Calciomercato Juventus: Lichtsteiner verso l'Arsenal, arriva Piszczek | JMania

Calciomercato Juventus: Lichtsteiner verso l’Arsenal, arriva Piszczek

Calciomercato Juventus: Lichtsteiner verso l’Arsenal, arriva Piszczek

Stephan Lichtsteiner sarà sacrificato dalla Juventus per rimpinguare il budget a disposizione per gli acquisti, attualmente di circa 40 milioni. Il dg e ad dell’area sport, Beppe Marotta, sta cercando di piazzare il laterale svizzero al miglior offerente: dopo essere stato per lungo tempo nel mirino del PSG, Lichtsteiner è stato da molti considerato la …

FBL-EUR-C1-GER-ESP-DORTMUND-REAL MADRIDStephan Lichtsteiner sarà sacrificato dalla Juventus per rimpinguare il budget a disposizione per gli acquisti, attualmente di circa 40 milioni. Il dg e ad dell’area sport, Beppe Marotta, sta cercando di piazzare il laterale svizzero al miglior offerente: dopo essere stato per lungo tempo nel mirino del PSG, Lichtsteiner è stato da molti considerato la pedina di scambio ideale per arrivare a Gonzalo Higuain del Real Madrid. Secondo quanto scrivono in Inghilterra, però, Arsene Wenger avrebbe chiesto espressamente alla proprietà dell’Arsenal di prelevare il terzino destro della Juventus. Attualmente il club bianconero chiede 12 milioni di euro, ma a 10 si può chiudere. Per sostituirlo, la Vecchia Signora starebbe pensando a Lukasz Piszczek, 28enne nazionale polacco attualmente in forza al Borussia Dortmund. In Germania lo danno per sicuro partente e la Juve sarebbe in prima fila per assicurarselo.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

9 commenti

  1. Lukasz Piszczek è un buon giocatore e abituato ad un gioco offensivo come quello del Borussia. Certo, non è giovanissimo, ma credo che il rendimento sarebbe comunque assicurato. E’ tuttavia un giocatore che andava acquistato almeno un paio d’anni fà, quando si mise in mostra agli europei. Solo che da altre parti sanno fiutare l’affare, noi arriviamo solitamente con qualche anno di ritardo ( Pogba a parte…).

  2. …la costante di queste assurde voci di mercato, spero false come una banconota da 30euro: devi comprare un emerito sconosciuto tipo kikazzè del nortdsghdoonfndjkstunghen: valutazione 20/30 milioni di euro che però non sono mica sufficienti, perchè immancabilmente c’è lo sceicco di turno disposto a cacciarne 50/60 di milioni di euro.
    Devi vendere, che so, Marchisio, giovane e con ottime annate alle spalle da titolare nella squadra campione d’Italia: valutazione 10 milioni, forse 15, se va bene.
    10 milioni di euro li chiedono per un giovane che viene da una serie B appena discreta, e noi dovremmo vendere Licht a quella cifra ?!?!?!?
    Ma fatemi il piacere…
    Anche sta storia del vendere per fare cassa per il mercato, è un’argomentazione che regge se vendi Zidane per una cifra monstre e, con i soldi ricavati, ci puoi davvero rifare mezza squadra, non se vendi un titolare per 10 milioni che poi forse manco bastano per acquistare il necessario sostituto di quel titolare.

  3. Si poteva prendere in considerazione una cessione di Licht solo se Isla avesse dato ampie garanzie, cosa che non è stata, ed ovviamente ad un prezzo di almeno 15 milioni, se non di più, e non allo stesso prezzo di acquisto, dopo 2 scudetti vinti con un grande rendimento personale.
    Ma non è detto che i nostri dirigenti abbiano davvero queste intenzioni…

  4. La penso come “calciorotante” Chuck.
    La qualità va aumentata, senza rinunciare alla corsa, e Cuadrado è il mix perfetto.

    Che senso ha fare minusvalenza col Licht (io non capisco, siamo l’unica squadra che riesce a far svalutare un titolare della squadra che da due anni domina nel proprio campionato) per andare su un pari età che in italia non ha mai giocato?

  5. Marotta potrebbe spiegarmi l’attinenza tra “processo di crescita, rinforzo e rinnovamento” e “vendere il nostro miglior terzino senza nemmeno guadagnarci”?

    Abbiamo visto che in Europa col 3-5-2 non si và da nessuna parte, il Bayern ci ha demolito anche tatticamente, raddoppiavano sempre sui nostri esterni oppure sui nostri difensori centrali quando impostavamo l’azione.
    Urge la difesa a 4 e Lichtsteiner è un ottimo terzino destro, il migliore della nostra rosa.

    Non so che senso possa avere prendere Piszczek che ha la stessa età e costerebbe circa quanto guadagnato dalla cessione di Lichtsteiner.
    Fosse un affare dove si realizza una plusvalenza, ok, ma per non guadagnarci nulla tanto vale tenerci il nostro miglior terzino, che quest’anno ha anche segnato 4 gol, mica è roba da tutti!

    Poteva avere un senso venderlo un anno fa a 22 milioni al PSG, ma oggi è meglio tenerlo e dar via altra gente inutile!

    Ripeto, ma che razza di progetto sarebbe?

  6. appunto, se ritorniamo alla difesa a 4 Licht è ok, se lui deve essere l’unico esterno nel 3-5-2 in Europa non andiamo da nessuna parte, bisogna aumentare il tasso tecnico, ergo ci vuole un Cuadrado.

  7. voglio crederti xD
    ma comunque è anche vero che quest’anno con tutte le competizioni a carico è stata dura per tutti…e poi non dimentichiamoci che Licht nasce terzino destro, quindi nella difesa a 4 fa il suo lavoro egregiamente…rimango perplesso e vediamo il 30 agosto come andrà xD

  8. secondo me questa eventuale operazione va vista nelle dichiarazioni di conte sul volere gente che ha ancora voglia di vincere, il rendimento di lichtsteiner nella prima parte di stagione è stato altamente al di sotto del precedente anno, noi i motivi non li sappiamo, conte sta là tutti i giorni, ne saprà di più
    se ha fatto quel discorso sui giocatori è evidente che ha visto che qualcuno nn sta più reggendo, altrimenti cedere a 10 e ricomprare un altro di pari valore a 10 è ovvio che non ha un alcun senso economico

  9. sarò tonto, ma non capisco sto genere di operazioni…ne esistono pochi buoni come Licht e noi lo vendiamo per la meravigliosa cifra di 10 milioni che ci permette di rifare la squadra…ops no mi sono confuso…di spenderli per uno che sarebbe un’incognita nel nostro campionato…

    se vogliamo vincere, per qualche anno non si deve vendere!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi