Calciomercato Juventus: le mani su tanti talenti della Serie B

Calciomercato Juventus: le mani su tanti talenti della Serie B

Calciomercato Juventus: le mani su tanti talenti della Serie B

Calciomercato Juventus: secondo ‘Tuttosport’ i bianconeri starebbero rastrellando la Serie B per i più promettenti talenti, non solo Sensi e Mandragora

Calciomercato Juventus: secondo ‘Tuttosport’ i bianconeri starebbero rastrellando la Serie B prenotando i più promettenti talenti. Si parte da Ante Budimir, centravanti croato che in patria definiscono il “nuovo Mandzukic”. Attualmente Budimir è in prestito al Crotone, club con cui ha collezionato 21 presenze e 9 reti, ma il suo cartellino è di proprietà del St Pauli, società che milita nella Bundesliga 2. Oltre a mettersi in mostra nel campionato cadetto, il 24enne colosso da 190 centimetri, ha letteralmente mandato in tilt la difesa del Milan durante il match di Coppa Italia giocato appunto con il Crotone. I calabresi vantano un diritto di riscatto fissato ad un milione ma in estate lo rivenderebbero sicuramente ad un prezzo molto più alto. La Juve si sarebbe mossa, ma deve fare i conti con la concorrenza dell’Arsenal.

E non finisce qui: il quotidiano torinese riporta anche l’interesse per Pierre Zebli, italo-ivoriano del Perugia che ha collezionato fin qui 12 presenze in B. Attenzione alta anche su Gianluca Lapadula, 24enne bomber del Pescara che potrebbe essere bloccato subito e lasciato in Abruzzo in prestito fino a giugno. Per Lapadula si tratterebbe di un ritorno a casa essendo originario di Torino. Attenzione, inoltre, a Federico Bonazzoli, calciatore che sta per trasferirsi al Livorno via Samp: l’ex interista, classe 1997 sarà monitorato nei prossimi mesi e se confermerà quanto di buono fatto vedere nelle giovanili nerazzurre, potrebbe essere acquistato dalla Juventus a giugno.

Calciomercato Juventus: il punto su Mandragora e Sensi

A questo nomi, si aggiungono chiaramente quelli già noti di Rolando Mandragora e Stefano Sensi: per il primo, di proprietà del Genoa ma in prestito al Pescata, si sta trattando da tempo e nonostante l’intromissione del PSG l’affare dovrebbe essere vicino; per il secondo, invece, sembra tutto fatto nel triangolo che coinvolge oltre alla Signora anche Cesena e Sassuolo. Sensi rimarrà al Cesena fino a giugno, poi passerà al Sassuolo l’estate prossima e tra due anni vestirebbe il bianconero.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi