Calciomercato Juventus | Per Lamela il Tottenham spara troppo alto

Calciomercato Juventus: per Lamela il Tottenham spara alto

Calciomercato Juventus: per Lamela il Tottenham spara alto

Per cedere alla Juventus l’argentino Erik Lamela, il Tottenham chiede in cambio il cartellino di Mirko Vucinic e un assegno da 20 milioni di euro

Italy v Argentina - International FriendlyLavori in corso sull’asse Juventus – Tottenham.: i campioni d’Italia continuano a corteggiare Erik Lamela, mentre i londinesi sono pronti a rilevare Mirko Vucinic. Il contatto tra i due club sta proseguendo in linea diretta, dopo il blitz di qualche giorno fa dell’ad e dg bianconero Beppe Marotta in Gran Bretagna. Secondo quanto scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, però, il Tottenham starebbe sparando alto: il club londinese, che ha pagato Lamela 30 milioni la scorsa estate, ora è disposto a scambiarlo con il montenegrino, a patto che la Juve aggiunga un assegno da ben 20 milioni di euro.

Una proposta attualmente fuori dalla portata della Vecchia Signora, che invece avrebbe pronta una contro-proposta: uno scambio di prestiti con riscatto obbligatorio a giugno. Il pagamento, poi, sarebbe rateizzato almeno su tre esercizi, consentendo alla Juventus di spalmare i 20 milioni necessari a prelevare definitivamente Lamela. L’argentino ex Roma non vedrebbe l’ora di tornare in Italia, ma c’è da tenere conto del parere del manager Sherwood, che ha sostituito Villas Boas. A differenza del portoghese, il nuovo tecnico del Tottenham crede di poter recuperare Lamela e renderlo utile alla causa.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi