Calciomercato Juventus: il quinto attaccante sarà un giovane | JMania

Calciomercato Juventus: il quinto attaccante sarà un giovane

Calciomercato Juventus: il quinto attaccante sarà un giovane

Giornata di duro lavoro per Beppe Marotta ieri a Milano, che ha incontrato prima il Bologna e poi il Genoa: tramontate le ipotesi di vedere a Torino a gennaio Drogba o Llorente, la Juventus ha deciso di puntare su uno dei due giovani di cui detiene la comproprietà. Sarà Manolo Gabbiadini, o molto più probabilmente …

immobile_pescara_empoliGiornata di duro lavoro per Beppe Marotta ieri a Milano, che ha incontrato prima il Bologna e poi il Genoa: tramontate le ipotesi di vedere a Torino a gennaio Drogba o Llorente, la Juventus ha deciso di puntare su uno dei due giovani di cui detiene la comproprietà. Sarà Manolo Gabbiadini, o molto più probabilmente Ciro Immobile il quinto attaccante della rosa di Conte da qui a fine stagione. Dai colloqui avvenuti presso l’Hotel Melià di Milano è emersa la volontà del Bologna di non restituire Gabbiadini fino a fine stagione: nonostante un inizio non esaltante, il ragazzo è entrato ora nelle grazie di Pioli che non vuole privarsene.

Difficile anche la discussione per Ciro Immobile: Preziosi, dopo averlo promesso al Palermo e acquisito Floro Flores, ha fatto retromarcia, confermando ieri di non volersene privare se non per 6 milioni (riscatto della metà). In ogni caso il bomber campano rimane l’ipotesi maggiormente accreditata, sia perché Conte lo conosce molto bene per averlo allenato a Siena, sia perché Marotta è convinto di ammorbidire la posizione di Preziosi con il passare dei giorni.

Infondate almeno per ora le voci di un interessamento per Lisandro Lopez del Lione: sarebbe il giocatore ad essersi offerto tramite il suo agente alla Vecchia Signora, a cui però, un trentenne che costa 15 milioni e non può giocare la Champions League non interessa proprio.

6 commenti

  1. Demba Ba e Tadic, Iaquinta. ti sei risposto da solo.

  2. Io sono a favore della realtà, nuda e cruda: quando si ha un Iaquinta non si cerca un Bendtener…che, poi, siano scelte “tecniche” lo accetto ma managerialmente è sciocco perché paghi DUE stipendi lauti per…non aver nessuno ora che Bendtener è infortunato.
    I giovani…quando son di valore vanno lanciati, Immobile pare esser più pronto di Gabbiadini e meriterebbe una chance.
    Un attaccante di valore a Gennaio? E’ possibile…il Chelsea ha preso Demba Ba per 8.6 mln!!! Il Olanda gioca Tadic, mi si dice si possa prendere per 8 mln!!!
    Allora, di cosa stiamo parlando…? I giocatori che si posson prendere e di valore ci sono…bisogna esser capaci di prenderli ma questa, ovviamente, è tutta un’altra cosa!

  3. Iaquinta è parecchio impolverato… non sembra proprio un giocatore interessato a finire onorevolmene la carriera, sembra più intenzionato ad organizzare il resto della sua agiata vita da giovane e ricco pensionato, potete criticarlo?si, ma metterlo in forma e fargli fare il protagonista…NO.
    Pensare di prendere un attaccante da posto titolare fisso a Gennaio,magari da un altro campionato portandolo nella A,con una congiuntura economica del genere, vuol dire vivere su Marte e seguire il calcio attraverso un libro pop up.
    Io sono a favore dei giovani, SEMPRE, in ogni ruolo dovrebbe esserci un alternativa tra i 18 e i 20 anni e dovrebbe pure prendersi dei bei spazi quando possibile, meglio sicuramente che far giocare un PADOIN anche in porta.

  4. L’infortunio di Bendtener ha complicato non poco i piani della Dirigenza…ma, certo, se arrivassimo alla fine di Gennaio ancora senza un attaccante VERO, beh…sarebbe grave.
    Certo, scucire ora 6 mln di euro per la metà di Immobile puo’ essere un affare perché Preziosi ci ha abituato (vero Secco?!) a riscatti ben più cari. Poi…poi, ad esser sinceri avremmo pure Iaquinta che proprio brocco non sarebbe come quinto attaccante, di sicuro fragile ma brocco no, anzi!
    Ecco, magari far entrare Iaquinta nell’affare potrebbe essere un’idea.

  5. Sempre troppo tardi sarà arrivato il momento in cui la Juventus deciderà di puntare senza sè e senza ma sui suoi giovani atleti italiani e juventini piuttosto che su fantomatici “top player” che di top player hanno ben poco e hanno invece molto di top ingaggio.

  6. Ciro Immobile se viene alla Juve e Conte lo fa giocare, io sono convinto che esploderà e farà 15/16 gol, quindi caro Marotta sgancia i 6 ml. di Euro al giocattolaio arrogante. Ettore Orsini

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi