Calciomercato Juventus: praticamente fatta per Diamanti, si prova per Bonaventura | JMania

Calciomercato Juventus: praticamente fatta per Diamanti, si prova per Bonaventura

Calciomercato Juventus: praticamente fatta per Diamanti, si prova per Bonaventura

Juventus e Inter, molto distanti in classifica, continuano a scontrarsi sul mercato. I due club seguono infatti Alessandro Diamanti, fantasista del Bologna per il quale il club emiliano chiede 10 milioni di euro. I bianconeri sembrano essere in vantaggio da tempo, anche in virtù delle operazioni in corso (Gabbiadini, Sorensen, Pasquato, Taider etc.), ma i …

Giacomo-Bonaventura-AtalantaJuventus e Inter, molto distanti in classifica, continuano a scontrarsi sul mercato. I due club seguono infatti Alessandro Diamanti, fantasista del Bologna per il quale il club emiliano chiede 10 milioni di euro. I bianconeri sembrano essere in vantaggio da tempo, anche in virtù delle operazioni in corso (Gabbiadini, Sorensen, Pasquato, Taider etc.), ma i nerazzurri non mollano e in queste ore starebbero tentando un blitz in extremis. Difficile, però, che Marco Branca riesca a strappare il sì ad un calciatore che si è ormai promesso alla Juve.

Situazione analoga quella relativa al nome di Giacomo Bonaventura, centrocampista classe ’89 in forza all’Atalanta, che fa della duttilità tattica il punto di forza. Il ragazzo è in grado di ricoprire praticamente tutti i ruoli del centrocampo, dalla mediana alla linea avanzata. L’ottima stagione con il club bergamasco, hanno attirato negli ultimi mesi le mire di Napoli, Fiorentina e Roma, ma Inter e Juventus lo tengono d’occhio da più tempo. In questo caso, sembrano i nerazzurri ad essere in vantaggio, ma il suo acquisto dipenderà molto dalla prossima guida tecnica dell’Inter.

Beppe Marotta, però, sta alla finestra e aspetta l’evolversi della situazione, convinto com’è di poter dare a Conte – che oggi in conferenza stampa ha chiesto chiaramente garanzie sul mercato per la sua permanenza alla Juventus un elemento molto utile alla causa, che all’occorrenza può fare l’interno di centrocampo, ma anche l’ala o l’attaccante esterno in un ipotetitico ritorno al tridente.

10 commenti

  1. @maiellabianconera:
    ok, son d’accordo anche io in un progetto-giovani che ci porti ad alzare il livello nel giro non di 1 , bensì di 3-4 anni… ma per questo motivo un trentenne come Diamanti adesso non ci serve a niente!

  2. maiellabianconera

    è facile dire compra questo, compra quello e fare i nomi di tutti i “campioni ” ideali per la juve. Ma il Borussia non vi dice niente?Si ritrova con quello squadrone avendo speso pochi milioni.Ora che la Juve dovrebbe svenarsi per acquistare il Top Player (si dice cosi?)per accontentare conte. Io credo, invece, che con una buona programmazione ed dei buoni, o dir si voglia acquisti di giovani, potremmo anche noi fare come il Borussia.Forza juve e un grazie sincero ad antonio conte di cui sono un ammiratore da quando era un “valente” giocatore.

  3. Ma per fare il salto di qualità in champions ci serve Diamanti?
    Nulla contro di lui perchè è un buon giocatore e mi piace ma quest’anno gli acquisti devono essere di tutt’altro spessore.

    Diamanti,Bonaventura ecc ecc non ti fanno fare il salto di qualità in champions mi spiace.

  4. forse intendeva Eto’o 🙂

  5. madmax
    weah è andato via dal milan nel 2000 e Sorensen aveva….8 anni!

  6. gli altri ragazzotti regalateli pure ma Sorensen darlo via sarebbe un errore madornale.
    Uno che esordisce dal primo minuto in campionato marcando Ibrahimovic ed annullandolo per poi ripetersi su Weah non si dà via così!
    Da allora è cresciuto ulteriormente.
    Darlo via poi per uno che s’è ricordato di avere i piedi buoni a 29 anni è assurdo

  7. Bonaventura????

    a) ma dobbiamo comprare tutta l’Atalanta? Padoin, Peluso, ora Bonaventura…

    b) andiamo a “investire” proprio a centrocampo dove siamo stracoperti?

  8. Taider è tutto del Bologna…

  9. Il fatto che la maggior parte dei tifosi non reputi Marotta un dirigente degno dei suoi più illustri predecessori la dice lunga…vedremo.

  10. Diamanti 8 milioni e non di più. Se il BOlogna fa ostruzionismo, si riportano a casa Sorensen e Taider. Vedrete che abbasseranno la Cresta. Ma per fare questo ci vogliono dirigenti cazzuti e determinati……..Credete che il nostro buon Beppe ci riesca?????

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi