Calciomercato Juventus: news e voci del 14 gennaio 2013 | JMania

Calciomercato Juventus: news e voci del 14 gennaio 2013

La Juventus cerca disperatamente di porre rimedio alla sterilità dell’attacco. Si fanno in queste ore gli ultimi tentativi per Didier Drogba ed eventualmente si valuta l’ipotesi Lisandro Lopez, altrimenti arriverà molto probabilmente Ciro Immobile. Per quel che riguarda l’ivoriano, nei giorni scorsi la dirigenza bianconera ha ricevuto una copia del contratto che lega l’ex Chelsea …

lisandro-lopezLa Juventus cerca disperatamente di porre rimedio alla sterilità dell’attacco. Si fanno in queste ore gli ultimi tentativi per Didier Drogba ed eventualmente si valuta l’ipotesi Lisandro Lopez, altrimenti arriverà molto probabilmente Ciro Immobile. Per quel che riguarda l’ivoriano, nei giorni scorsi la dirigenza bianconera ha ricevuto una copia del contratto che lega l’ex Chelsea allo Shenghai Shenhua: all’interno i legali della Vecchia Signora hanno trovato una clausola inattaccabile che impedisce qualsiasi escamotage. O Drogba rinuncia ad un anno e mezzo di ingaggio (circa 15 milioni) o non se ne fa nulla. Giusto per curiosità, si attenderà la data del 16 gennaio, Drogba dovrebbe ricevere quattro milioni netti dallo Shenhua, ovvero la terza tranche del suo ingaggio. Se i soldi non arrivassero si potrebbe aprire uno spiraglio, altrimenti amen.

Per quel che riguarda Lisandro Lopez, la situazione è ben delineata: il Lione è disposto a cedere l’argentino, ma non prende in considerazione l’ipotesi prestito. Il numero uno dei francesi Jean Michel Aulas vuole una cessione a titolo definitivo, mentre Marotta punta a un prestito secco senza riscatto, poiché a giugno arriverà già Fernando Llorente. L’accordo pare molto lontano dal poter essere raggiunto.

Ecco perché è sempre più probabile che torni anzitempo a Torino uno tra Immobile e Gabbiadini, più il primo che il secondo. Il Bologna non ne vuole sentire di lasciare l’attaccante con sei mesi di anticipo a meno del pagamento di una sorta di penale, mentre Preziosi è più disponibile a trattare ma vuole uno tra Marrone e Padoin. Alla fine l’affare si farà con il centrale di centrocampo (spesso adattato in difesa) che andrà a rafforzare la rosa di Del Neri.

Attenzione ad Alessandro Matri, però. Nel corso della gara di ieri al Tardini, l’attaccante stava per entrare in campo, ma Conte lo ha poi richiamato in panchina. All’ennesima sostituzione sfumata, l’ex attaccante del Cagliari è tornato a sedersi scagliando via i guanti. Un gesto di stizza e insofferenza che potrebbero aprirgli le porte di una cessione al Milan.

9 commenti

  1. Io penso che Conte sia un po in confusione, come si fa a tenere in
    campo x tutta la partita con il Parma, quella MUMMIA di Giovinco?
    90 minuti 0 tiri in porta 20 palle perse, mai saltato l’uomo.
    Noi giochiamo sempre in 10,e con Buffon delle ultime giornate
    anche in 9.
    Lorente Drogba lopez le solite palle per illudere i tifosi!!!!!!!!

  2. sanguebianconero

    sbaglio o Lisandro Lopez non potrebbe giocare in Champions ???
    e allora ???!!!!!!!! a che pro lo prenderemmo ????!!!!!!!
    di che parliamo ???? di aria fritta !!!!!
    solo un nome : DROGBAAAAAAAAA

  3. Spero tanto che venga Immobile…( Drogba che se ne stia dov’è … Llorente un paracarro che non è meglio dei vari matri e quaglia )Ciro ha fiuto del gol, anche se acerbo… la Juve doveva tenere lui a giugno e non andar a spendere 11 milioni per l’evanescente Giovinco.

  4. ISAL 18ML GIOVINCO 11ML PER LA META’ CACERES 9ML MATRI 15ML ECC ECC ECC.
    MA DOV’E’ IL GIOCATORE CHE TI SEGNA GOL A RAFFICA?
    MA DOV’E’ IL GIOCATORE CHE TI CREA LA SUPERIORITA’ NUMERICA?
    DOVE C…. SONO?
    L’AVETE CAPITO O NO CHE IL MISTER PUR DI VINCERE SI E’ INVENTATO MARCHISIO E VIDAL GOLEADOR MA DAI PER PIACEREEEEEE!!!!
    RIVOGLIO DEL PIERO E TREZEGUET.

  5. Marotta sei peggio di Secco vattene non sei capace di prendere uno dico uno attaccante o giocatore che sostituisca un del piero o un trezeguet fai schifo tu e quel menomato di agnelli tirchi di m….
    w san antonio conte e forza juve….i miracoli di conte prima o poi finiranno TOGLIETE I SOLDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  6. Giusto quello che scrive Enrico,Sia su Lopez che su quaglia e Matri. Probabilmente Conte in un periodo come questo, con delle individualità importanti fuorigioco dovrebbe avere il coraggio di impostare dei sistemi di gioco differenti che valorizzino di più Matri e Quaglia che se messi in condizione di giocare con continuità hanno dimostrato di portare dei sani e costanti goal.
    Oltretutto ormai ci hanno preso le misure e stiamo diventando troppo leziosi davanti alla porta, tocchetti e colpi di tacco da far inviperire un santo.
    Anche un 4-3-3con un Isla che fa il Pepe potrebbe essere interessante, un Giovinco leggermente più libero ed un terminale offensivo che dia profondità.Di uomini utili ce ne sono tanti , son sicuro che il saggio Conte saprà trovare la quadratura.

  7. D’accordo sul discorso su Quagliarella…..è un giocatore con i piedi buoni, non molto d’accordo su Matri!! Comunque quando dobbiamo andare a prendere uno come Lisandro Lopez, è meglio riportare a casa Immobile…..

  8. …..concordo pienamente con Enrico….ma che santi ha in paradiso,Giovinco, per essere titolare inamovibile?…..ma era necessario arrivare, per forza, a un Peluso…..che non riservare moneta per giungere a un altro attacante, che non sia un “frillino” come l’attuale, peso piuma, titolare?

  9. Premetto che ho visto giocare Lisandro Lopez varie volte ed è un calciatore talentuoso ed agonista ma fragile fisicamente causa vari infortuni subiti negli ultimi tempi e, per di più, punta estarna…serve alla Juventus? Non credo.
    Io son ancora, dopo un anno, dell’idea di valorizzare al meglio Matri e Quagliarella che mi pare incredibile debbano sgomitare per prendere il posto di Giovinco e Vucinic mezzo infortunato!
    Certo, Giovinco è l’unico attaccante capace di svariare ma io ricordo il Quagliarella di Del Neri ed era giocatore ottimo…
    Mi piacerebbe davvero veder la squadra verticalizzare meglio per servire Matri e Quagliarella.
    Fiducia a Conte, in ogni caso. Forza Juventus.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi