Calciomercato Juventus live | Trattative | 20 agosto 2014

Calciomercato Juventus live: tutte le trattative di oggi, 20 agosto 2014

Calciomercato Juventus live: tutte le trattative di oggi, 20 agosto 2014

Calciomercato Juventus live, 20 agosto 2014: Ogbonna via anche in prestito, sogno Falcao, Allegri chiede Lavezzi, Lichtsteiner può andare a scadenza

lichtsteiner-calciomercato-chelsealichtsteinerCalciomercato Juventus live: novità, voci e trattative di oggi, 20 agosto 2014. Beppe Marotta si è convinto: Angelo Ogbonna sarà ceduto anche in prestito. Non potendo incassare i 12 milioni messi a bilancio per il deludente difensore ex Toro, da questo momento si vagliano tutte le proposte, anche quelle pervenute con la formula del prestito. Dopo aver rifiutato il Valencia, Ogbonna è stato cercato dal Siviglia: impossibile pensare di incassare i 13 milioni (più due di bonus) spesi l’estate scorsa, se non si troverà una formula conveniente, la Juve rinuncerà all’acquisto di un difensore, restando così com’è.\r\n\r\nMatija Nastasic è ufficialmente sul mercato, ma la Juventus non ha i 3 milioni per il prestito e i 12 per il riscatto richiesti dal Manchester City: l’ex viola è destinato ad accasarsi alla Roma. Luisao rimane un obiettivo concreto ma il Benfica continua a chiedere 4 milioni per un giocatore di 33 anni: Marotta si è detto disposto ad arrivare al massimo a 2. Se sfumerà l’assalto al brasiliano, Allegri punterà tutto su Luca Marrone.\r\n\r\nFonti francesi parlano di Radamel Falcao triste al Monaco, nonostante i 12 milioni di stipendio annui. Beppe Marotta spera in un prestito last minute, ma gli avvocati della Vecchia Signora avrebbero molto da lavorare per definire un contratto con il colombiano, che è sì disposto ad accettare una taglio, ma in cambio di ricchi bonus. A margine del vernissage di Villar Perosa, Massimiliano Allegri farà il punto di questa ed altre trattative con la dirigenza: il tecnico toscano continua a chiedere Ezequiel Lavezzi, ma servono 20 milioni che ora le casse bianconere non hanno, anzi il bilancio che sarà confermato nel prossimo cda di settembre è peggiorato rispetto al precedente. Si spera nel prestito di Stevan Jovetic o del Chicharito Hernandez, ma per il primo c’è da fare i conti con la concorrenza della Roma, mentre il secondo non sarà lasciato partire da Van Gaal prima di avere a disposizione un’alternativa valida.\r\n\r\nNodo rinnovi: nelle prossime ore ci sarà l’annuncio del rinnovo di Giorgio Chiellini, che rimarrà bianconero fino al 2018 e poi intraprenderà molto probabilmente la carriera di dirigente all’interno della Vecchia Signora. A buon punto anche i colloqui della Juventus con Sebastian Giovinco, che otterrà il prolungamento e un ritocco dell’ingaggio (2,5-2,7 milioni l’anno più bonus). Con Stephan Lichtsteiner, invece, pare si vada verso la rottura e lo svincolo a parametro zero al termine della prossima stagione.\r\n\r\nReto Ziegler è stato richiesto in prestito dal Bordeaux: secondo la ‘Gazzetta dello sport’, l’affare potrebbe chiudersi nel giro di qualche giorno. Domenico Berardi, Manolo Gabbiadini e Richmond Boakye, attaccanti che la Juve ha dato ancora un anno in prestito, saranno gli osservati speciali di Allegri per tutto l’anno: la prossima stagione, due di loro rientreranno alla base.

LEGGI ANCHE  Crotone-Juventus, i 22 convocati di Allegri: Chiellini e Marchisio a casa

3 commenti

  1. GIOVINCO 2,7 MILIONI E LICHTSTEINER FURIA A CAVALLO DE WEST 1,7?

    • Purtroppo sono quelle anomalie che noi comuni mortali non riusciremo mai a capire. Onestamente qualsiasi altro dirigente sportivo avrebbe saputo fare meglio di Marotta. Che ci vuole ad aumentare l’ingaggio ad un calciatore, neanche fondamentale per la squadra? Saprei farlo anch’io…… E poi ci vengono a raccontare di bilanci in rosso e pochi o niente soldi per la campagna acquisti……..ma per piacere………

  2. “A buon punto anche i colloqui della Juventus con Sebastian Giovinco, che otterrà il prolungamento e un ritocco dell’ingaggio (2,5-2,7 milioni l’anno più bonus). Con Stephan Lichtsteiner, invece, pare si vada verso la rottura e lo svincolo a parametro zero al termine della prossima stagione.”\r\n\r\nA giovinco dovrebbero abbassarlo l’ingaggio se vuol rimanere, altrimenti aria; detto questo non mi stupisce il fatto che Licht, decisivo ogni anno e in ogni momento (non come giovinco) abbia chiesto un aumento…se lo lasciano andare a parametro 0 davvero sarebbe ora di valutare l’idea di affiancare a marotta un tutor che ci sappia fare

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi