Calciomercato Juventus: due colpi per scongiurare addio di Conte | JMania

Calciomercato Juventus: due colpi per scongiurare addio di Conte

Calciomercato Juventus: due colpi per scongiurare addio di Conte

Per scongiurare qualsiasi ipotesi di addio di Antonio Conte, corteggiato fortemente da Chelsea e Real Madrid, la Juventus pianifica per giungo l’acquisto di almeno altri due campioni. Dopo il tesseramento di Fernando Llorente, arrivato a parametro zero dall’Athletic di Bilbao, si punta tutto su Alexis Sanchez e Luis Suarez. Per quel che riguarda il cileno, …

sanchez-alexisPer scongiurare qualsiasi ipotesi di addio di Antonio Conte, corteggiato fortemente da Chelsea e Real Madrid, la Juventus pianifica per giungo l’acquisto di almeno altri due campioni. Dopo il tesseramento di Fernando Llorente, arrivato a parametro zero dall’Athletic di Bilbao, si punta tutto su Alexis Sanchez e Luis Suarez. Per quel che riguarda il cileno, Marotta ha mandato in avanscoperta i connazionali Isla e Vidal, affinché convincano Sanchez della bontà del trasferimento a Torino. Poi ci sarà da convincere il Barcellona al prestito con diritto di riscatto.

Per Suarez, che il Liverpool metterà in vendita a 30 milioni per ripianare i debiti, c’è da battere la concorrenza del Bayern Monaco, che ha rispetto ai bianconeri la carta Guardiola, fratello dell’agente del bomber uruguayano. Per le fasce, i sogni sono Nani e Bale: il portoghese, che rifiuta il prolungamento con il Manchester United, pare essere più fattibile essendo in scadenza nel 2014 e ormai ai ferri corti con Ferguson (fin qui lo ha impiegato solo 10 volte). Per il gallese del Tottenham, c’è da battere il Real Madrid che lo ha messo in cima alla lista degli acquisti per giugno.

Attenzione a Stevan Jovetic: secondo quanto scrive oggi il ‘Corriere dello Sport’, il montenegrino non ha preso una decisione sulla prossima stagione e ha fin qui rimandato gli incontri con i Della Valle per stabilire la clausola rescissoria. Se Jo-Jo deciderà di fermarsi a Firenze ancora un anno, fra qualche settimana incontrerà il ds viola Pradè assieme al suo agente e firmerà il prolungamento  di contratto fino al 2017, con un aumento di ingaggio di circa mezzo milione di euro e con una clausola rescissoria che parte da 30 milioni a salire nel corso dei mesi a venire, fino ad arrivare a 40 milioni.

11 commenti

  1. sanguebianconero

    credo e temo che grossi nomi non verranno;
    anche perchè il nostro ottimo allenatore si sta rivelando un po’ egocentrico, che tiene più al collettivo, all’organizzazione di gioco (tutte cose validissime) -magari che prevede giocatori mediocri, vedi Padoin, Peluso- e non al fuoriclasse individuale che eleva il tasso tecnico della squadra

  2. Prima di tutto fare il possibile per tenere Mr Antonio! Spendere qualche soldo in più credo non sia impossibile e cedendo qualche pedina non indispensabile credo si possa costruire una squadra ancora più forte mantenendo però alcune pedine fondamentali, prime tra tutte la difesa solo rinforzata, così come il centrocampo, mentre grande rivoluzione in attacco. E’ possibile che non abbiamo attaccanti forti fisicamente? Di testa segnano solo i difensori e Pogba e i cross di Lichsteiner non sempre sono rasoterra a servire la punta che entra in area. E poi secondo voi che senso ha pagare gli ingaggi di Bendtner e Anelka? Grandissimi errori!

  3. Luke-Sun_Tzu

    @Magic66: io parlavo di metterlo sotto contratto, ovviamente. Se sotto contratto non fai l’interesse della socità che ti paga sei penalmente perseguibile.

  4. Ragazzi, non sono e mai sarò un Marottiano, sia ben chiaro (l’operazione-Anelka è l’esempio lampante del non-progetto e della non-pianificazione del nostro DS)… l’ho sempre criticato per queste scelte di mercato incomprensibili e per la non-programmazione che ci vede ancora con un attacco di merda, quando il resto della squadra è stellare!

  5. Biancuorenero

    Caro Edo sono tre anni che andate dietro a Marmotta non illuderti che lui fà già i colpi alla moggi ma al contrario vedi Bendtner estate 2012 vedi Anelka gennaio 2013. Abbiamo un dg che conte se potrebbe lo licenzierebbe ma la juve lavora a gradi ed a gerarchie/anzianità e lui purtroppo è arrivato prima di antonio sottolineo purtroppo. Forse quest’anno grazie a S.Antonio arriveremo ai quarti di champions e rivinceremo lo scudetto cosa impensabile 2 anni fà che grazie a marotta/del neri e i loro acquisti siamo arrivati settimi. Forse Elkann/Agnelli si decideranno di spendere i pippi (ma quelli seri) dopo i fallimenti dei 2 settimi posti e dopo l’esborso per lo stadio.
    Forza Juve teniamoci stretto San Antonio altrimenti addio…..Manchester U./Chelsea/Real Madrid

  6. @Luke-Sun_Tzu….Raiola sa fare bene il suo lavoro, molto per se stesso…..per le societa’ e’ molto destabilizzante…..se c’e’ aria di affari, non esita un attimo a crearti casini tra giocatorie e societa’….. ricordo che cerco’ di spingere nedved all’inter con ogni mezzo, fortunatamente nedved non e’ un tipo alla Raiola….personaggio tanto bravo quanto poco raccomandabile…..abbiamo bisogno di gente che lavori per il bene della juve e non solamente per il proprio portafoglio…… forza juve

  7. Luke-Sun_Tzu

    Llorente. Sì, sono curioso anche io e sono convinto possa far bene però deve essere affiancato da una seconda punta che corra anche per lui, e nel nostro gioco è fondamentale.
    Suarez sarebbe perfetto da affiancargli.
    Jovetic anche, forse.
    Cuadrado gioca sì da esterno ma ha rapidità, inventiva e tecnica che potrebbero benissimo permettergli di giocare da seconda punta e più vicino all’area. Lo porterei a casa prima di subito, ancor prima di Jojo (per il quale stravedo).

    Lewandowski non arriverà mai, Cavani e Falcao scordiamoli, Sanchez ha bisogno di spazi e contro la Juve ce ne sono pochi, salvo quelle poche partite nelle quali l’avversario gioca a viso aperto (ma nell’arco di una stagione si contano sulle dita di una mano!).

    Sul lato giovani porterei a casa Immobile, ne vedo pochi a quell’età con quella personalità, oltre a delle qualità che mi ricordano il giovane Vieri.

    Penso che se si concentrano le forze su questi nomi qualcosa di buono ne verrà. E Marotta ha esaurito ogni bonus per permettersi un’altra cazzata.
    Io nel frattempo continuo a sognare una triade Nedved – Paratici – Raiola 😉

  8. Possono fare solo un colpo da 30 mil non 2…..poi Bale lasciatelo perdere che viene valutato 50 mil…..roba da sceicchi……piuttosto puntiamo Suarez e uno tra Cuadrado Sanchez e jovetic…..anche Dzeko sarebbe da tenere d’occhio se Cavani va al city, pero’ c’e’ gia’ Llorente, quindi non credo molto al bosniaco, che comunque mi sembra piu’ forte di Llorente…..forza juve

  9. Ciao Edo
    Mi sa che i colpi alla Moggi erano, appunto, colpi alla Moggi. E aggiungo: purtroppo. Io mi sono sempre tenuto fuori dalle critiche a Marotta, ma ora devo dire che l’elenco delle punte ingaggiate a vario titolo negli ultimi tre anni è sconcertante; possibile che non si è riusciti a prenderne uno buono? Non dico un fuoriclasse; sarebbe bastato uno che la butta dentro, un Di Natale o un Lisandro Lopez, per intenderci. Ora penso che la vera soluzione non sia acquistare uno-due fuoriclasse, quanto piuttosto ragionare con Conte sul suo ruolo nella società: offrirgli un incarico alla Ferguson o alla Wenger, dandogli la possibilità di gestire attivamente il mercato e di programmare l’attività del settore giovanile. Oltre, ovviamente, alla panchina. Occorre però difenderlo da tutti gli attacchi che gli vengono mossi da chi ha come unico scopo quello di evitare che la Juve vinca. Io penso sempre a un bel campionato all’estero; questo calcio fa schifo, non vorrei cha il fango travolgesse anche Conte.

  10. Io spero vivamente che siano minchiate dei giornalisti, perchè se davvero Marotta si reca da Rosell a chiedere in prestito quello che 2 anni fa è stato il miglior giovane della Serie A, ci fa una figuraccia colossale tutta la Società Juventus.

    Ho criticato un sacco di volte Marotta, e temo che non smetterò di farlo, ma finchè non leggo/sento le sue parole, non mi pronuncerò…

    Chissà che i vari Sanchez, Suarez, Cavani non siano (mera utopia) degli specchietti per le allodole per nascondere il vero colpo del mercato (alla Moggi)…

  11. è l’ora di falla finita di annunciare top player e poi non prenderli
    ci vogliono i campioni,altrimenti Conte rischiamo di perderlo per davvero,e senza di lui facciamo poca strada
    sveglia!!!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi