dica Petkovic,poteva finire 4 o 5a 1. I giovani hanno fatto bene e la via del bel gioco e’ l’unica da seguire. Piu’ che le vagonate di milioni per i top player, vanno gestiti bene gli ingaggi. Oggi la crisi economica ma non solo impongono gestioni oculate, altrimenti si rischia di chiudere. La juve ha avviato un progetto intelligente e realistico, infatti e’ una delle societa’ leader a livello mondiale sopratutto a livello gestionale( Juve stadium di proprieta’ sempre pieno e acquisizione dell’area Cantinassa). le societa’ di calcio sono aziende vere e proprie che vanno gestite in modo sano e l’investimento sui giovani e’ la via maestra perche’ questo avvenga.Molto intelligente e dannatamente realistico il commento di BENNUZ.

  8. E poi mai come ora, almeno negli ultimi 10/15 anni, la Juventus aveva avuto in rosa calciatori del proprio vivaio.

    Marchisio

    Giovinco (peccato solo l’averlo ceduto in comproprietà a poco e riscattato per il doppio, uno spreco di denaro a mio avviso)

    De Ceglie

    Marrone

    Marchisio è uno dei nostri campioni più ambiti dai grandi club europei; Giovinco sta comunque facendo il suo ed è giovane; Marrone ha ottime potenzialità (visto il lancio smarcante per Matri di stasera contro la Lazio?); De Ceglie è quello che mi convince meno.

    Però sono segnali che puntare sui giovani è la strada giusta.

    Questi 4 che ho nominato, ognuno col loro apporto in base alla propria qualità, però sono 4 risorse per la Juventus che non ha avuto bisogno di acquistarli (apparte Giovinco, come detto prima) e se li è già ritrovati in casa.

  9. I giovani servono eccome…

    Concordo il discorso fatto da molti!

    Sono ragazzi che prendono a 300 / 500.000 €, anche se ne prendi 20 non spendi cifre esagerate e stai sicuro che se chi li osserva, li segnala ed infine li compra ne capisce, allora sono soldi che in qualche modo raddoppieranno.

    Gli altri utenti hanno già citato i vari Bouy, Nocchi, Leali, Sorensen, Gabbiadini, Immobile, Chibsah, Boakye, Giandonato, Fausto Rossi, Masi, Gouano ecc.

    E, giusto per dire… vi ricordate PIAZON?
    Il brasiliano che la Juventus aveva tanto trattato ma che poi alla fine firmò col Chelsea?

    Ho letto qualche giorno fa che è andato in prestito al Malaga… speriamo che non “esploda”, altrimenti sarebbe un bel rammarico.

  10. Siamo una tifoseria difficile o assurda?
    Arriva un giovane promettente in prestito con diritto di riscatto e ci lamentiamo di come vengono gestiti i prestiti, non arriva perchè chiedevano un botto e lui voleva stipendio da pro…Marotta ignorante.
    Poche idee ma confuse.
    La situazione legata ai giovani è difficile per qualsiasi squadra in un sistema calcio arcaico come quello italiano attuale.
    Se non dai la comproprietà non vedono il campo, se giocano bene…devi pagare salato il riscatto della comproprietà.
    Anche se in realtà conviene avere un Giovinco per 11 mln( a cui vanno sottratti i 3 che ci avevano dato per la comproprietà) piuttosto che comprare interamente un Giovinco per un 16-20 mln.o no?
    Se si decidessero a fare il campionato con le squadre B si risolverebbe tutto, e le zecche dovrebbero trovarseli i giocatori di valore!
    Il Pescara dopo aver goduto del capocannoniere di proprietà della Juve ha fatto di tutto per creare un asta per un giocatore juventino dalla nascita e che voleva la Juventus….con un campionato delle seconde squadre questi sarebbero rimasti nella categoria di competenza.

  11. @AVATAR…..la dirigenza di incapaci ti ha portato questi giocatori…..Barzagli, Pirlo, Pogba praticamente gratis, e gia’ questo basterebbe…poi Vidal Vucinic Asamoah lich e via gli altri…. tutto questa prevenzione e astio gratutito non e’ assolutamente giusto e non rende merito a questa dirigenza che sta lavorando bene…..forza juve

  12. (che ho visto solo dopo che ho inviato la mia pappardella)

  13. sei stato chiaro 😀
    sono io che sono lento a scrivere e da quando ho cominciato a quando ho finito la pagina si era già riempita di commenti 😀

  14. @pedro

    ho spiegato il mio pensiero.

    Credevo di essere stato chiaro, mi spiace se così non è stato.

    Non si offenda nessuno.

  15. Manuel ma perchè dici così?
    personalmente sono molto contento dell’acquisto di questo giocatore. D’accordo, anch’io vorrei Cavani o Falcao, Verratti e poi Santon se potessi scegliere………. e mi spazientisco sempre su questo benedetto top player che Marotta proprio non riesce a comprarci (Llorente non lo è!)……
    però sarei ancora più deluso se la società non si muovesse NEMMENO sui giovani…. e invece lo sta facendo e stupendamente per fortuna(meglio di quanto faceva Moggi!!!)
    PORTIERI: Leali, Nocchi, Pinsoglio
    DIFENSORI: Masi, Sorensen, Rugani
    CENTROCAMPISTI: Appelt Pires, Bouy, Pogba, Cibsah
    ATTACCANTI: Gabbiadini, Immobile, Boakye, Berardi
    Se a questi aggiungi questo Cevallos (che dicono sia centrocampista/trequartista) ma che secondo me ancora un ruolo non ce l’ha, nel senso che con le qualità che ha potrebbe trovare la sua consacrazione magari come regista piuttosto che come prima punta (proprio per il fatto che ha qualità molto alte ma ancora un ruolo definito non ce l’ha – mia personale opinione!)…. e magari Castillo davvero c’è da avere fiducia.
    Quanto ci saranno costati in tutto questi qui che ti ho detto al netto di alcune cessioni in comproprietà degli stessi? 15 milioni? 20 milioni a farla larga?
    Bene, già con Pogba li abbiamo recuperati TUTTI…… così tutti quelli che esploderanno fra questi in futuro (per me esplodono sicuro almeno Leali e almeno un attaccante) potremmo considerarli avuti GRATIS………………..
    Un ottima cosa, direi!
    Sono molto contento… e ora attendo impaziente l’operazione Castillo… da prendere ASSOLUTAMENTE………….
    Marotta è handicappato sui top player (e forse non ne conosce nemmeno la definizione), almeno compra giovani!

  16. @AVATAR

    Bravissimo. Ora sento pure parlare di Marrone al Parma pensa tu…. vengono i brividi… 🙁

    Quanto a Pogba che Dio lo benedica e lo conservi a lungo alla Juve, il buon Marmottone deve ringraziare Nedved e Raiola.

  17. Ti aiuto io Rem17.
    Ilnostro amico Manuel,forse fà dell’ironia sulla gestione di questi ragazzi.
    In primis IMMobile,prestato al Catania di zeman poi al Genova di preziosi(tutti nemici dichiarati della juve). Gioperdo (Giovinco)prestato al Parma poi dovuto comprare di nuovo x 11000000 (ne vale forse 3)ecc…..
    E’ la dirigenza che non vale niente incapaci!
    Non guardare Pogba perche li hanno avuto c…..

  18. Rem17
    Come dice l’orso Bruuno di un noto operatore telefonico RELAX.. 🙂

    Benissimo prendere giovani del calibro di Fratelli Pires, Oasime Bouy, Yago falquè, Masi, Gouano, Chisbah…. e molti molti altri con la speranza che arrivino alla prima squadra cosa niente affatto scontata.

    Sappiamo che c’è un budget per la prima squadra ed un altro per i giovani e va benissimo pure questo.

    L’ironia era sul fatto che vengono presentati come fossero fenomeni (non qui ma su altri siti) quando hanno ancora tutto da dimostrare.

    Su Amauri Iaquinta Tiago con me sfondi una porta aperta.

    Un abbraccio.

  19. @Manuel
    Non capisco la tua ironia. Dunque vediamo: Bouy costato……ehm, zero lire. Poi Appelt costato poco meno di 1 milione.
    Li fai crescere qui in Italia, vedi se riescono a diventare calciatori completi da Juve e sennò puoi sempre inserirli in qualche operazione di scambio nel calcio mercato.
    Se non hai i soldi per comprarti i fenomeni, devi sperare di farli crescere in casa (vd. Messi al Barca, a noi basterebbe anche meno).
    Ed è sempre meglio che tenersi gli Amauri e i Iaquinta a svernare sul divano in pantofole a 2-3 milioni di stipendio annui, che tanto quelli non li vuole nessuno.
    Aiutami a capire cosa c’è di ironico nell’acquisto di un promettente classe ’95 sudamericano, io da solo non ce la faccio.

  20. Oh bene un altro Bouy? Applet Pires? oppure un nuovo ….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi